admin gc nazionale

In quattromila a Torino per la lotta No TAV

Ieri in circa quattromila a Torino per chiedere la liberazione di Nicoletta Dosio e delle compagne e dei compagni condannati. La repressione non fermerà la lotta NoTAV che è la lotta dei popoli contro lo sfruttamento, contro la devastazione dell’ambiente, contro la corruzione e la speculazione. Ora e sempre NoTav, ora e sempre resistenza! ______________________________ In tanti alla manifestazione notav. Acerbo …

In quattromila a Torino per la lotta No TAV Leggi altro »

A Torino per Nicoletta e la lotta No TAV

Domani, sabato 11 gennaio, a Torino, saremo presenti alla manifestazione di protesta contro le politiche di criminalizzazione del movimento NoTAV in Valsusa. L’arresto di Nicoletta Dosio, storica attivista NoTAV, è talmente ingiusto e insensato da aver sollevato una marea di critiche, di riprovazione. Rifondazione Comunista dopo aver promosso o partecipato a decine di presidi di protesta in tutta Italia domani …

A Torino per Nicoletta e la lotta No TAV Leggi altro »

Dalla parte di Nicoletta, ora e sempre

Ingiustificabile la decisione di revocare la sospensione dell’ordine di carcerazione a Nicoletta. La Procura Generale di Torino ancora una volta dà dimostrazione dell’ossessione repressiva contro il movimento No Tav.Nicoletta a 73 anni è stata condannata lo scorso novembre insieme ad altri 12 compagni per una manifestazione di protesta pacifica davanti a un casello autostradale del …

Dalla parte di Nicoletta, ora e sempre Leggi altro »

Medio Oriente: una leadership contesa

Non un decennio senza ostilità dal termine del secondo conflitto mondiale e neanche il prossimo sembra essere quello buono. E’ il triste record del Medio Oriente che non riesce a imboccare la strada giusta per fermare le crisi in Siria e Yemen, mentre altre si fanno strada nella regione.  Un tempo l’ordine regionale era garantito …

Medio Oriente: una leadership contesa Leggi altro »

Domenico Spera, primo bracciante caduto nel secondo dopoguerra

Dal momento dell’ascesa al potere di Benito Mussolini fino alla fine della Seconda guerra mondiale, il conte di Torlonia, con prepotenza e spregiudicatezza, riuscì ad ottenere il monopolio della produzione bieticola del Fucino. Nel 1929 i soprusi di Torlonia, con la complicità della dittatura fascita, si accentuarono in maniera piuttosto evidente. In quell’anno infatti venne …

Domenico Spera, primo bracciante caduto nel secondo dopoguerra Leggi altro »

Niente è impossibile. L’esempio eterno di Fidel Castro

È difficile descrivere appieno la tristezza di questa mattinata, chi sogna di sfidare l’impossibile oggi ha perso un grande esempio vivente. È vero, le idee restano, le storie insegnano (o almeno dovrebbero), ma il significato simbolico di una morte così colpisce anche l’anima di un laico come me. Siamo più soli sopratutto perché Fidel ci …

Niente è impossibile. L’esempio eterno di Fidel Castro Leggi altro »

La Chiesa, l’Italia e l’Istruzione. Un trio bigotto.

La Chiesa ha potuto gestire per secoli, pressoché in esclusiva, l’educazione degli italiani. Solo la nascita dello Stato unitario, contro cui la Chiesa si batte e che non riconosce fino all’avvento del fascismo, riesce a creare dei problemi a questa rendita di posizione, anche se il percorso non è lineare. La situazione inizia a cambiare …

La Chiesa, l’Italia e l’Istruzione. Un trio bigotto. Leggi altro »

Con gli studenti sospesi! Bologna è #NoInvalsi

6 giorni di sospensione ma con obbligo di frequenza : è questa la sanzione che la preside dell’istituto alberghiero Scappi di Casalecchio (Bologna) ha inflitto a 14 studenti. La loro grande colpa? Essersi rifiutati di compilare i tristemente noti test invalsi, partecipando alla protesta contro il nuovo simbolo della mercificazione dei saperi, della standardizzazione delle …

Con gli studenti sospesi! Bologna è #NoInvalsi Leggi altro »

Dispensa di formazione politica – a cura dei GC Milano

Nell’ottica di offrire una necessaria “cassetta degli attrezzi” i Giovani Comunisti/e di Milano hanno adottato una dispensa di formazione utile a introdurre i compagni e le compagne (o anche solo ai curiosi) che volessero approcciarsi a concetti come marxismo, socialismo, comunismo, imperialismo, ecc. Crediamo infatti che in un’epoca di forte sbandamento ideologico e organizzativo della …

Dispensa di formazione politica – a cura dei GC Milano Leggi altro »

SPECULAZIONE ED AUTOICONOCLASTIA: LA LOTTA TRA BLU E GENUS BONONIAE

1. L’arte di strada e il potere. Ancora una lotta contro l’establishment. La street art nasce attorno alla fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70. Tra gli ambienti contro-tendenti, favorevoli e fecondi come la famigerata piazza Verdi a Bologna già nel ’68, ed un paese che vive ormai la fine della fase della …

SPECULAZIONE ED AUTOICONOCLASTIA: LA LOTTA TRA BLU E GENUS BONONIAE Leggi altro »

Alfano sta senza pensieri, tieniti Rambo e i silenziatori a casa

L’idea, espressa dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano, di combattere la camorra o la malavita organizzata con super-eroi o con corpi militari dimostra che il governo ha non solo un’idea arretrata della società ma anche pericolosa. La dichiarazione che occorre “far star zitte le pistole” evidenzia l’intenzione di combattere il problema mafia – camorra – ‘ndrangheta – …

Alfano sta senza pensieri, tieniti Rambo e i silenziatori a casa Leggi altro »

Contro il Blocco studentesco un presidio antifascista riuscito!

I Giovani Comunisti di Perugia hanno partecipato a Todi al presidio di protesta contro il corteo organizzato da Blocco Studentesco. Lo abbiamo fatto per sostenere l’inziativa delle tante e tanti studenti medi tuderti che hanno organizzato sul territorio un’iniziativa pacifica e democratica pienamente riuscita. Siamo stati con la Todi migliore, quella dell’uguaglianza, della democrazia e …

Contro il Blocco studentesco un presidio antifascista riuscito! Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.