Questione di genere

Berlusconismo, lo specchio peggiore del Paese

di Annamaria Rivera Per favore, non si chiami sultanato il regime berlusconiano. E non si parli di harem o di suq quando si cerca di definire le pratiche sessuo-mercantili dell’indegno capo del governo italiano. Gli stereotipi orientalisti, lasciamoli a Giovanni Sartori, l’illustre politologo. Il quale a tal punto è ossessionato dall’invasione dei saraceni da teorizzare, …

Berlusconismo, lo specchio peggiore del Paese Leggi altro »

25 Novembre. Contro la violenza maschile sulle donne. Tutti i giorni!

“La guerra è stata sempre l’attività specifica del maschio e il suo modello di comportamento virile” Carla Lonzi di Anna Belligero Anche quest’anno il numero dei femminicidi in Italia è a 3 cifre. Drammaticamente. E il numero delle violenze sessuali che hanno come vittime le donne, solo a Milano, è di oltre 330 dal 1 …

25 Novembre. Contro la violenza maschile sulle donne. Tutti i giorni! Leggi altro »

La preside di Psicologia nega la parola ai GC di Caserta

Oggi 23 aprile 2010 si conclude la campagna “Donne e diritti negati, chi paga di più la crisi del capitalismo?”, promossa dai Comitati in difesa della scuola pubblica di Caserta e di Aversa e dal Coordinamento provinciale delle/dei Giovani comuniste/i, dopo 20 giorni di lavoro all’interno delle scuole di Terra di Lavoro attraverso l’allestimento di …

La preside di Psicologia nega la parola ai GC di Caserta Leggi altro »

Una generazione che si differenzia

«Dietro ad ogni donna vincente,si nasconde un’altra donna»: così Cyndi Lauper, in una nota dell’album Sister of Avalon (1997), rompe lo schema secondo cui una grande donna debba stare solo dietro le quinte del palcoscenico maschile. Cyndi Lauper, la stessa di Girl Just want to have fun , nel cui video donne diverse invadono le …

Una generazione che si differenzia Leggi altro »

“Il nostro 8 Marzo: lotte di libertà per le donne”

Dichiarazione di Anna Belligero, Portavoce nazionale Giovani Comuniste/i del Prc-Se Assistiamo costantemente a tentativi reazionari di negazione della libertà e dell’autodeterminazione delle donne nel nostro Paese. Gesti simbolici e concreti che rimettono in discussione le conquiste di decenni di lotta femminista e femminile, e, l’attacco mai realmente sopito intorno alla 194, ne è un esempio. …

“Il nostro 8 Marzo: lotte di libertà per le donne” Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.