Tor Vergata, ottimo risultato dei GC – Unileft

Tor Vergata, ottimo risultato dei GC – Unileft

di Giovani Comuniste/i Tor Vergata

Le elezioni universitarie per il rinnovo degli organismi studenteschi dell’università di Tor Vergata sanciscono la chiara vittoria elettorale del collettivo di sinistra Unileft. Il risultato ottenuto dalle compagne e dai compagni e’ tanto piu’ prezioso alla luce del contesto politico asfissiante nel quale e’ maturato, un contesto dove si registra ovunque una complessiva avanzata dei neofascisti di Blocco Studentesco, tranne nella facolta’ di lettere, dove unileft supera, per numero di consensi, sia il Blocco, sia tutti gli altri gruppi politici. Questi risultati dimostrano che Unileft costituisce, nella difficile realtà di Tor Vergata, l’unico argine alle destre complessivamente considerate, ai fascisti e a Comunione e Liberazione.
Si è svolta una campagna elettorale che ha visto i compagni fronteggiare le vili aggressioni ed intimidazioni da parte delle destre, il disinteresse più o meno diffuso della comunità studentesca ed un clima d’intimidazione vergognoso, nel silenzio delle autorità accademiche. Oggi possiamo annunciare con orgoglio che Fabio Attura ed Alberto Salmè sono i due nuovi consiglieri degli studenti eletti nell’organismo centrale d’ateneo che non viene così lasciato nelle mani dei gruppi affaristi di destra di Tor Vergata.
I nostri due compagni, iscritti al circolo prc di Tor Vergata ‘’W. Benjamin’’, rappresentano il punto di partenza per una rinascita della sinistra nell’ateneo più fascista di Roma. Ma il risultato ottenuto da Unileft ha, nel complesso, corroborato l’ottimo risultato globale della coalizione di sinistra formata da Link, Studenti Democratici ed Unileft, ponendosi come la sinistra d’ateneo che diventa determinante per l’elezione del senatore accademico Marcello Corvo e per il successo di Link. Oramai a Tor Vergata non esiste sinistra senza Unileft e senza i compagni del PRC – FdS.

GIOVANI COMUNISTE/I – TOR VERGATA

9 maggio 2012

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*