Mese: Febbraio 2021

Appello europeo: Libertà per Pablo Hasél, contro la repressione degli artisti spagnoli

Il 16 febbraio, il cantante rap Pablo Hasél è stato arrestato dalla polizia a Lleida, in Catalogna. Si è rinchiuso nell’università di quella città con molte persone che gli davano il loro sostegno. La polizia è comunque entrata e lui è stato arrestato e mandato in prigione. La giustizia lo ha condannato per una canzone …

Appello europeo: Libertà per Pablo Hasél, contro la repressione degli artisti spagnoli Leggi altro »

A fianco dei lavoratori e delle lavoratrici di cultura e spettacolo

Il 23 febbraio in tutto il paese ci sarà una mobilitazione nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori dello spettacolo e della cultura. Dopo oltre un anno dalla chiusura di teatri e circoli culturali, senza che sia mai stato possibile riaprire queste attività, senza che siano stati pensati in tempo piani per andare incontro alle esigenze …

A fianco dei lavoratori e delle lavoratrici di cultura e spettacolo Leggi altro »

Pestaggio omofobo a Trieste: consigliere Tuiach insulta la vittima

La violenza subita da parte di Antonio Parisi, esponente della comunità LGBT di Trieste, ha lasciato gravi segni. Il ragazzo è stato aggredito lo scorso martedì sera assieme a due suoi amici. La lite è partita in seguito a degli insulti rivolti al vestiario della vittima, poi seguiti da una violenta aggressione, la quale ha …

Pestaggio omofobo a Trieste: consigliere Tuiach insulta la vittima Leggi altro »

Solidarietà al compagno Ciabattoni, contro l’intolleranza dei no-vax

L’8 febbraio Simone Ciabattoni, giovane comunista e consigliere della Circoscrizione 4 di Torino per Torino in Comune – La Sinistra, pubblicava sul suo profilo Facebook un’interpellanza alla sindaca Appendino da lui proposta e approvata dal Consiglio della Circoscrizione 4 che chiede di valutare l’obbligatorietà delle mascherine certificate sui mezzi pubblici (FFP2 e chirurgiche). Immediatamente è …

Solidarietà al compagno Ciabattoni, contro l’intolleranza dei no-vax Leggi altro »

Via l’ambasciatore italiano dalla Polonia!

La Polonia continua ad attraversare un calvario fatto di riduzione dei diritti sul piano sociale e civile. La sentenza del Tribunale costituzionale polacco, entrata in vigore il 27 gennaio 2021, rifiuta “il benessere della donna come motivo valido per l’interruzione della gravidanza anche in caso di patologie fetali gravi e incompatibili con la vita” e …

Via l’ambasciatore italiano dalla Polonia! Leggi altro »

Lacrime e sangue? Abbiamo già dato.

Un nome che circolava da tempo, se non da anni. Mario Draghi è stato investito del compito di formare un nuovo governo. Mattarella ha chiesto un governo che non si identifichi “con nessuna formula politica”. Molti hanno considerato la scelta di Draghi l’ennesimo fallimento della classe politica italiana, ma in realtà dietro questo nuovo governo …

Lacrime e sangue? Abbiamo già dato. Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.