Giovani ★ Comunisti/e

Mese: Novembre 2012

Il ragazzo che amava un colore “proibito”

di Anna Belligero Togliersi la vita a 15 anni e rompere il silenzio. Rompere il silenzio di una società atrofizzata dal pensiero unico dominante, di una scuola che sempre più spesso si trasforma in luogo di diseducazione, di una politica incapace di rispondere ai bisogni. Togliersi la vita a 15 anni, per il dolore di …

Il ragazzo che amava un colore “proibito” Leggi altro »

Il triangolo rosa è sui vestiti di tutti noi

di Marco Sferini Cinquemila anni di “evoluzione” e non siamo capaci a scrollarci da addosso il vizio di deridere e insultare chi ci appare “diverso” da noi: per colore della pelle, per istinto sessuale, per pensiero, per abitudini, per malformazioni congenite, per handicap di mille tipi. Cinquemila anni di “evoluzione” e ancora questa umanità si …

Il triangolo rosa è sui vestiti di tutti noi Leggi altro »

Restiamo umani

di Vittorio Agnoletto, Enrica Bartesaghi, Haidi Giuliani, Lorenzo Guadagnucci Quel che è accaduto in varie città italiane il 14 novembre a nostro avviso dimostra che la ferita del G8 del 2001 a Genova è tutt’altro che chiusa. Lettera aperta alla ministro Cancellieri dopo i fatti dello scorso 14 novembre e l’impegno assunto di identificare e …

Restiamo umani Leggi altro »

La piazza: tutti insieme facciamo paura

di Roberto Ciccarelli Ministri che hanno scambiato la loro poltrona per una cattedra li hanno derisi: «Choosy», «sfigati», «bamboccioni». Il prefetto di Roma Pecoraro li tratta da ragazzini viziati «che non sono controllati dai genitori». I manganelli che li hanno percossi bestialmente mercoledì scorso sono un avvertimento: per loro non c’è spazio per il dissenso. …

La piazza: tutti insieme facciamo paura Leggi altro »

Vogliamo futuro

di Anna Belligero Il dato politico delle manifestazioni del 14 novembre, che hanno invaso le strade di tutta Europa, è che l’austerity è sbagliata, invisa, pericolosa. C’è in Europa, soprattutto nei Paesi in cui la stretta è più forte e miete drammaticamente un numero crescente di vittime, la consapevolezza di chi sono i veri responsabili …

Vogliamo futuro Leggi altro »

Val d’Aosta :: La nostra vittoria contro l’inceneritore

di Alessandro Pascale Ogni tanto vinciamo. E quando accade è una liberazione. Anzi una Liberazione. Oggi un atto di Resistenza è stato messo in atto dai valdostani che hanno anche stabilito un piccolo record: sfruttare la propria autonomia per utilizzare (prima volta in Italia) il referendum propositivo, con cui hanno stabilito per legge che nella …

Val d’Aosta :: La nostra vittoria contro l’inceneritore Leggi altro »

Smettete di bastonare il futuro che chiede diritti

Ordine del giorno sui fatti del 14 novembre Il CPN del Prc condanna le azioni repressive condotte dalla polizia il 14 novembre contro studenti e studentesse. Siamo dalla parte di questi giovani e giovanissimi, che hanno riconosciuto nell’Europa, così come è fatta, la responsabile del peggioramento delle loro condizioni, e, soprattutto, che hanno scelto la …

Smettete di bastonare il futuro che chiede diritti Leggi altro »

Contro l’aggressione israeliana, per la nascita dello Stato palestinese

del Com. centrale del Partito del Popolo Palestinese Cari compagni, come tutti sapete, il 29 novembre 2012, la giornata internazionale di solidarietà per il popolo palestinese, ci sarà una votazione presso le Nazioni Unite per l’avanzamento dello status della Palestina, ora stato non membro dell’Onu. Il nostro popolo si è visto negare per quasi un …

Contro l’aggressione israeliana, per la nascita dello Stato palestinese Leggi altro »

GC Perugia :: “Studenti e lavoratori per contrastare l’austerità imposta dal Governo Monti.

di Andrea Ferroni Oggi i Giovani Comunisti della provincia di Perugia sono scesi in piazza insieme agli studenti, ai sindacati Cobas e Usb, insieme all’associazione Cultura e Conflitto e ai lavoratori e alle lavoratrici. Siamo scesi in piazza contro il Governo Monti, la Troika e le loro agende di austerity che stanno aggravando la crisi …

GC Perugia :: “Studenti e lavoratori per contrastare l’austerità imposta dal Governo Monti. Leggi altro »

Lo spettro del massacro sotto il cielo di Gaza

www.rifondazione.it Il sangue continua a scorrere nella “Striscia della morte”. Nel giro di pochi giorni siamo di nuovo a parlare di ciò che sta accadendo in Palestina, dove si è intensificata l’offensiva armata da parte dello stato di Israele. Non possiamo non ripeterci, tutto avviene nel totale disinteresse della comunità internazionale e ovviamente, della UE. …

Lo spettro del massacro sotto il cielo di Gaza Leggi altro »

Polizia, subito i numeri identificativi sui caschi

di Giacomo Russo Spena Una manganellata in pieno volto. Quando il ragazzo è a terra, già immobilizzato. Dal video che sta girando in Rete, sembra anche non voler opporre resistenza. E allora perché? Come motivare quella manganellata? Forse non ha né senso né giustificazione, come del resto i rastrellamenti, il fitto lancio di lacrimogeni e …

Polizia, subito i numeri identificativi sui caschi Leggi altro »