Mese: Giugno 2013

LA NUOVA EUROPA GUARDA A SINISTRA

di Gianmarco Pisa Albania L’ultimo 23 giugno è una data da ricordare negli annali albanesi: alle elezioni politiche il Partito Socialista di Edi Rama (PS), da anni all’opposizione, è prima forza del Paese contro la ex maggioranza di centro-destra del conservatore Sali Berisha (PD), con una proiezione parlamentare di 84seggi contro 56seggi su 140. C’è …

LA NUOVA EUROPA GUARDA A SINISTRA Leggi altro »

“L’IMPORTANZA DELLA MOBILITAZIONE DI STRADA IN BRASILE”

di red. Intervista con João Pedro Stedile (Movimento Sem Terra), Brasil de fato, 25 giugno 2013 1. Come analizza le manifestazioni che stanno scuotendo il Brasile nelle ultime settimane? Quali sono le ragioni economiche da cui nascono? Ci sono molte valutazione a proprosito del perchè stiano avvenendo queste manifestazioni. Mi associo all’analisi della professoressa Ermínia …

“L’IMPORTANZA DELLA MOBILITAZIONE DI STRADA IN BRASILE” Leggi altro »

BE DIFFERENT, BE EQUAL, BE PRIDE!

di Marco Giordano Definire il Pride di Palermo straordinario è poco. Non è sufficiente per descrivere ciò che questo evento ha significato in questa città. E’ il frutto di un percorso collettivo iniziato nel settembre 2009 con una grande manifestazione contro l’omofobia, realizzata proprio a Palermo, una città che ha rappresentato tanto nella storia del …

BE DIFFERENT, BE EQUAL, BE PRIDE! Leggi altro »

SARA’ CIVILE IL PROCESSO PER L’OMICIDIO DI CARLO

di Checchino Antonini e Franco Fracassi Dopo l’archiviazione del processo penale era un rito civile l’unica strada per avere un processo sull’omicidio di Carlo Giuliani. Così è stato e, dopo l’apertura del procedimento, nel gennaio scorso, il 9 luglio, a Genova, un giudice dovrà stabilire l’ammissione di alcuni testi e prove, soprattutto video. Carlo Giuliani, …

SARA’ CIVILE IL PROCESSO PER L’OMICIDIO DI CARLO Leggi altro »

I DESAPARECIDOS DI GEZI SEQUESTRATI NEI BUS NERI

di Gilberto Mastromatteo «Allo stato attuale ci sono 137 persone stipate ormai da giorni all’interno di alcuni bus della polizia. Tecnicamente risultano disperse». Hatice Odemis continua ad aprire file sul suo pc, all’interno degli uffici del Tohav (Toplum ve hukuk arastirmalari vakfi), un organismo che fornisce assistenza legale e medica agli arrestati del Gezi parki. …

I DESAPARECIDOS DI GEZI SEQUESTRATI NEI BUS NERI Leggi altro »

“GIOVANI SENZA LAVORO? SERVE IL SISTEMA TEDESCO”

di Paola Giaculli Il governo tedesco vuole far scuola non solo in fatto di disciplina finanziaria, ma anche nell’istruzione. Il motivo che sottende a questi pesanti tentativi di condizionamento è quello economico: se l’economia tedesca funziona, dipende dal nostro sistema di istruzione, dice la ministra del Lavoro tedesca Ursula Von der Leyen in un’intervista al …

“GIOVANI SENZA LAVORO? SERVE IL SISTEMA TEDESCO” Leggi altro »

IL SOGNO DELLA PALESTINA CANTA SU «ARAB IDOL»

di Michele Giorgio E se Mohammed Assaf vincesse Arab Idol? Hussein, 22enne di Gaza, aspetta qualche secondo prima di rispondere alla nostra domanda. «Sarebbe un bel dilemma per quelli del governo di Hamas – prevede -, perché da un lato non vogliono entrare in conflitto con gli imam più radicali che accusano Assaf di portare …

IL SOGNO DELLA PALESTINA CANTA SU «ARAB IDOL» Leggi altro »

LA RIVOLTA DI GEZI PARK NEGLI OCCHI DI UNA GIOVANE TURCA

di Berivan Keles Cari lettori, volevo informarvi di quello che sta accadendo in Turchia in questo momento e di come sono iniziate le cose, per ascoltare una fonte diretta. Chi è stato ad Istanbul avrà visto Piazza Taksim. Si tratta di una delle più grandi aree aperte in città, che è stata protagonista fino a …

LA RIVOLTA DI GEZI PARK NEGLI OCCHI DI UNA GIOVANE TURCA Leggi altro »

BOLZANETO, L’ITALIA E’ IL PAESE DELLA TORTURA

di Checchino Antonini «L’Italia è un Paese in cui si pratica la tortura, ma si fa finta che non sia così», sbotta Lorenzo Guadagnucci uscendo dal Palazzaccio. Da pochi istanti è stata pronuciata la sentenza di Cassazione per i massacri e gli abusi commessi a Bolzaneto nel 2001. La Quinta sezione penale della Cassazione ha …

BOLZANETO, L’ITALIA E’ IL PAESE DELLA TORTURA Leggi altro »

LA POLIZIA SPEGNE I RIPETITORI DELLA TV GRECA

di Isabella Borghese Come è stato già preannunciato in giornata la Ert, la Radiotelevisione pubblica greca, ha cessato pochi minuti fa le sue trasmissioni: i canali sono stati infatti oscurati e il ripetitore principale posto su una montagna vicino ad Atene, e’ stato invece neutralizzato dalla polizia. L’operazione causa il licenziamento di quasi 2.800 dipendenti e fa parte del piano …

LA POLIZIA SPEGNE I RIPETITORI DELLA TV GRECA Leggi altro »

IN AFGHANISTAN C’E’ LA GUERRA, E IN GUERRA SI MUORE

di Giuliana Sgrena Non ci si può dividere di fronte a chi muore in Afghanistan scrive oggi su la Repubblica Adriano Sofri ricordando Giuseppe La Rosa, l’ultima vittima italiana della guerra afghana. Sono pacifista e convinta sostenitrice della non violenza, dunque non potrei mai banalizzare la morte, chiunque sia la vittima. Ma dobbiamo sapere che …

IN AFGHANISTAN C’E’ LA GUERRA, E IN GUERRA SI MUORE Leggi altro »

A PROPOSITO DELLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE

di Bruno Steri e Simone Oggionni Abbiamo letto una dichiarazione del segretario nazionale Prc Paolo Ferrero con cui si comunica che, in occasione dell’incontro ad Atene dei presidenti e dei segretari dei partiti aderenti alla Sinistra Europea, egli ha inteso proporre “a nome di Rifondazione” l’individuazione di un Presidente della Sinistra europea da presentare come …

A PROPOSITO DELLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.