Giorno: 29 Maggio 2012

L’esercito aiuti i terremotati invece di sfilare per le vie di Roma il 2 giugno

di Paolo Ferrero Nell’esprimere la vicinanza alle famiglie delle persone morte a causa dei crolli, un pensiero particolare va ai lavoratori uccisi mentre lavoravano nei capannoni, sempre tra i più deboli, sempre i primi a pagare. La prima urgenza consiste nell’evitare ulteriori morti: tutti i lavoratori emiliani debbono stare fuori dalle fabbriche, oggi, e nei …

L’esercito aiuti i terremotati invece di sfilare per le vie di Roma il 2 giugno Leggi altro »