Archivio per il tag: governo

Venezuela, Chavez in salsa oligarchica

di Geraldina Colotti, da Caracas Più chavisti di Chavez… insieme all’oligarchia. Più chavisti di Chavez insieme a chi ha organizzato il golpe contro di lui, all’occorrenza chiamandolo “scimmia”, dittatore eccetera eccetera. Questo il copione esibito domenica in un forum realizzato nell’Università Cattolica Andrés Bello (Ucab), bastione delle violenze che in tre mesi hanno provocato oltre 110 morti. Ex funzionari del ... Continua a leggere »

IL COLPO DI STATO DI BANCHE E GOVERNI

di Luciano Gallino Il tracollo finanziario di questi anni non è dovuto a un incidente del sistema ma è il risultato dell’accumulazione finanziaria perseguita ad ogni costo per reagire alla stagnazione economica di fine secolo. L’introduzione al libro del sociologo Luciano Gallino, “Il colpo di Stato di banche e governi” La crisi esplosa nel 2007-2008 è stata sovente rappresentata come ... Continua a leggere »

UN CAPRO ESPIATORIO NON CI SALVERA’

di Annamaria Rivera Chissà se di fronte all’ennesima strage del proibizionismo, questa volta di proporzioni agghiaccianti, media e politici additeranno ancora gli «scafisti». Arrestare qualche povero disgraziato, di solito egli stesso esule o migrante, vale a tacitare le nerissime coscienze dei tanti che concorrono a perpetuare e moltiplicare l’ecatombe mediterranea. Serve ad additare un capro espiatorio per occultare le responsabilità ... Continua a leggere »

«IL “PACCHETTO LAVORO” MOLTIPLICHERA’ I PRECARI»

di Roberto Ceccarelli Piergiovanni Alleva, giurista del lavoro, già responsabile della consulta giuridica della Cgil, è carico come una pila. Il decreto Letta sul lavoro che riforma i contratti a termine, sui quali era intervenuta appena un anno fa l’ex ministro Elsa Fornero, proprio non riesce a digerirlo. Per lui «è un monumento equestre all’ipocrisia nazionale». La sua indignazione l’ha ... Continua a leggere »

IL PARTITO DEL CENTROSINISTRA DELLA DESTRA

di Matteo Pucciarelli Mai, come volete voi. Mai, come siete voi. Mai, con la vostra parola che non conta più nulla. Mai, con le vostre promesse timide, scialbe e sempre disattese. Mai, col vostro conformismo. Mai, col vostro conformismo mascherato di anticonformismo. Mai, con i vostri favori di nascosto e lunghi venti anni. Mai, con il vostro realismo odorante di ... Continua a leggere »

Non ci fate paura! Via il governo delle banche e dei manganelli

di Simone Oggionni Guardate i video che stanno iniziando a circolare in questi minuti in rete e guardate con attenzione le fotografie. Questa mattina a Milano, Torino, Roma e in tutta Italia è andato in scena un film dell’orrore che, statene certi, tra qualche settimana in molti già non commenteranno più. Non sono state cariche di alleggerimento ma, ovunque, aggressioni ... Continua a leggere »

Il concorso inutile. Serve il ricorso

di Roberto Ciccarelli «Aspetteremo il bando e, una volta definite le procedure, valuteremo anche tutte le azioni legali per contrastare questo concorso». A tre giorni dalla pubblicazione del contestatissimo bando di concorso per 11.542 cattedre a scuola, il segretario generale della Flc-Cgil Domenico Pantaleo sta pensando ad un rimedio estremo. Dopo avere chiesto la sospensione delle procedure in un appello ... Continua a leggere »

Tutte le bugie di Monti & C. sull’articolo 18

Pubblichiamo questo articolo dei compagni e delle compagne di Cardito che sintetizza molto bene l’attuale stato dell’articolo 18 e la minaccia che incombe sui diritti dei lavoratori e delle lavoratrici. L’immagine riportata è anche scaricabile nella colonna di sinistra e l’invito è, ovviamente a riprodurla ovunque e comunque sia possibile! (la redazione) Dopo l’aggressione al mondo del lavoro da parte ... Continua a leggere »

C’è poco da festeggiare. C’è da fare opposizione!

di Simone Oggionni Le dimissioni di Berlusconi di queste ore sono un fatto epocale. Chiudono un’epoca tristissima della nostra storia nazionale, durante la quale il sistema di potere e di valori berlusconiano ha cambiato nel profondo il volto del Paese. Quest’Italia che oggi può svegliarsi dall’incubo è più povera di quanto non fosse nel 1994. Più ingiusta e diseguale socialmente, ... Continua a leggere »

La destra mistifica e vede armi ovunque

di Simone Oggionni e Anna Belligero Non sono bastate le provocazioni del ministro La Russa che, memore del suo passato (nel 1973 partecipò, da segretario lombardo del Fronte della Gioventù, alla manifestazione non autorizzata dell’Msi nel corso della quale venne ucciso l’agente di polizia Antonio Marino), ha zittito, aggredito e minacciato nel corso di una trasmissione televisiva uno studente colpevole ... Continua a leggere »

Non abbiate paura di perdere. Si vince solo lottando!

di Anna Belligero L’Italia è bloccata. Non si respirava un’aria così “pesante” dagli anni in cui la generazione che sta capeggiando questa rivolta non era neppure nata. Anni difficili, che non abbiamo vissuto, che ci hanno raccontato. Anni che a volte ci affascinano ed altre ci spaventano un po’. Anni che hanno visto un Paese bruciare, la politica tremare, la ... Continua a leggere »