Mese: Ottobre 2012

Gli studenti sono la vera opposizione a Monti, altro che primarie

di Simone Oggionni Sono in corso in cento città italiane importanti manifestazioni di studenti. Come è già settimana scorsa, gli studenti si stanno caricando sulle spalle – insieme ai tanti lavoratori in lotta in questi mesi – il compito dell’opposizione sociale al governo Monti. Mentre in tanti preferiscono parlare di primarie e di leggi elettorali, …

Gli studenti sono la vera opposizione a Monti, altro che primarie Leggi altro »

La vittoria del socialismo allegro

redazionale Il leader bolivariano ha ottenuto il 54,42% delle preferenze, contro il 44,97% dell’avversario Henrique Capriles, con un tasso di partecipazione elettorale dell’81 per cento dei 19 milioni aventi diritto al voto, il 6% in più rispetto al 2006. Per Chavez è il quarto mandato presidenziale consecutivo: potrà dunque rimanere al palazzo di Miraflores, sede …

La vittoria del socialismo allegro Leggi altro »

Cara Merkel, l’erba non cresce ancora là dove è stato versato il sangue

di Manòlis Glèzos, partigiano, eroe della Resistenza greca al nazifascismo In vista della visita del Cancelliere Tedesco in Grecia, crediamo sia nostro obbligo ricordare a Lei e al primo ministro greco che: la grande e potente Germania ha potuto nel passato auto-escludersi dai suoi obblighi (n.d.t. i risarcimenti della seconda guerra mondiale), negando alla Grecia …

Cara Merkel, l’erba non cresce ancora là dove è stato versato il sangue Leggi altro »

La magistratura sequestra il MUOS

di Redazione Contropiano Primo importante risultato della campagna No Muos. La magistratura ha disposto il sequestro della struttura. La stazione che ospita il sistema satellitare di telecomunicazioni ad altissima frequenza (UHF) delle forza armate Usa, costruita in una riserva naturale a Niscemi (Caltanissetta), è stata sequestrata dalla magistratura per violazione delle leggi sull’ambiente. Oggetto del …

La magistratura sequestra il MUOS Leggi altro »

Mihaela non è sola!

del Collettivo StregheperSempre Il silenzio qualche volta è più assordante del rumore. Per questo motivo ieri eravamo al S. Eugenio, eravamo lì per Mihaela, per farle sapere che non é sola, coprendo con le nostre voci quell’insopportabile silenzio che la circonda. Purtroppo non ci è stato consentito di farle avere la lettera che avevamo preparato …

Mihaela non è sola! Leggi altro »

Non ci fate paura! Via il governo delle banche e dei manganelli

di Simone Oggionni Guardate i video che stanno iniziando a circolare in questi minuti in rete e guardate con attenzione le fotografie. Questa mattina a Milano, Torino, Roma e in tutta Italia è andato in scena un film dell’orrore che, statene certi, tra qualche settimana in molti già non commenteranno più. Non sono state cariche …

Non ci fate paura! Via il governo delle banche e dei manganelli Leggi altro »

Perché Chavez?

di Jean-Luc Mélenchon e Ignacio Ramonet Hugo Chávez è senza dubbio il capo di Stato più calunniato del mondo. Mentre ci avviciniamo alle elezioni presidenziali del 7 ottobre, queste diffamazioni stanno diventando sempre più infami. Sia a Caracas che in Francia e in altri paesi. Testimoniano della disperazione degli avversari della rivoluzione bolivariana di fronte …

Perché Chavez? Leggi altro »

Ce lo chiede l’Europa!

di Anna Belligero Solo due giorni fa la Cassazione ha riconosciuto (finalmente è ufficiale!) che “le gesta” delle forze dell’ordine durante le giornate di Genova 2001 hanno screditato l’Italia agli occhi dell’opinione pubblica internazionale. Posto che questa è la parte delle motivazioni che ci riguarda meno, mi chiedo come sia possibile che un Capo di …

Ce lo chiede l’Europa! Leggi altro »

Vergognosa repressione contro gli studenti che protestano per i tagli di Profumo

dichiarazione di Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, Anna Belligero e Simone Oggionni, portavoce nazionali dei Giovani Comunisti «Vergognosa repressione degli studenti che oggi, a migliaia, in diverse città italiane, Torino, Roma, Milano e tante  altre, sono scesi in piazza contro i tagli di Profumo all’istruzione e alla formazione pubbliche. Aumentano le tasse in …

Vergognosa repressione contro gli studenti che protestano per i tagli di Profumo Leggi altro »

Hobsbawm, il marxista del “secolo breve”

di Gennaro Carotenuto Per chi, come chi scrive, ha cominciato a riflettere sulla storia, a pensare la storia e a pensare di fare della storia una professione avendo tra i propri riferimenti intellettuali principali quello di Eric Hobsbawm, lo storico britannico scomparso oggi a 95 anni, la morte di questi oggi a Londra lascia un …

Hobsbawm, il marxista del “secolo breve” Leggi altro »

80.000 in piazza contro l’austerità. Primi guai per Hollande

di Huff Post Spagna Migliaia di persone di persone sono scese in piazza a Parigi per dire no all’Europa dell’austerità due giorni prima dell’inizio del riesame al Parlamento europeo del trattato fiscale. Una manifestazione organizzata da una sessantina di organizzazioni di sinistra riunite sotto la sigla del Front de Gauche, il Fronte della sinistra di …

80.000 in piazza contro l’austerità. Primi guai per Hollande Leggi altro »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookies policy. Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookies.