Scuola

Comunicato internazionale sulla morte di Lorenzo Parelli

Oggi si sono svolte le esequie di Lorenzo Parelli, lo studente di 18 anni morto in fabbrica due settimane fa in una fabbrica di Udine durante l’ultimo giorno di stage. In questi giorni ci siamo mobilitati in tutta Italia per esprimere la nostra rabbia di fronte a questa tragedia e riaffermare la nostra propostia di …

Comunicato internazionale sulla morte di Lorenzo Parelli Leggi altro »

Non si può morire a 18 anni, non si può morire di alternanza-scuola lavoro!

Lorenzo Parelli, morto oggi a 18 anni in un’azienda in provincia di Udine, doveva essere tra i banchi di scuola. Non è il primo incidente grave durante l’alternanza scuola-lavoro nel nostro paese. Non è accettabile che un ragazzo venga mandato in un contesto così pericoloso. La realtà è che l’alternanza non corrisponde per nulla a …

Non si può morire a 18 anni, non si può morire di alternanza-scuola lavoro! Leggi altro »

No alla repressione delle occupazioni

Apprendiamo che il Ministero dell’Istruzione avrebbe emanato una circolare, in riferimento alle 60 occupazioni degli ultimi giorni nelle scuole romane, in cui si chiede al personale scolastico di denunciare gli occupanti per interruzione di pubblico servizio, lanciando numerosi capi d’accusa. È evidente che si tratti di uno spauracchio, agitato solo per intimorire e sminuire il …

No alla repressione delle occupazioni Leggi altro »

26 Marzo: L’emergenza è la scuola!

La pandemia ha mostrato ed acuito sin da subito le problematiche e le diseguaglianze anche nel mondo della scuola. Per anni ci siamo battuti per una scuola pubblica, laica e inclusiva, capace anche di essere adeguata alle esigenze delle studentesse e degli studenti e di chi ci lavora. Oggi queste proposte sono diventate ancora più …

26 Marzo: L’emergenza è la scuola! Leggi altro »

GC: Al lavoro per una opposizione politica e sociale!

Domani come Giovani comunisti/e saremo presenti a Isola Capo Rizzuto (Crotone) al congresso nazionale di Link, dove porterà il saluto il nostro portavoce nazionale Andrea Ferroni. Il nostro rapporto di collaborazione con Link negli ultimi anni si è cementato e sviluppato a partire da una prospettiva comune del mondo dei saperi, verso i quali è …

GC: Al lavoro per una opposizione politica e sociale! Leggi altro »

Dopo le Invalsi rilanciamo: per una scuola che non sia azienda

Siamo soddisfatti delle percentuali di boicottaggio delle prove invalsi ottenute a Cosenza ed in provincia, così come in tutta Italia con una campagna nazionale che ha coperto l’Italia da Nord a Sud,  segno che il messaggio che abbiamo provato a lanciare è stato recepito dagli studenti. Altrettanto soddisfatti anche per l’esito del corteo da noi …

Dopo le Invalsi rilanciamo: per una scuola che non sia azienda Leggi altro »

Contro il contributo-truffa

In questi anni di tagli scientifici e lineari contro l’Istruzione pubblica non di rado il contributo volontario, spesso introito indispensabile per far quadrare i conti nelle scuole, viene fatto passare per obbligatorio, tramutandosi in vera e propria truffa ai danni degli studenti e delle famiglie. «Il contributo volontario, detraibile Legge n. 40/2007 (Decreto Bersani) art. …

Contro il contributo-truffa Leggi altro »

Cronaca di un errore scaricato sugli studenti degli atenei toscani: adesso vogliamo risposte certe.

Apprendiamo, dalle dichiarazioni delle organizzazioni studentesche, che l’azienda regionale per il diritto allo studio universitario ha predisposto una serie di tagli diretti ed indiretti ai propri servizi, già dalla gestione in corso, riducendo le risorse destinate alla “borsa servizi” e varando un ulteriore aumento delle tariffe delle mense. Queste misure sarebbero la risposta del DSU …

Cronaca di un errore scaricato sugli studenti degli atenei toscani: adesso vogliamo risposte certe. Leggi altro »

Crolli alla scuola Nino Bixio di Piano di Sorrento

Questa è l’immagine con la quale qualche mattina fa le\gli student@ dell’Istituto Nino Bixio di Piano di Sorrento (NA) si sono imbattuti. Il crollo di calcinacci e dell’infrastruttura della loro palestra. Ancora una volta, ci ritroviamo dinnanzi ad una struttura scolastica fatiscente, in cui gli studenti e le studentesse vivono condizioni di disagio a discapito …

Crolli alla scuola Nino Bixio di Piano di Sorrento Leggi altro »

Scuola: immaginare l’alternativa per riaccendere il conflitto

Partendo da un dato di fatto: è chiaro come negli ultimi anni l’attacco contro la scuola pubblica si sia assolutamente intensificato. Si mira alla maggiore autonomia degli istituti scolastici per legittimare il crescente disimpegno da parte dello Stato nel finanziamento e nella gestione della scuola pubblica, disimpegno che si esprime con rinnovati tagli (gli ultimi …

Scuola: immaginare l’alternativa per riaccendere il conflitto Leggi altro »

Crolla la scuola pubblica mentre il governo finanzia guerre e grandi opere

A cadere stavolta non è un calcinaccio, non c’è un infiltrazione d’acqua dalla finestra e non parliamo neanche della presenza di umidità in un aula. Stavolta a cadere è l’ala di veterinaria della Federico II di Napoli. Per fortuna nessuna vittima, in quanto l’edificio era stato evacuato. Questa è la buona scuola del governo Renzi, …

Crolla la scuola pubblica mentre il governo finanzia guerre e grandi opere Leggi altro »

Il “La Farina” non si tocca!

Come Giovani comuniste e comunisti non possiamo non esprimere una fortissima preoccupazione per la repressione, anche “fisica”, del dissenso che si sta diffondendo come un morbo in tutta Italia. Ci colpisce in particolare la vicenda che ha avuto luogo al liceo “La Farina” di Messina, dove pericolosissimi studenti, perlopiù minorenni, sono stati identificati, fatti uscire …

Il “La Farina” non si tocca! Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.