Radicamento e pratiche sociali

A 60 anni dai fatti di Reggio Emilia

“A diciannove anni è morto Ovidio FranchiPer quelli che son stanchi o sono ancora incertiLauro Farioli è morto per riparare al tortoDi chi s’è già scordato di Duccio GalimbertiSon morti sui vent’anni per il nostro domaniSon morti come vecchi partigianiMarino Serri è morto, è morto Afro TondelliMa gli occhi dei fratelli si son tenuti asciuttiCompagni …

A 60 anni dai fatti di Reggio Emilia Leggi altro »

L’antifascismo non deve essere represso: solidarietà ai compagni di Firenze

Rilanciamo il comunicato istituzionale prodotto dai consiglieri comunali fiorentini di Sinistra Progetto Comune, Antonella Bundu e Dmitrij Palagi (segretario provinciale PRC Firenze), sulla sentenza della Cassazione che non ha ammesso il ricorso di 15 antifascisti/e fiorentini colpevoli di aver manifestato contro CasaPound nel 2013. La sentenza di Cassazione che ha giudicato il ricorso non ammissibile …

L’antifascismo non deve essere represso: solidarietà ai compagni di Firenze Leggi altro »

La solidarietà non è un reato

Dopo la manifestazione del 6 dicembre, durante la quale centinaia di lavoratori e lavoratrici delle campagne hanno congiuntamente manifestato a Foggia e a Gioia Tauro chiedendo al governo documenti, case e contratti, la macchina repressiva dello Stato si è mossa per sedare e criminalizzare chi quel giorno solidarizzava con i lavoratori e le lavoratrici. Ai …

La solidarietà non è un reato Leggi altro »

Terroristi sono Trump e le bombe della NATO!

Il presidente americano Donald Trump su Twitter ha recentemente affermato di voler dichiarare il movimento Antifa una organizzazione terroristica.Non siamo sorpresi dal fatto che il boia a stelle e strisce criminalizzi chi quotidianamente si oppone in modo militante a quei gruppi neonazisti e suprematisti bianchi che da sempre lo appoggiano.Riteniamo grave invece che in Europa, …

Terroristi sono Trump e le bombe della NATO! Leggi altro »

Partigiani del 2020 per un nuovo 25 Aprile

«Cari compagni, ora tocca a noi. Andiamo a raggiungere altri tre gloriosi compagni caduti per la salvezza e la gloria d’Italia. Voi sapete il compito che vi tocca. Io muoio, ma l’idea vivrà nel futuro, luminosa, grande e bella. Siamo alla fine di tutti i mali. Questi giorni sono come gli ultimi giorni di vita …

Partigiani del 2020 per un nuovo 25 Aprile Leggi altro »

Domenico Spera, primo bracciante caduto nel secondo dopoguerra

Dal momento dell’ascesa al potere di Benito Mussolini fino alla fine della Seconda guerra mondiale, il conte di Torlonia, con prepotenza e spregiudicatezza, riuscì ad ottenere il monopolio della produzione bieticola del Fucino. Nel 1929 i soprusi di Torlonia, con la complicità della dittatura fascita, si accentuarono in maniera piuttosto evidente. In quell’anno infatti venne …

Domenico Spera, primo bracciante caduto nel secondo dopoguerra Leggi altro »

Con Carlo a Genova 18 anni dopo

Anche quest’anno non potevamo mancare, sono passati 18 anni dai fatti del G8 di Genova e dalla morte di Carlo Giuliani, vittima della repressione dello stato a soli 23 anni. La stessa repressione che in questi anni sembra essere tornata ad invadere le strade e la vita delle persone, a cominciare dagli effetti della legge …

Con Carlo a Genova 18 anni dopo Leggi altro »

Fermiamo la criminalizzazione della solidarietà

La vicende delle ultime settimane riguardanti i salvataggi in mare hanno scosso l’opinione pubblica di tutta Europa. Il governo italiano ha ripetutamente voluto esibire una sterile prova di forza. Una prova di forza fatta sulla pelle dei migranti. Mentre si impiegavano mezzi e risorse per bloccare per giorni la SeaWatch3, contemporaneamente a Lampedusa continuavano a …

Fermiamo la criminalizzazione della solidarietà Leggi altro »

Casapound 2.0: è in arrivo l’Italexit party?

Supponiamo che, a seguito del pessimo risultato elettorale di un partito, a qualcuno dei suoi dirigenti venga in mente di scioglierlo, per scrollarsi di dosso orpelli ideologici e guai giudiziari.Supponiamo anche che, a larga parte della base più identitaria, questa scelta non vada a genio, e che i dirigenti decidano quindi di non aprire uno …

Casapound 2.0: è in arrivo l’Italexit party? Leggi altro »

Il Salone del libro e l’antifascismo

C’è chi andrà al Salone del Libro di Torino per non perdersi le ultime novità in fatto di manualistica, chi perché affascinato dalla narrativa fantasy. E poi ci sarà chi pensa che esso sia la vetrina per i propri deliri neofascisti.Se la cosa stride, è evidentemente che è perché di fronte al vasto pubblico presente, …

Il Salone del libro e l’antifascismo Leggi altro »

Con le idee e il coraggio di Peppino noi continuiamo

Ho ricevuto questa mattina il messaggio di un caro amico che sottolineava la necessità di ricordare l’azione politica di Peppino Impastato, come ogni anno, sempre di più. Per questo anche quest’anno, come ogni anno, in tantissimi siamo a Cinisi grazie anche all’eccezionale esperienza sociale della Casa Memoria – Peppino e Felicia Impastato, spazio aperto di …

Con le idee e il coraggio di Peppino noi continuiamo Leggi altro »

L’eccidio di Celano

Lo scorso martedì 30 Aprile si è celebrato il 69° anniversario dell’eccidio di Celano. Cosa è successo? Ma soprattutto perché è successo? Per capirlo bisogna fare qualche passo indietro. Nel 1875 il Fucino, il terzo lago più grande d’Italia, venne completamente prosciugato. Circa 16000 ettari di terreno fertile vennero strappati alle acque del lago. Il …

L’eccidio di Celano Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.