Mese: Dicembre 2014

Mondo precario, come conquistare visibilità e forza

La politica tace, l’informazione se ne infischia, eppure precariato e precarietà sono la priorità. Per diventare visibili una via può essere l’alleanza nel più vasto esercito delle classi subalterne Un grido di dolore e di allarme sulle “gene­ra­zioni per­dute” quello con­se­gnato a un edi­to­riale della rivi­sta “Histo­ria Magi­stra” da Piero Bevi­lac­qua, uno stu­dioso che ha sem­pre riflet­tuto, …

Mondo precario, come conquistare visibilità e forza Leggi altro »

Fortini e il comunismo come autoeducazione politica

Continuiamo a ricordare nel ventennale della scomparsa Franco Fortini con un saggio di Daniele Balicco tratto da AA.VV. (a cura di Pier Paolo Poggio) L’Altronovecento, vol.II, Jaka Book                       Tutto se non si vince ritornerà (F. Fortini) Franco Fortini è stato uno dei più importanti intellettuali italiani …

Fortini e il comunismo come autoeducazione politica Leggi altro »

Fermiamo il virus della riabilitazione di Evola

Ma qui vale attirare l’attenzione anche sull’opera distruttrice che l’ebraismo, così come secondo le disposizioni dei “Protocolli”, ha effettuata nel campo propriamente culturale, protetto dai tabù della Scienza, dell’Arte, del Pensiero. E’ ebreo Freud, la cui teoria s’intende a ridurre la vita interiore ad istinti e forze inconscie, o a convenzioni e repressioni; lo è …

Fermiamo il virus della riabilitazione di Evola Leggi altro »

Tu che sei partita Iva scioperi?

Come può nascere un dia­logo tra il sin­da­cato e gli auto­nomi e free­lance non tute­lati. Il rac­conto del «modello toscano», il ruolo della cam­pa­gna «X tutti», la neces­sità di una rivo­lu­zione cul­tu­rale. Alla lotta con­tro l’aumento della gestione Inps e per l’estensione delle tutele uni­ver­sali ha ade­rito anche la Cgil E tu che sei par­tita Iva oggi scio­peri? Per …

Tu che sei partita Iva scioperi? Leggi altro »

Titoli tossici: Renzi sta con le banche

La più sintetica fotografia del nostro tempo è nel rapporto tra due numeri, riferiti al 2013, che definiscono l’ammontare del Pil mondiale e il volume delle attività finanziarie: ebbene, mentre il primo dato è pari a 75 bilioni di dollari (75mila miliardi), il secondo è pari 993 bilioni di dollari (993mila miliardi). E se in …

Titoli tossici: Renzi sta con le banche Leggi altro »

Per una conferenza nazionale rifondativa dei GC

Ordine del giorno assunto dal Coordinamento nazioanle / Attivo nazionale dei GC Siamo in una fase eccezionale, tanto fuori quanto dentro il nostro partito e la nostra organizzazione giovanile. Una fase di ripresa di lotte e conflitti che stanno attraversando il Paese richiede una urgente riorganizzazione e riattivazione reale della nostra organizzazione giovanile, che, come …

Per una conferenza nazionale rifondativa dei GC Leggi altro »

Nessuna alleanza con lo stile LadyLike

Mentre ogni giorno assistiamo ad una crisi economica sempre più devastante, all’esplosione delle periferie, a scandali di stampo affaristico-mafioso, alla disoccupazione che raggiunge percentuali sempre più alte, alla privatizzazione delle scuole, ai continui femminicidi, c’è chi si preoccupa dell’aspetto esteriore delle donne in politica. Alessandra Moretti, candidata Pd alle elezioni regionali del Veneto 2015 il …

Nessuna alleanza con lo stile LadyLike Leggi altro »

Ma se da qualche parte le sinistre vanno su…

I mercati impauriti dalla forza di Syriza in vista dell’anticipazione delle elezioni presidenziali greche La mossa a sorpresa di Antonis Samaras, con la decisione di anticipare di due mesi della data del voto parlamentare delle elezioni presidenziali, affonda la borsa di Atene. L’indice della borsa ellenica in chiusura di seduta ha perso il 12,78%. Lo …

Ma se da qualche parte le sinistre vanno su… Leggi altro »

Coreografie della disobbedienza americana

Stati uniti. Non si placano le proteste per gli omicidi «razziali» e impuniti della polizia. Scontri a Berkeley e Oakland. A New York happening curati nei minimi dettagli che creano disagi senza ricorrere alla violenza. Il sindaco De Blasio: «Il problema esiste ed è nazionale» Sono con­ti­nuate durante il week end le pro­te­ste esplose in …

Coreografie della disobbedienza americana Leggi altro »

La classe operaia va sul grande schermo

Le condizioni sociali della classe operaia, così come le aspirazioni, le frustrazioni e le precarietà dei cosiddetti “colletti blu” costituiscono da tempo immemore il tema centrale di gran parte della produzione cinematografica mondiale. E, in tal senso, possiamo dire che Jimmy’s Hall – Una storia d’amore e libertà di Loach, che vedremo nelle sale a Natale, …

La classe operaia va sul grande schermo Leggi altro »

Potrebbe andare peggio…

Il rap­porto Cen­sis sulla situa­zione eco­no­mica del Paese 2014, pur nel suo lin­guag­gio palu­dato come si con­viene a un isti­tuto di ricerca, con­se­gna una foto­gra­fia dell’Italia ine­dita. La sin­tesi è quella di una popo­la­zione impau­rita e sola, vul­ne­ra­bile e, pur­troppo, cinica. La domanda che pos­siamo (dob­biamo) farci è la seguente: potrebbe andare peggio? La rispo­sta è si. Infatti, disa­gio, incer­tezza …

Potrebbe andare peggio… Leggi altro »

I GC con Nikos Romanos

Ordine del giorno del Coordinamento Nazionale delle/dei Giovani Comuniste/i in solidarietà con Nikos Romanos Il Coordinamento dei\delle Giovani Comunisti\e esprime solidarietà al compagno Nikos Romanos, detenuto dal febbraio 2013. Il compagno Nikos Romanos è in sciopero della fame dal 10 novembre perché lo Stato greco gli nega il diritto di studiare, presso l’ Istituto Tecnico …

I GC con Nikos Romanos Leggi altro »