Comunicati

L’oro bianco delle Alpi Apuane

Alpi Apuane: sono le bellissime montagne che compongono la provincia di Massa Carrara e avvolgono la sua costa. Non solo belle, ma anche ricche per una loro peculiarità: nelle loro viscere si trova pregiatissimo marmo. Cavato in blocchi dai tempi dei romani, nell’epoca del capitale il mercato più redditizio è quello del carbonato di calcio, …

L’oro bianco delle Alpi Apuane Leggi altro »

Cambiano i ministri, ma la precarietà rimane. La lotta fa scuola.

A poche settimane dalle dimissioni del governo è possibile tirare un piccolo bilancio delle diverse questioni rimaste irrisolte sulla scuola. Oltre a consegnarci in eredità una pessima riforma del sistema scolastico, la legge 107/2015, cui l’intero mondo della scuola si è opposto, la situazione del precariato scolastico è stata lasciata in una situazione di incertezza …

Cambiano i ministri, ma la precarietà rimane. La lotta fa scuola. Leggi altro »

All In : un passo avanti sul diritto allo studio, un passo avanti per il diritto al futuro

Come Giovani Comuniste/i esprimiamo immensa soddisfazione per lo straordinario risultato ottenuto dalla campagna All In- Per il diritto allo studio : una legge di iniziativa popolare promossa da Link-Studenti Indipendenti, che ha raccolto 57mila firme. Il percorso di questa campagna politica è stato improntato a una reale partecipazione degli studenti, che hanno ripreso parola, autorganizzandosi …

All In : un passo avanti sul diritto allo studio, un passo avanti per il diritto al futuro Leggi altro »

Cronaca di un errore scaricato sugli studenti degli atenei toscani: adesso vogliamo risposte certe.

Apprendiamo, dalle dichiarazioni delle organizzazioni studentesche, che l’azienda regionale per il diritto allo studio universitario ha predisposto una serie di tagli diretti ed indiretti ai propri servizi, già dalla gestione in corso, riducendo le risorse destinate alla “borsa servizi” e varando un ulteriore aumento delle tariffe delle mense. Queste misure sarebbero la risposta del DSU …

Cronaca di un errore scaricato sugli studenti degli atenei toscani: adesso vogliamo risposte certe. Leggi altro »

Crolli alla scuola Nino Bixio di Piano di Sorrento

Questa è l’immagine con la quale qualche mattina fa le\gli student@ dell’Istituto Nino Bixio di Piano di Sorrento (NA) si sono imbattuti. Il crollo di calcinacci e dell’infrastruttura della loro palestra. Ancora una volta, ci ritroviamo dinnanzi ad una struttura scolastica fatiscente, in cui gli studenti e le studentesse vivono condizioni di disagio a discapito …

Crolli alla scuola Nino Bixio di Piano di Sorrento Leggi altro »

L’unico che dovrebbe andarsene è Poletti

“Conosco gente che è meglio non stia tra i piedi”. Così il Ministro del Lavoro riguardo la cosiddetta “fuga di cervelli”. Secondo le statistiche circa 100 mila giovani sceglierebbero di andare all’estero per cercare lavoro, non giudicando l’Italia, il Paese in cui hanno studiato e si sono formati, in grado di dargli le giuste opportunità …

L’unico che dovrebbe andarsene è Poletti Leggi altro »

Bonus cultura o spot elettorale?

La Costituzione Italiana sancisce, secondo l’Art. 34 : “La scuola è aperta a tutti. L’istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria e gratuita. I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni …

Bonus cultura o spot elettorale? Leggi altro »

Ricordando Piazza Fontana: anche oggi contro il terrorismo della NATO!

In Italia, a partire dal 12 Dicembre 1969, con la strage di Piazza Fontana, si affermava il periodo della strategia della tensione in cui manovalanza fascista e servizi segreti deviati in accordo con la CIA e la NATO puntavano a destabilizzare il paese per frenare l’ascesa del Partito Comunista Italiano e togliere slancio alle lotte …

Ricordando Piazza Fontana: anche oggi contro il terrorismo della NATO! Leggi altro »

Morire sul lavoro a 23 anni è uno schiaffo ad un’intera generazione.

L’Italia è, una Repubblica fondata sul lavoro. A far vacillare l’articolo uno della costituzione sono i Governi e la Confindustria, incuranti delle migliaia di morti bianche che ogni anno macchiano la vita democratica del paese. Ultima tragedia è la morte di Matteo Bianchi, operaio stagionale di 23 anni, ucciso da un’impastatrice. A oggi sono 593 …

Morire sul lavoro a 23 anni è uno schiaffo ad un’intera generazione. Leggi altro »

La fine è il nostro inizio. Di referendum popolari e altri spauracchi delle elités

“Il popolo e solo il popolo è la forza motrice che crea la storia del mondo” Mao Tse Tung 4 dicembre, ancora un altro voto che in questo 2016 segna la fine del mondo post-moderno, post-ideologico, post-tutto che ci siamo trovati sempre davanti noi nati negli anni ’90. Questa volta il voto è in Italia, …

La fine è il nostro inizio. Di referendum popolari e altri spauracchi delle elités Leggi altro »

La solidarietà è la nostra arma! Coi migranti dell’ex-Moi

 Mercoledì 23 novembre abbiamo assistito all’ennesimo atto di provocazione nei confronti dei migranti che occupano l’edificio dell’ Ex-Moi di Torino. Il lancio di bombe carta è solo l’ultimo di una lunga serie di provocazioni messe in atto dall’estrema destra torinese e da persone riferibili agli ambienti degli ultras. Gli obiettivi sono chiari: rompere il delicato …

La solidarietà è la nostra arma! Coi migranti dell’ex-Moi Leggi altro »

Un NO contro i ricchi, contro il capitale!

La tre giorni romana si avvicina: Il 25,26 e 27 novembre saremo in tutte le piazze per urlare il nostro NO ai ricatti del governo Renzi, in favore della democrazia, del lavoro, dei diritti e costruire un fronte comune di lotta. Chi propone questa contro-riforma costituzionale è il governo Renzi: un governo che non è …

Un NO contro i ricchi, contro il capitale! Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.