ITALIA – GERMANIA. IL RIGORE C’E’

Dovrà ricre­dersi chi pen­sava che l’energia del nuovo pre­si­dente del con­si­glio Mat­teo Renzi avrebbe por­tato a nuovi equi­li­bri in Europa. Che gli ita­liani si deb­bano con­si­de­rare «sco­lari die­tro la lava­gna» oppure no, la sostanza è sem­pre la stessa: la poli­tica di «gestione della crisi» seguita sin qua non cam­bierà di una vir­gola. Nell’Unione euro­pea con­ti­nuerà a regnare incon­tra­stata …

ITALIA – GERMANIA. IL RIGORE C’E’ Leggi altro »