Mese: Maggio 2012

L’esercito aiuti i terremotati invece di sfilare per le vie di Roma il 2 giugno

di Paolo Ferrero Nell’esprimere la vicinanza alle famiglie delle persone morte a causa dei crolli, un pensiero particolare va ai lavoratori uccisi mentre lavoravano nei capannoni, sempre tra i più deboli, sempre i primi a pagare. La prima urgenza consiste nell’evitare ulteriori morti: tutti i lavoratori emiliani debbono stare fuori dalle fabbriche, oggi, e nei …

L’esercito aiuti i terremotati invece di sfilare per le vie di Roma il 2 giugno Leggi altro »

Il 26 maggio a Brindisi e il 16 giugno contro la precarietà a Roma

di Simone Oggionni Come tutti sapete, dopo la grande manifestazione della Federazione della Sinistra del 12 maggio, i Giovani Comunisti erano pronti – per la giornata del 26 maggio a Roma – alla seconda mobilitazione del mese, raccogliendo e rilanciando l’appello del comitato “il nostro tempo è adesso” di cui siamo parte. I fatti tragici …

Il 26 maggio a Brindisi e il 16 giugno contro la precarietà a Roma Leggi altro »

Io non ho paura. In piazza il 26 maggio, per Melissa e per il nostro futuro

Appello Non si può morire entrando a scuola. Queste parole continuano a rimbalzare nella testa di ciascuno di noi nelle ultime ore. Finora nessuno si era mai permesso di toccare la scuola in questo modo, con un atto che oltre ad essere assassino e criminale è vigliacco e vergognoso. Colpire la scuola vuol dire colpire il …

Io non ho paura. In piazza il 26 maggio, per Melissa e per il nostro futuro Leggi altro »

Non si può morire entrando a scuola!

Comunicato stampa Contro la violenza e il terrorismo gli studenti invitano a  reagire. La violenza cieca e criminale del terrorismo ha colpito ancora. Colpisce vittime innocenti, ragazzi, studenti nella loro scuola, presidio di legalità e spazio di giustizie e libertà, luogo in cui dovrebbe nascere la speranza di un futuro migliore, e che invece oggi è …

Non si può morire entrando a scuola! Leggi altro »

Palagonia, la sfida più grande

di Matteo Iannitti Mentre le telecamere corteggiano Parma e Palermo si prepara ad una nuova amministrazione Orlando, a Palagonia, comune di 17 mila abitanti in Provincia di Catania, al ballottaggio si sfideranno Valerio Marletta e Francesco Di Stefano. Valerio è il candidato a sindaco di Palagonia Bene Comune, una lista creata da Rifondazione Comunista, Italia …

Palagonia, la sfida più grande Leggi altro »

Attentato a Brindisi. “La mafia ha più paura della scuola che della giustizia”

Comunicato stampa  Tre bombe hanno ucciso questa mattina davanti ad un Istituto professionale di Brindisi una ragazza di 16 anni e ne hanno ferite altre sette. Forse è presto per affermare con certezza i nomi dei responsabili. Ma certo non aspetteremo le sentenze della Cassazione per esprimere la nostra indignazione e per dire che la …

Attentato a Brindisi. “La mafia ha più paura della scuola che della giustizia” Leggi altro »

L’amore che non finisce. Ci vediamo al Pride del 9 giugno a Bologna

di Lorenzo Lupoli E’ un 17 maggio strano, di un periodo molto strano. Un 17 maggio che inizia, per me, almeno due mesi fa, in un 17 marzo di lutto e ricordo. Le campane suonano a morto, l’odore acre dell’incenso mi spingono fuori, sul sagrato della chiesa dove sono entrato e mi sono seduto in …

L’amore che non finisce. Ci vediamo al Pride del 9 giugno a Bologna Leggi altro »

Attentato neofascista al CSOA Cartella di Reggio Calabria

Comunicato GC nazionale “Nella notte, i fascisti hanno dato fuoco al CSOA Cartella di Reggio Calabria. Sono state rinvenute sulle pareti della struttura svastiche e croci celtiche. Qualche giorno fa (7 maggio), esponenti del gruppo TemerariaMente (guidato da Domenico Pardo), affiliato a Casapound, avevano tenuto un’iniziativa in Comune sulla concessione di “spazi non conformi” ai fascisti …

Attentato neofascista al CSOA Cartella di Reggio Calabria Leggi altro »

Crescono in Italia piccole ombre rossobrune

di Saverio Ferrari Presente il console generale della Repubblica popolare cinese, Cai Wen, il 18 febbraio scorso a Milano, presso una sala di via Sansovino, si è svolta una conferenza dal titolo: «Il risveglio del Drago. Politiche e strategie della rinascita cinese». Fin qui nulla di strano. Tranne che ad organizzarla sia stata «Eurasia», una rivista …

Crescono in Italia piccole ombre rossobrune Leggi altro »

Tutte e tutti contro i test Invalsi

di Anna Belligero e Simone Oggionni Dopo la grande manifestazione del 12 maggio che ha visto la partecipazione di decine di migliaia di giovani, domani si replica. In decine di piazze italiane i Giovani Comunisti, insieme all’Uds, ai Cobas e a tante realtà di lotta e collettivi studenteschi, organizzeranno sit-in e cortei contro la somministrazione dei …

Tutte e tutti contro i test Invalsi Leggi altro »

I GC con i preceri: “il Nostro Tempo è Adesso”

di Simone Oggionni I Giovani comunisti aderiscono alla giornata di mobilitazione indetta dal comitato il Nostro Tempo è Adesso per il 26 maggio. Siamo convinti che il paradigma della precarietà -che determina le forme lavorative, culturali e affettive della nostra generazione- rappresenti l’emblema di un sistema economico e politico iniquo, che riversa pedissequamente il costo …

I GC con i preceri: “il Nostro Tempo è Adesso” Leggi altro »

Per un’Europa libera e dei popoli! Occupyamo Francoforte!

di Anna Belligero A pochi giorni dalla splendida manifestazione nazionale della Federazione della Sinistra inizieranno a Francoforte le giornate di mobilitazione indette dai movimenti sociali europei contro le politiche di austerity imposte dalla BCE. Sarà un altro dei momenti in cui non solo avremo l’ennesima conferma che non siamo soli né pazzi a batterci contro …

Per un’Europa libera e dei popoli! Occupyamo Francoforte! Leggi altro »