Giovani ★ Comunisti/e

Mese: Luglio 2012

Povero Lombardo, che ingrati questi leghisti!

di Matteo Iannitti Eccoli lì i soliti leghisti, ora di nuovo sedicenti duri dopo il congresso che ha incoronato Roberto Maroni. Duri soprattutto con Raffaele Lombardo, Presidente (dimissionario) della Regione Sicilia, inquisito per mafia e indaffarato in un braccio di ferro con il Presidente del Consiglio, Mario Monti, per non far collassare i conti della …

Povero Lombardo, che ingrati questi leghisti! Leggi altro »

Dentro la crisi, per disarticolarla e superarla da sinistra

Documento approvato dalla Direzione nazionale dei GC La Direzione nazionale dei Giovani Comunisti – riunita a Frassanito al termine del campeggio – approva la relazione introduttiva del portavoce Simone Oggionni al coordinamento nazionale. La crisi economica sta determinando effetti devastanti. I dati sulla recessione, sulla disoccupazione giovanile, sull’aumento della povertà e sull’incidenza dei contratti precari …

Dentro la crisi, per disarticolarla e superarla da sinistra Leggi altro »

Lecco :: Quando solo alcuni giovani meritano attenzione

di Alessandro Marcucci Di fronte al tentativo di omissione della realtà sulle strutture organizzate giovanili presenti a Lecco, “La provincia di Lecco” nell’articolo di Giovedì 19 Luglio su giovani e politica, va a citare, oltre ai giovani di Pd e PDdl solo grillini e Appellini per Lecco; tutto questo all’interno di un articolo che aveva …

Lecco :: Quando solo alcuni giovani meritano attenzione Leggi altro »

Rilanciamo il processo unitario

di Simone Oggionni In questi giorni inizia, in Salento, il campeggio unitario dei Giovani Comunisti e della Fgci. Si tratta di un appuntamento importante, con un programma impegnativo (lo trovi qui) e al quale anche quest’anno parteciperanno centinaia di compagne e compagni da tutta Italia. Giunto alla quarta edizione, vede quest’anno la luce non senza …

Rilanciamo il processo unitario Leggi altro »

Spagna, l’alternativa c’è: «Cambiare tutto»

di Luca Tancredi Barone Il giovane deputato di Izquierda Unida, l’economista marxista Alberto Garzón, non perde la pacatezza che gli è abituale neppure quando parla di rivoluzione. Non nasconde la sua soddisfazione per il successo delle manifestazioni di giovedì sera. «Credo proprio che sia un anticipo dello sciopero generale che verrà convocato nelle prossime settimane», …

Spagna, l’alternativa c’è: «Cambiare tutto» Leggi altro »

“Genova non è finita”. Anche due messinesi tra i condannati

di Eleonora Corace Non sono dei black bloc”. Si sfoga così l’avvocato che ha seguito Dario e Ines, i due messinesi condannati il 13 luglio dalla Corte di Cassazione, insieme ad altre otto persone, per i fatti accaduti a Genova nel corso del G8 del 2001. Dopo decine e decine di articoli, libri, documentari e …

“Genova non è finita”. Anche due messinesi tra i condannati Leggi altro »

Genova 2001: ancora la legge è (in)giusta?

di Mario Minarda Non che ci si aspettasse chissà cosa da parte dei tribunali italiani dopo che passano 11 anni, tra silenzi, veleni e vite lasciate in sospeso. Ma ancora una volta i sogni sono stati interrotti. Già: non ci si aspetta nulla da un processo “oscuro” scritto e forse manipolato in partenza dai rumores …

Genova 2001: ancora la legge è (in)giusta? Leggi altro »

Tu che straparli di Carlo Giuliani, conosci l’orrore di Piazza Alimonda?

di Wu Ming Piazza Alimonda, Genova, h. 17:30 circa del 20 luglio 2001. I tutori dell’ordine hanno appena massacrato di botte il fotografo Eligio Paoni, colpevole di aver fotografato da vicino – e troppo presto – il corpo di Carlo Giuliani, e hanno metodicamente distrutto la sua Leica. Nel cerchio rosso, un agente lo trascina …

Tu che straparli di Carlo Giuliani, conosci l’orrore di Piazza Alimonda? Leggi altro »

Mio figlio massacrato dallo stato italiano

di Patrizia Moretti Aldrovandi Cari amici, i poliziotti condannati per aver picchiato e ucciso mio figlio 18enne Federico Aldrovandi non andranno in carcere e sono ancora in servizio. C’è un solo modo per evitare ad altre madri quello che ho dovuto soffrire io: adottare in Italia una legge contro la tortura. La morte di mio …

Mio figlio massacrato dallo stato italiano Leggi altro »

Per una vera rivoluzione referendaria

di Alessandro Pascale Gira come un fiume in piena sul web la notizia che andando in Comune si possa firmare dei referendum per abbassare gli stipendi dei politici. Una manna per chi da anni porta avanti un populismo anti-casta facendo credere che tutti i problemi dell’Italia si risolvano dimagrendo gli stipendi dei parlamentari. Che la …

Per una vera rivoluzione referendaria Leggi altro »

Olimpiadi Londra 2012: con la maglietta di Che Guevara non si entra

di Antonio Sansonetti Con la maglietta di Che Guevara alle olimpiadi di Londra non ti faranno entrare. Una t-shirt con il guerrigliero argentino è nella black list delle cose vietate al pubblico che affollerà gli stadi, i palazzetti e le piscine di Londra 2012. Chi indossa il Che o qualunque altro simbolo che riveli la …

Olimpiadi Londra 2012: con la maglietta di Che Guevara non si entra Leggi altro »

«Ingiustizia è stata fatta, è un precedente grave»

di Giorgio Salvetti «Ingiustizia è fatta». Francesco Romeo ha appena ascoltato la sentenza e non ha dubbi. E’ uno degli avvocati cassazionisti difensori di uno dei cinque imputati per cui dovrà essere ricelebrato il processo d’appello. Ci spiega meglio la sentenza? Cinque persone vanno in carcere, tre con una riduzione minima di qualche mese su …

«Ingiustizia è stata fatta, è un precedente grave» Leggi altro »