Mese: Febbraio 2013

PERCHE’ «TIFIAMO RIVOLTA» NEL MOVIMENTO 5 STELLE

di Wu Ming Mettetevi comodi, vi raccontiamo una storia. Due giorni fa, durante il pomeriggio dello spoglio elettorale, la rivista Internazionale ci ha chiesto uno o più brevi testi da inserire nel «flusso» della sua diretta web dedicata al voto. – Volentieri! – Grazie! Abbiamo scritto un rapido, sintetico intervento intitolato «Il Movimento 5 Stelle ha difeso …

PERCHE’ «TIFIAMO RIVOLTA» NEL MOVIMENTO 5 STELLE Leggi altro »

CONTRO IL RICATTO DEL VOTO UTILE, CONTRO IL GRANDE INCIUCIO PD-MONTI

di Simone Oggionni Nel vivo di questa campagna elettorale (in cui la nostra priorità è, ovviamente, l’iniziativa esterna, di convincimento e coinvolgimento in mezzo alla gente) provo a riflettere su tre questioni che mi paiono di non poco conto. La prima riguarda il cosiddetto “voto utile”, che con il passare dei giorni sta diventando il …

CONTRO IL RICATTO DEL VOTO UTILE, CONTRO IL GRANDE INCIUCIO PD-MONTI Leggi altro »

I PARTIGIANI VOTEREBBERO RIVOLUZIONE CIVILE

di Alessandro Pascale Discutendo con una dirigente dell’ANPI propensa a votare il PD mi sono domandato: i partigiani, quelli veri, quelli che nel ’43 salirono sulle montagne per combattere il nazifascismo, cosa farebbero oggi? Voterebbero? E per chi voterebbero? La Resistenza è stata un movimento variegato e assai composito (nonostante sia sempre bene ricordare il …

I PARTIGIANI VOTEREBBERO RIVOLUZIONE CIVILE Leggi altro »

“SALVIAMO L’UNIVERSITA’ PUBBLICA”

di Assemblea “Salviamo l’Università pubblica” L’assemblea “Salviamo l’Università pubblica”, tenutasi presso l’Aula 1 della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma “La Sapienza” in data 25 gennaio 2013: considera l’Università pubblica come “bene comune”, ossia un’istituzione fondata sul carattere pubblico della sua funzione e organizzata secondo i principi costituzionali del buon andamento e della corretta amministrazione. …

“SALVIAMO L’UNIVERSITA’ PUBBLICA” Leggi altro »

LE ISTITUZIONI DEBOLI CONTRO L’OMOFOBIA. SERVE UNA LEGGE

di Anna Belligero e Simone Oggionni «Nella città di Roma sotto la guida di Alemanno si ripetono atti di violenza razzista e omofoba. Scritte, ma anche azioni violente contro migranti e omosessuali sono tragicamente all’ordine del giorno: ci aspettiamo risposte migliori dalle istituzioni. Esprimiamo la nostra sincera e totale solidarietà al rappresentante d’istituto del Liceo Tacito, …

LE ISTITUZIONI DEBOLI CONTRO L’OMOFOBIA. SERVE UNA LEGGE Leggi altro »

FINMECCANICA, LE ARMI SPARANO DEBITI

di Antonio Mazzeo Metà bancomat per alimentare il sistema di corruzione politico e metà centro dispensatore di incarichi, consulenze e prebende per mogli, amanti e figli dei potenti di turno. Dopo la Fiat, Finmeccanica è la seconda holding industriale d’Italia: produce aerei, elicotteri, locomotive, carri armati, missili, satelliti e centri di telecomunicazione, con una spiccata …

FINMECCANICA, LE ARMI SPARANO DEBITI Leggi altro »

TRA VENDOLA E INGROIA. LA SINISTRA CHE MANCA

di Davide Nota Forse ha ragione chi sostiene che questa sia una fase della storia in cui non è possibile fare una vera militanza di sinistra, in Europa, se non nelle forme dell’avanguardia culturale e della testimonianza di una irriducibilità della vita e del sogno contro lo spleen del dogma, dell’eternamente uguale, della nevrotica alternanza …

TRA VENDOLA E INGROIA. LA SINISTRA CHE MANCA Leggi altro »

F35: SPESI 680 MILIONI PER COSTRUIRE 18 ALI

di Daniele Martini La fabbrica dei cacciabombardieri F-35 che il Fatto Quotidiano ha visitato è come un gigantesco sepolcro imbiancato, di una bellezza esteriore che copre le brutture. Nei campi del vecchio aeroporto militare di Cameri in provincia di Novara, su un’area di 550 mila metri quadrati, grande come un quartiere di città, dentro un …

F35: SPESI 680 MILIONI PER COSTRUIRE 18 ALI Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.