Giovani ★ Comunisti/e

Dai territori

IL 16 NOVEMBRE CORTEO PER IL COLORIFICIO SGOMBERATO A PISA

di Roberto Ciccarelli L’ex colorificio di Pisa, occupato il 20 ottobre 2012, è stato sgomberato ieri dopo 9 ore e 10 minuti di resistenza pacifica. Lo spazio dell’ex fabbrica di vernici, rigenerato dalla partecipazione di migliaia di persone in una moderna agorà, è tornato ad essere il regno di topi e piccioni. Quest’area di 14 …

IL 16 NOVEMBRE CORTEO PER IL COLORIFICIO SGOMBERATO A PISA Leggi altro »

«LIVORNO VUOLE ESSERE COMUNISTA»

di Frida Nacinovich Nei comitati politici, nelle discussioni fra compagni, anche sulle pagine dei giornali si dice continuamente “ripartiamo dai territori”. Facciamolo. La federazione di Livorno è da sempre una delle roccaforti di Rifondazione comunista, Niccolò Gherarducci si occupa di organizzare il partito in un’area molto vasta, dove il Prc è radicato non solo nel …

«LIVORNO VUOLE ESSERE COMUNISTA» Leggi altro »

I NO MUOS IN PIAZZA A PALERMO

di Giuseppe Montalbano In migliaia fra attivisti e cittadini siciliani hanno attraversato Palermo per gridare sotto il Palazzo dei Normanni, sede dell’assemblea regionale, la loro volontà di fermare la costruzione del MUOS, il sistema satellitare della marina militare statunitense di cui una delle basi a terra è in cantiere a pochi passi dalla città di …

I NO MUOS IN PIAZZA A PALERMO Leggi altro »

SCUOLA E UNIVERSITA’, VERSO IL BARATRO IN 10 MOSSE

di Rossella Puca Nonostante l’art.43 Cost. il 57% delle Facoltà Universitarie Italiane è a NUMERO CHIUSO. Il numero chiuso contrasta la possibilità di accedere ai corsi di Laurea agli studenti e alle studentesse, nel caso in cui le conoscenze pre-universitarie (definite così nonostante si sia appena ottenuta la maturità!) siano considerate carenti. Le scuole superiori …

SCUOLA E UNIVERSITA’, VERSO IL BARATRO IN 10 MOSSE Leggi altro »

ASTI, DOVE I GC CRESCONO E “VEDONO ROSSO”

di red. Sono a tutti gli effetti l’unica novità politica astigiana. Sono giovani e la gioventù, come l’altezza nel basket, non si insegna. Così continuano ostinatamente a professarsi comunisti. «Ecco perché facciamo politica – esordisce Stefano Bego – è una gran bella cosa immaginare il cambiamento e la fruibilità a tutti di cultura. Siamo giovani …

ASTI, DOVE I GC CRESCONO E “VEDONO ROSSO” Leggi altro »

LA REPRESSIONE NON E’ UNA FORMA DI ISTRUZIONE!

di Giovani Comunisti – Salerno Una nuova forma di repressione insensata e senza alcun raziocinio, si è perpetuata al Liceo Classico Tasso di Salerno. Martedì scorso, una ragazza, sentendosi male, richiede l’intervento della madre per poter avere l’autorizzazione a tornare a casa. La madre presentandosi a scuola per prelevarla, si vede negare il permesso da …

LA REPRESSIONE NON E’ UNA FORMA DI ISTRUZIONE! Leggi altro »

IANNITTI, VINCITORE MORALE DEL CONFRONTO TV

di Luca Ciliberti Verso le amministrative. Le pagelle dopo il faccia a faccia televisivo tra gli aspiranti sindaci di Catania: lo studente universitario attacca gli avversari senza paura, Bianco svolge il compitino, Stancanelli sempre sicuro. Adorno assente ingiustificabile. D’Urso “caschetto d’oro” come la Caselli. Ma resta la sensazione di un’occasione sprecata Il faccia a faccia …

IANNITTI, VINCITORE MORALE DEL CONFRONTO TV Leggi altro »

VITTORIA A TAVOLINO PER GLI ANTIFASCISTI

di Gianmarco Sposito Dopo una serie di lunghissime assemblee partecipate ed intense per cercare una linea più unitaria possibile tra le varie associazioni, movimenti e partiti che costituivano l’assemblea antifascista finalmente è arrivato il giorno del corteo che poi ha portato all’occupazione di uno spazio come il teatro in fiera chiuso da troppo tempo e …

VITTORIA A TAVOLINO PER GLI ANTIFASCISTI Leggi altro »

Val d’Aosta :: La nostra vittoria contro l’inceneritore

di Alessandro Pascale Ogni tanto vinciamo. E quando accade è una liberazione. Anzi una Liberazione. Oggi un atto di Resistenza è stato messo in atto dai valdostani che hanno anche stabilito un piccolo record: sfruttare la propria autonomia per utilizzare (prima volta in Italia) il referendum propositivo, con cui hanno stabilito per legge che nella …

Val d’Aosta :: La nostra vittoria contro l’inceneritore Leggi altro »

GC Perugia :: “Studenti e lavoratori per contrastare l’austerità imposta dal Governo Monti.

di Andrea Ferroni Oggi i Giovani Comunisti della provincia di Perugia sono scesi in piazza insieme agli studenti, ai sindacati Cobas e Usb, insieme all’associazione Cultura e Conflitto e ai lavoratori e alle lavoratrici. Siamo scesi in piazza contro il Governo Monti, la Troika e le loro agende di austerity che stanno aggravando la crisi …

GC Perugia :: “Studenti e lavoratori per contrastare l’austerità imposta dal Governo Monti. Leggi altro »