Casapound Salerno e l’iniziativa sul Che. I Giovani Comunisti/e di Salerno rispondono

Casapound Salerno e l’iniziativa sul Che. I Giovani Comunisti/e di Salerno rispondono

di Giovani Comunisti/e – Salerno

Gli scopi di Casapound sono molteplici, uno dei primi è quello di ottenere una rilevanza mediatica, cosa che sono riusciti ad ottenere grazie a 5-6 articoletti di giornali locali. Un altro scopo è quello certamente di provocare noi comunisti con l’appropriazione di un mito innanzitutto marxista che da sempre è il nostro punto di riferimento per la sua lotta internazionalista, etica, materialista e soprattutto anti-autoritaria. I fascisti di Casapound quindi non dovrebbero avere nulla a che fare con il Che, ma come già ripetuto il loro scopo non è quello dell’esaltazione del nostro mito. Per citare un loro ex-amico tutt’ora assessore provinciale alle politiche giovanili Antonio Iannone  “Casapound ha una grande crisi d’identità ed una grande confusione”, mai come in questo caso siamo d’accordo con l’assessore fascista al contrario di alcuni membri di  Casapound che lo invitano a non sbagliare a parlare di Casapound continuando con “di certo una celtica al collo non fa di  te un camerata”,  sarebbe lecito ricordare sia alla stampa che alla polizia postale (che controlla il web onde evitare scontri da parte dell’ultra sinistra ?!?) di dover innanzitutto rendersi conto  che tante azioni, parole e simboli, ripetuti fino alla nausea da movimenti come Casapound, o partiti come Forza Nuova,sono  tutt’ora vietati dal nostro ordinamento (legge 645/1952, detta “Legge Scelba”) e per sottolinearlo abbiamo aperto un’inchiesta telematica sul nostro profilo facebook dove si possono trovare tutte le foto che dimostrano tale illegalità.
Vorremmo chiarire inoltre che “i gruppi di sinistra Salernitani” non sono intenzionati al boicottaggio e alla contestazione, ma sono totalmenti indifferenti alle azioni infantili di Casapound volte a richiamare l’attenzione e a cercare lo scontro che sia sul web o che sia fisico. Continueremo con la nostra vera lotta politica senza aver bisogno di scoop giornalistici.

GIOVANI COMUNISTI/E – SALERNO

26 ottobre 2011

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*