manifestazione

15 Ottobre 2011: la violenza di una minoranza non fermerà la rabbia della maggioranza

di Cosimo Bruzzo La manifestazione del 15 Ottobre è stata la prima manifestazione di massa contro il neoliberismo, la dittatura delle banche e della finanza, contro la perdita di sovranità del nostro Paese nei confronti di un’Europa alla mercé dei ragionieri franco-tedeschi della Banca Centrale Europea. Una UE quindi che non salva gli Stati e …

15 Ottobre 2011: la violenza di una minoranza non fermerà la rabbia della maggioranza Leggi altro »

15 ottobre, il corteo di popolo, il tumulto no future e lo Stato di polizia

di Anna Maria Rivera Dopo quelle dei caroselli in piazza San Giovanni, una delle immagini più impressionanti dell’esito  infelice  del 15 ottobre a Roma è la statua infranta della Madonna che “siede” sullo sfondo di fuochi che ardono lontano. E’ l’emblema perfetto della “guerriglia” (il termine mediatico è abusato, improprio, in fondo nobilitante) che ha …

15 ottobre, il corteo di popolo, il tumulto no future e lo Stato di polizia Leggi altro »

Bernocchi (Cobas): “L’obiettivo degli sfasciavetrine? Distruggere il 15 ottobre”

Vi segnaliamo l’ottima intervista di Piero Bernocchi, che esprime un punto di vista autorevole e soprattutto condiviso dalla stragrande maggioranza del coordinamento 15 ottobre. Serve anche a noi per orientarci nel marasma di comunicati, articoli, note e commenti che stanno uscendo in questi giorni. Simone Oggionni Intervista a Piero Bernocchi di Giacomo Russo Spena “Gli sfasciavetrine avevano un …

Bernocchi (Cobas): “L’obiettivo degli sfasciavetrine? Distruggere il 15 ottobre” Leggi altro »

Per una manifestazione nazionale contro la guerra

L’Italia che a parole ripudia la guerra si è lanciata in una nuova aggressione militare a senso unico, come le precedenti, questa volta contro la Libia che rappresenta la “nostra” quarta sponda. La quinta in vent’anni, la terza nel giro di un decennio in cui si è persa ogni remora nei confronti dell’intervento bellico. Ma a differenza …

Per una manifestazione nazionale contro la guerra Leggi altro »

La destra mistifica e vede armi ovunque

di Simone Oggionni e Anna Belligero Non sono bastate le provocazioni del ministro La Russa che, memore del suo passato (nel 1973 partecipò, da segretario lombardo del Fronte della Gioventù, alla manifestazione non autorizzata dell’Msi nel corso della quale venne ucciso l’agente di polizia Antonio Marino), ha zittito, aggredito e minacciato nel corso di una …

La destra mistifica e vede armi ovunque Leggi altro »

Dopo il 16 Ottobre continua il processo unitario. Con la FIOM, per lavoro, salario, diritti

La manifestazione di oggi è un evento che segna la storia recente del nostro Paese e apre una nuova fase nella politica e nella società italiana: oltre un milione e mezzo di persone ha invaso Roma in maniera totalmente pacifica. Decine di migliaia di bandiere, gli studenti, le associazioni democratiche, il mondo del lavoro precario …

Dopo il 16 Ottobre continua il processo unitario. Con la FIOM, per lavoro, salario, diritti Leggi altro »

16 Ottobre… Roma, stiamo per arrivare! Tutt* GC a piazza della Repubblica

di Simone Oggionni Care compagne e cari compagni, tra pochissimo è, finalmente, il 16 ottobre. Un appuntamento che stiamo costruendo ormai da mesi, grazie ad uno sforzo politico, organizzativo ed economico straordinario per le nostre forze. Le nostre previsioni ci inducono a ritenere che saremo tantissimi: centinaia di migliaia di lavoratori e studenti. Per dare …

16 Ottobre… Roma, stiamo per arrivare! Tutt* GC a piazza della Repubblica Leggi altro »

I GC verso il 16 Ottobre: organizzazione locale e nazionale

Care compagne e cari compagni, il 16 ottobre, data della manifestazione nazionale indetta dalla Fiom per la tutela dei diritti dei lavoratori e per il salario, si sta avvicinando. Come ripetiamo da diverse settimane, è per noi un appuntamento imprescindibile, la manifestazione più importante di tutto l’autunno. Come risulta facilmente comprensibile, un’ottima riuscita della mobilitazione …

I GC verso il 16 Ottobre: organizzazione locale e nazionale Leggi altro »

La lotta contro il berlusconismo e le generazioni che si incontrano

Anche se non piove il governo resta ladro. Da queste parti lo pensano in tanti. Anzi tutti. E non sono pochi. L’anziano militante romano arrivato in piazza del Popolo mostra soddisfatto lo striscione fatto in casa. Un cartello di carta incollato a un manico di scopa. C’è scritto “Pdl = partito dei ladri”. Ecco, il …

La lotta contro il berlusconismo e le generazioni che si incontrano Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.