Palestina e Israele

Premi Nobel e intellettuali con la Palestina

Appello. Da Peres Esquivel a Brian Eno, da Rigoberta Menchù a Mike Leigh e Roger Waters: “Facciamo appello alle Nazioni Unite e ai governi di tutto il mondo ad adottare misure immediate per attuare un embargo militare totale e giuridicamente vincolante verso Israele, simile a quello imposto al Sud Africa durante l’apartheid” “All’instaurarsi di un …

Premi Nobel e intellettuali con la Palestina Leggi altro »

Gaza, l’elenco della morte

I nomi delle vittime dell’operazione militare israeliana contro la Striscia di Gaza, “Barriera protettiva”, cominciata martedì 8 luglio 2014: 1. Rashad Yassin, 27 anni, campo profughi Nuseirat; 2. Abduallah Kaware, Khan Younis; 3. Mohammad Ashour, 13, Khan Younis; 4. Riyadh Kaware, 50, Khan Younis; 5. Rifaat Yusef Amer, 36, Gaza City; 6. Bakir Mahmoud Judeh, …

Gaza, l’elenco della morte Leggi altro »

Gaza, la macabra sproporzione

“Ho una videocamera con me, ma ho scoperto oggi di essere un pessimo cameraman. Non riesco a riprendere i corpi maciullati e i volti in lacrime. Non ce la faccio. Non riesco perché piango anche io”. Così scriveva Vittorio Arrigoni cinque anni fa. Parlava dei palestinesi che visitavano le celle frigorifere per riconoscere i loro …

Gaza, la macabra sproporzione Leggi altro »

Il dramma di Gaza nelle parole di un operatore di pace

Parla Luigi Bisceglia del Vis, che si trova attualmente in Cisgiordania. Qui con altri cooperanti si sta attivando per una raccolta di medicinali nelle farmacie. “A Gaza mancano anche le garze per i feriti, la popolazione è chiusa in gabbia, intollerabile l’immobilismo della comunità internazionale” “Gli ospedali sono al collasso, non ci sono medicinali né …

Il dramma di Gaza nelle parole di un operatore di pace Leggi altro »

Con la Palestina che resiste

Intervista a Fabio Amato, responsabile esteri di Rifondazione Comunista Una punizione collettiva e immotivata. Ecco che cosa è l’attacco israeliano di queste ore; mentre il mondo, la politica, l’opinione pubblica fa finta di non vedere gli oltre novanta morti di Gaza e si concentra sui mondiali, il governo israeliano approfitta di un omicidio compiuto da …

Con la Palestina che resiste Leggi altro »

Palestina. L’incubo di “Brothers keeper” e la resistenza

Continua l’offensiva israeliana nei Territori Occupati: seconda settimana di assedio e bombe su Gaza nell’ambito dell’operazione lanciata da Tel Aviv per cercare i 3 coloni scomparsi. Intervista a Lema Nazeeh dei Comitati popolari di resistenza nonviolenta. Non si ferma l’offensiva israeliana in Palestina: è il dodicesimo giorno di assedio per i Territori Occupati della Cisgiordania, …

Palestina. L’incubo di “Brothers keeper” e la resistenza Leggi altro »

La nazionale palestinese resta a casa

Medio Oriente. Per la terza volta Israele nega il visto a un dirigente palestinese. E il calciatore Fares Sameh Mohammad è stato arrestato con l’accusa di essere un corriere per Hamas Tutti ai Mon­diali. O quasi. Dal Medio Oriente arriva una delle sto­rie più con­tro­verse legate al mondo del cal­cio, che s’intreccia anche con la com­pe­ti­zione …

La nazionale palestinese resta a casa Leggi altro »

IL CRIMINALE BEATIFICATO

di Michele Giorgio La ceri­mo­nia uffi­ciale dell’ultimo saluto ad Ariel Sha­ron e la sepol­tura nel Neghev, davanti ai ver­tici di Israele e ai rap­pre­sen­tanti di vari Paesi, dell’ex pre­mier morto sabato scorso, sono state segnate da due ope­ra­zioni: la rimo­zione del pas­sato sco­modo (a dir poco) di un mili­tare e uomo poli­tico che ha com­piuto azioni con­fi­gu­ra­bili come …

IL CRIMINALE BEATIFICATO Leggi altro »

“ARAFAT FU AVVELENATO COL POLONIO 210”

di red. “AYasser Arafat fu avvelenato con il polonio-210. E’ quanto emerge dai risultati dell’autopsia eseguita dal laboratorio di Ginevra, ed effettuata su richiesta di Souha Arafat, moglie del leader dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina (Olp), che morì nel novembre del 2004 all’ospedale militare di Clamart, a Parigi, all’età di 75 anni. Dalle analisi …

“ARAFAT FU AVVELENATO COL POLONIO 210” Leggi altro »

“FURONO LE MOSCHE A FARCELO CAPIRE”

di Roberto Fisk “Furono le mosche a farcelo capire. Erano milioni e il loro ronzio era eloquente quasi quanto l’odore. Grosse come mosconi, all’inizio ci coprirono completamente, ignare della differenza tra vivi e morti. Se stavamo fermi a scrivere, si insediavano come un esercito – a legioni – sulla superficie bianca dei nostri taccuini, sulle …

“FURONO LE MOSCHE A FARCELO CAPIRE” Leggi altro »

IL SOGNO DELLA PALESTINA CANTA SU «ARAB IDOL»

di Michele Giorgio E se Mohammed Assaf vincesse Arab Idol? Hussein, 22enne di Gaza, aspetta qualche secondo prima di rispondere alla nostra domanda. «Sarebbe un bel dilemma per quelli del governo di Hamas – prevede -, perché da un lato non vogliono entrare in conflitto con gli imam più radicali che accusano Assaf di portare …

IL SOGNO DELLA PALESTINA CANTA SU «ARAB IDOL» Leggi altro »

LO SPORT E’ PACE: CARTELLINO ROSSO PER ISRAELE

di Yousef Salman Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato alla Campagna “Cartellino Rosso all’Apartheid Israeliana”, sabato 8 giugno a Piazza del Popolo a Roma. Contro l’uso dello Sport per legittimare l’occupazione israelo-sionista e alle violazioni dei diritti umani in Palestina. Coloro che hanno deciso organizzare un Campionato Europeo di Calcio, la Coppa Uefa Under 21 …

LO SPORT E’ PACE: CARTELLINO ROSSO PER ISRAELE Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.