omosessualità

Pier Paolo Pasolini, la verità si dice facendola

Si scrive troppo, su Pier Paolo Pasolini. Si scrive troppo in generale, e ancora di più su Pier Paolo Pasolini. D’altronde, a chi non piace, Pasolini? A chi non piace il profeta, quello che sapeva i nomi, quello che aveva anticipato Berlusconi e Matteo Renzi, quello che non si piegava mai—quello che, come ricorda un …

Pier Paolo Pasolini, la verità si dice facendola Leggi altro »

Il caso del Pride di Glasgow

In queste ore a Glasgow, in Scozia, si stanno svolgendo due Pride: la tradizionale parata del Glasgow Pride e un Pride alternativo, il Free Pride. Ciò che ha portato il Free Pride di Glasgow al centro del dibattito mondiale del movimento è stata l’iniziale intenzione, poi riconsiderata, di escludere dalle esibizioni artistiche le drag queen …

Il caso del Pride di Glasgow Leggi altro »

No Expo Pride. Noi ci saremo!

I/Le Giovani Comunisti/e il 20 giugno saranno in piazza a Milano accanto al movimento lgbtqi, femminista e No Expo per il No Expo Pride. Prima di tutto, intendiamo ribadire le ragioni che ci hanno portato in piazza il Primo Maggio, contro Expo e il “modello di sviluppo” che rappresenta, basato sullo sfruttamento dei lavoratori e …

No Expo Pride. Noi ci saremo! Leggi altro »

‘Pits and Peverts’. L’eredità del comunista Mark Ashton

Ci sono voluti trenta anni alla BBC e all’industria cinematografica britannica per raccontare l’incredibile storia di Mark Ashton. Trenta anni sono un lungo periodo di tempo, effettivamente un buon paio di anni in più rispetto alla tragicamente breve vita di Ashton – una vita interrotta dall’ Aids a soli 26 anni nel 1987. Mark, un …

‘Pits and Peverts’. L’eredità del comunista Mark Ashton Leggi altro »

BOLOGNA, LA PRIMA BIMBA FIGLIA DI DUE GAY

di red. L’adozione no, perché la legge lo vieta; ma a Bologna il Tribunale di minori ha affidato una bimba di tre anni a una coppia gay. Sono due uomini di mezza età che convivono da tempo, lavorano e hanno un buon reddito, e la piccola è loro affezionata tanto da chiamarli “zii” benché non …

BOLOGNA, LA PRIMA BIMBA FIGLIA DI DUE GAY Leggi altro »

LE VOCI OMOFOBICHE DELLA TRECCANI

di *** Pregiatissimo Signor Ministro, ci rivolgiamo a Lei, non solo in quanto titolare del Dicastero competente a sovrintendere le attività culturali del nostro Paese, ma anche perché prima di assumere tale incarico è stato Direttore editoriale dell’Enciclopedia Treccani. Siamo un gruppo di studiose/i e intendiamo sottoporle alcune considerazioni in merito ai contenuti di alcune …

LE VOCI OMOFOBICHE DELLA TRECCANI Leggi altro »

BE DIFFERENT, BE EQUAL, BE PRIDE!

di Marco Giordano Definire il Pride di Palermo straordinario è poco. Non è sufficiente per descrivere ciò che questo evento ha significato in questa città. E’ il frutto di un percorso collettivo iniziato nel settembre 2009 con una grande manifestazione contro l’omofobia, realizzata proprio a Palermo, una città che ha rappresentato tanto nella storia del …

BE DIFFERENT, BE EQUAL, BE PRIDE! Leggi altro »

LE ISTITUZIONI DEBOLI CONTRO L’OMOFOBIA. SERVE UNA LEGGE

di Anna Belligero e Simone Oggionni «Nella città di Roma sotto la guida di Alemanno si ripetono atti di violenza razzista e omofoba. Scritte, ma anche azioni violente contro migranti e omosessuali sono tragicamente all’ordine del giorno: ci aspettiamo risposte migliori dalle istituzioni. Esprimiamo la nostra sincera e totale solidarietà al rappresentante d’istituto del Liceo Tacito, …

LE ISTITUZIONI DEBOLI CONTRO L’OMOFOBIA. SERVE UNA LEGGE Leggi altro »

Il ragazzo che amava un colore “proibito”

di Anna Belligero Togliersi la vita a 15 anni e rompere il silenzio. Rompere il silenzio di una società atrofizzata dal pensiero unico dominante, di una scuola che sempre più spesso si trasforma in luogo di diseducazione, di una politica incapace di rispondere ai bisogni. Togliersi la vita a 15 anni, per il dolore di …

Il ragazzo che amava un colore “proibito” Leggi altro »

Il triangolo rosa è sui vestiti di tutti noi

di Marco Sferini Cinquemila anni di “evoluzione” e non siamo capaci a scrollarci da addosso il vizio di deridere e insultare chi ci appare “diverso” da noi: per colore della pelle, per istinto sessuale, per pensiero, per abitudini, per malformazioni congenite, per handicap di mille tipi. Cinquemila anni di “evoluzione” e ancora questa umanità si …

Il triangolo rosa è sui vestiti di tutti noi Leggi altro »

L’amore che non finisce. Ci vediamo al Pride del 9 giugno a Bologna

di Lorenzo Lupoli E’ un 17 maggio strano, di un periodo molto strano. Un 17 maggio che inizia, per me, almeno due mesi fa, in un 17 marzo di lutto e ricordo. Le campane suonano a morto, l’odore acre dell’incenso mi spingono fuori, sul sagrato della chiesa dove sono entrato e mi sono seduto in …

L’amore che non finisce. Ci vediamo al Pride del 9 giugno a Bologna Leggi altro »

17 Maggio: Giornata internazionale contro lesbo-omofobia-transfobia

di Lorenzo Lupoli La giornata internazionale contro lesbo-omofobia-transfobia, assume quest’anno un significato particolare: il 17 maggio è diventato ormai per noi giovani comuniste/i, così come per tutto il movimento LGBTQI*, un giorno fondamentale, in cui ognuna/o di noi, si ferma almeno un attimo a pensare cosa significhi oggi essere lesbiche, gay, bisessuali, trans, queer e …

17 Maggio: Giornata internazionale contro lesbo-omofobia-transfobia Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.