Medio Oriente

27 giugno: in piazza per la Palestina

Sabato 27 giugno ci mobilitiamo per esprimere il nostro sostegno e la nostra solidarietà al popolo palestinese. Bari, Bologna, Catania, Genova, Milano, Napoli Messina, Palermo, Pisa, Roma, Salerno, Venezia, Vicenza ed altre città si sono unite alla richiesta della comunità palestinese in Italia di scendere in piazza per sensibilizzare i cittadini e opporsi pubblicamente al …

27 giugno: in piazza per la Palestina Leggi altro »

Medio Oriente: una leadership contesa

Non un decennio senza ostilità dal termine del secondo conflitto mondiale e neanche il prossimo sembra essere quello buono. E’ il triste record del Medio Oriente che non riesce a imboccare la strada giusta per fermare le crisi in Siria e Yemen, mentre altre si fanno strada nella regione.  Un tempo l’ordine regionale era garantito …

Medio Oriente: una leadership contesa Leggi altro »

La questione curda: storia e tappe di un conflitto in corso

Al termine della Prima Guerra Mondiale l’Impero Ottomano si sgretola. Il trattato di Sèvres del 1920 prevede la formazione di stati nazionali secondo il principio dell’autodeterminazione etnica, culturale e religiosa. Questa impostazione avrebbe dovuto portare alla nascita di stati nazionali per i curdi, gli armeni e i popoli arabi, oltre che alla formazione dello Stato …

La questione curda: storia e tappe di un conflitto in corso Leggi altro »

Come il petrolio alimenta il terrorismo Jiadista

14 Ottobre, 2015 12:50  Le operazioni petrolifere dei jiadisti forzano persino i loro nemici a commerciare con loro.  Alla periferia di Al-Omar, giacimento in Siria orientale, con gli aerei da guerra che sorvolano, una fila di camion si estende per 6 km. Alcuni conducenti aspettano anche un mese per fare il pieno di greggio. Bancarelle …

Come il petrolio alimenta il terrorismo Jiadista Leggi altro »

L’attentato a Suruç, l’attacco alla solidarietà

Il 20 giugno, il giorno successivo al terzo anniversario della nascita dell’autogoverno del Rojava, un attentato dell’Isis ha scosso la città di Suruç, nel Kurdistan turco, colpendo il Centro Culturale Amara. 32 i morti, più di 100 i feriti. Al Centro Amara erano riuniti i compagni e le compagne della Federazione delle Associazioni della Gioventù …

L’attentato a Suruç, l’attacco alla solidarietà Leggi altro »

Öcalan: “Una fase storica per la pace in Kurdistan”

A TUTTO IL NOSTRO POPOLO Saluto il nuovo giorno [Newroz] di tutto il nostro popolo e degli amici schierati con la pace, l’uguaglianza, la libertà e la democrazia. La crisi causata dalle politiche neoliberiste imposte a tutto il mondo dal capitalismo imperialista e dai suoi dispotici collaboratori locali porta effetti sulla nostra regione e sul nostro …

Öcalan: “Una fase storica per la pace in Kurdistan” Leggi altro »

Ascoltando un dirigente comunista kurdo

Ebbene si, lo ammetto, provo sempre un certo disagio quando partecipo ad una iniziativa di solidarietà con un popolo in lotta contro l’oppressione: ma non è per mancanza di sensibilità, la ragione è un’altra. Ho l’età per ricordare quando in Italia il movimento operaio, la sinistra, i comunisti, erano veramente in grado di sostenere e …

Ascoltando un dirigente comunista kurdo Leggi altro »

Una soluzione democratica per tutto il Medio Oriente

Negli ultimi 33 anni della lotta di liberazione kurda, il partito dei lavoratori e delle lavoratrici del Kurdistan (PKK) e il suo Presidente Abdullah Öcalan hanno dato risposte alle dinamiche sociali emergenti e si sono mossi sempre nella direzione di promuovere una società liberata. Il PKK ha sempre inteso la questione kurda come liberazione sociale, …

Una soluzione democratica per tutto il Medio Oriente Leggi altro »

Il record di armi italiane verso il Medio Oriente

Analisi della Relazione governativa: verso il Medio Oriente autorizzate esportazioni per oltre 709 milioni di euro ed effettuate consegne per oltre 888. Il principale acquirente è l’Arabia Saudita. Spediti nel mondo armamenti italiani per oltre 2,7 miliardi contro i 2,9 del 2012. Dimezzato il “portafoglio d’ordini” Nel 2013 vi è stato un record di autorizzazioni …

Il record di armi italiane verso il Medio Oriente Leggi altro »

NO ALLA GUERRA SENZA SE E SENZA MA

di Gianmarco Pisa La guerra in corso in Siria e la minaccia di aggressione franco-statunitense contro Damasco hanno suscitato e continuano a suscitare attenzione ed apprensione presso analisti politici e militari e presso diverse formazioni della sinistra politica a più chiaro orientamento antimperialista; almeno quanto hanno registrato e continuano a registrare incertezza mista ad inerzia …

NO ALLA GUERRA SENZA SE E SENZA MA Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.