Radicamento e pratiche sociali

Il Salone del libro e l’antifascismo

C’è chi andrà al Salone del Libro di Torino per non perdersi le ultime novità in fatto di manualistica, chi perché affascinato dalla narrativa fantasy. E poi ci sarà chi pensa che esso sia la vetrina per i propri deliri neofascisti.Se la cosa stride, è evidentemente che è perché di fronte al vasto pubblico presente, …

Il Salone del libro e l’antifascismo Leggi altro »

Con le idee e il coraggio di Peppino noi continuiamo

Ho ricevuto questa mattina il messaggio di un caro amico che sottolineava la necessità di ricordare l’azione politica di Peppino Impastato, come ogni anno, sempre di più. Per questo anche quest’anno, come ogni anno, in tantissimi siamo a Cinisi grazie anche all’eccezionale esperienza sociale della Casa Memoria – Peppino e Felicia Impastato, spazio aperto di …

Con le idee e il coraggio di Peppino noi continuiamo Leggi altro »

L’eccidio di Celano

Lo scorso martedì 30 Aprile si è celebrato il 69° anniversario dell’eccidio di Celano. Cosa è successo? Ma soprattutto perché è successo? Per capirlo bisogna fare qualche passo indietro. Nel 1875 il Fucino, il terzo lago più grande d’Italia, venne completamente prosciugato. Circa 16000 ettari di terreno fertile vennero strappati alle acque del lago. Il …

L’eccidio di Celano Leggi altro »

#nonèunaricorrenza 25 Aprile: antifascisti per scelta e per necessità

“Avevamo vent’anni e oltre il ponte Oltre il ponte che è in mano nemica Vedevam l’altra riva, la vita, Tutto il bene del mondo oltre il ponte. Tutto il male avevamo di fronte, Tutto il bene avevamo nel cuore, A vent’anni la vita è oltre il ponte, Oltre il fuoco comincia l’amore.” da “Oltre il …

#nonèunaricorrenza 25 Aprile: antifascisti per scelta e per necessità Leggi altro »

Con l’Ucraina e l’Italia antifasciste: fuori i pro-Maidan da Casa Cervi

Apprendiamo con soddisfazione che grazie alla mobilitazione degli antifascisti di tutto il paese l’Istituto Alcide Cervi abbia deciso di cancellare la presenza dell’associazione Ucraina Maidan dalle celebrazioni per la Festa della Liberazione del 25 aprile.Riteniamo che anche solo aver concepito una presenza del genere, nel luogo simbolo del sacrificio degli antifascisti italiani contro l’occupante nazifascista …

Con l’Ucraina e l’Italia antifasciste: fuori i pro-Maidan da Casa Cervi Leggi altro »

Massa, dal 10 aprile 1945 al 10 aprile 2019: Liberazione!

<<Partecipava generosamente alla guerra partigiana>>: così riporta la motivazione della Medaglia d’Oro al Merito Civile alla città di Massa, in una targa apposta nel piazzale del Comune. Lo stesso Comune che, da quasi un anno, è sede di una giunta di centro destra che sin da subito ha cominciatouna battaglia di provocazione alla Resistenza: per …

Massa, dal 10 aprile 1945 al 10 aprile 2019: Liberazione! Leggi altro »

Caricati gli antifascisti a Padova

Nella serata di ieri Forza Nuova ha convocato un corteo a Padova contro il diritto all’aborto. Diverse realtà antifasciste, tra cui partiti e movimenti, si sono autoconvocate in piazza ed hanno proseguito in corteo. Arrivati dinanzi la piazza occupata da Forza Nuova la celere ha cominciato a caricare gli antifascisti, provocando lesioni gravi ai manifestanti. …

Caricati gli antifascisti a Padova Leggi altro »

Fiorentina – Atalanta / Ferroni (Giovani Comunisti/e): Basta abusi in divisa!

Fiorentina Atalanta, basta abusi in divisa. Servono i numeri identificativi sui caschi delle forze dell’ordine. Quanto accaduto al termine dell’incontro calcistico Fiorentina – Atalanta, valevole per la semifinale di andata di Coppa Italia, svoltosi mercoledì 27 febbraio, è qualcosa di surreale e profondamente illecito. A circa 500 m dal casello di Firenze Sud, lungo la …

Fiorentina – Atalanta / Ferroni (Giovani Comunisti/e): Basta abusi in divisa! Leggi altro »

A due anni dall’omicidio. Ferroni: Verità e giustizia per Giulio Regeni!

Due anni fa, in questo stesso giorno, la violenza di un regime oppressivo e autoritario si scatenava contro un giovane ricercatore. Giulio Regeni scompariva a Il Cairo. Rapito e torturato probabilmente per giorni veniva poi abbandonato lungo una strada secondaria. Da subito i Giovani Comunisti hanno deciso da che parte stare, da quella della famiglia …

A due anni dall’omicidio. Ferroni: Verità e giustizia per Giulio Regeni! Leggi altro »

Giovani Comunisti/e: I 10 giorni che sconvolsero il mondo!

Cento anni fa’, ad ottobre, secondo il calendario ortodosso, il fronte del capitalismo mondiale venne messo duramente in discussione da quell’episodio passato alla storia come “presa del palazzo d’inverno”, fu’ l’assalto al cielo della Russia zarista, l’assalto alla povertà, il rifiuto dello sfruttamento, la conquista del potere politico. Non vi è nulla di nostalgico nella …

Giovani Comunisti/e: I 10 giorni che sconvolsero il mondo! Leggi altro »

#nonèreato – 21 Ottobre i GC in piazza contro il razzismo!

I/le Giovani comunisti/e saranno in piazza a Roma il 21 ottobre, assieme a tutte le associazioni, ONG, onlus, partiti e realtà sociali che chiedono un mondo accogliente, aperto, libero, solidale, libero dalla povertà e dalla paura. Non c’è solo l’Italia razzista ed escludente, ma pezzi di società vivi e pulsanti che quotidianamente lottano per restare …

#nonèreato – 21 Ottobre i GC in piazza contro il razzismo! Leggi altro »

Ancora bandiere fasciste sul monte Brugiana: adesso basta!

Questa mattina è successo di nuovo: il professor Manfredo bianchi, non contento dell’aver sventato la bandiera della Repubblica Sociale qualche giorno prima dell’anniversario della strage di Vinca, e salito sul monte Brugiana, stavolta in compagnia, per esibire la bandiera della X Mas. Le provocazioni dell’insegnante dell’istituto Zaccagna sono inaccettabili per un territorio macchiato dal sangue …

Ancora bandiere fasciste sul monte Brugiana: adesso basta! Leggi altro »