Dai territori

Energas tieniti i panettoni noi vogliamo altro.

L’ECO-MOSTRO ENERGAS ALLE PORTE DEL GARGANO Quello di Energas se verrà realizzato sarà il più grande deposito di GPL di Europa con i suoi 12 serbatoi di capacità complessiva di 60.000mc. La storia d’amore tra Energas e la città di Manfredonia non è così recente. La società partenopea infatti già alla fine degli anni 90, …

Energas tieniti i panettoni noi vogliamo altro. Leggi altro »

Studenti pescaresi ridotti a marionette per la passerella di Renzi!

I Giovani Comunisti/e con l’Abruzzo che dice NO! Dopo le denunce per l’affissione abusiva di manifesti e striscioni di benvenuto a Renzi con tanto di spot per il referendum costituzionale, in evidente contrasto con le norme legislative in periodo di campagna elettorale, ecco che l’arroganza e l’abuso di potere delle istituzioni torna a farsi sentire, …

Studenti pescaresi ridotti a marionette per la passerella di Renzi! Leggi altro »

Contro il PD dei manganelli e della riforma, rilanciare la mobilitazione, connettere le lotte verso e oltre il 4 dicembre.

Che sia l’accoglienza che gli è stata riservata in ogni città in cui si è presentato, che siano i sondaggi che danno il No avanti, che sia stato il flop della manifestazione nazionale del PD a Roma, Renzi sta tentando di provare a blindare il risultato del Referendum di dicembre. La strategia è duplice e …

Contro il PD dei manganelli e della riforma, rilanciare la mobilitazione, connettere le lotte verso e oltre il 4 dicembre. Leggi altro »

Non nella città di Ferruccio Ghinaglia!

Ormai da alcuni anni il 5 novembre i fascisti del Nord Italia si radunano a Pavia per la commemorazione della morte del camerata Emanuele Zilli avvenuta nel 1973. Quando le organizzazioni fasciste, in primis Forza Nuova e Casa Pound, avevano iniziato a celebrare la commemorazione, l’iniziativa si limitava a un presidio statico nei pressi del …

Non nella città di Ferruccio Ghinaglia! Leggi altro »

In piazza il 5 novembre contro Renzi e le sue politiche, anche in Toscana costruiamo il NO sociale!

Dopo la passerella-flop di Roma lo scorso 29 ottobre, Renzi e il “partito del sì” approdano alla Leopolda per l’ennesima parata propagandistica a sostegno del disegno eversivo di revisione della Carta Costituzionale. Lo stesso Governo che in questi ultimi 2 anni ha sistematicamente colpito il welfare e il mondo del lavoro, oggi, con il pieno …

In piazza il 5 novembre contro Renzi e le sue politiche, anche in Toscana costruiamo il NO sociale! Leggi altro »

8 ragioni per dire #IoVotoNO!

Sul referendum costituzionale si stanno spendendo fiumi di parole, la maggior parte delle quali frutto di un’oscena propaganda governativa che vede la Costituzione come un ostacolo a leggi meravigliose che farebbero il bene del Paese. La realtà è che quelle meravigliose leggi non vengono approvate perché vi è la volontà politica di lasciarle arenate in Parlamento …

8 ragioni per dire #IoVotoNO! Leggi altro »

Elezioni USA

“ Make America great again” e “ Stronger Together”. Sono queste le frasi motto dei due candidate alla corsa Casa Bianca che da un mese si scatenano tra dibattici e discorsi. Per il Partito Democratico, la candidata è Hilary Clinton, ex Frist Lady di Bill Clinton e serva dei Padroni, tanto che quest’anno è stata …

Elezioni USA Leggi altro »

Il nostro NO alla Riforma Costituzionale

A parte le velleità di nuovismo espresse dal premier Renzi, in realtà questa riforma esprime le più retrive posizioni conservatrici. Provocando, ma non andando troppo lontani dal segno, potremmo dire che i principi fondativi la avvicinano molto di più allo Statuto Albertino che alla Costituzione del 48. Altro che novità! La Renzi-Boschi è l’ultimo di …

Il nostro NO alla Riforma Costituzionale Leggi altro »

Le ragioni del NO

La Riforma Costituzionale del Governo Renzi (legge costituzionale 12 aprile 2016) non essendo stata approvata da almeno i due terzi dei membri di ciascuna camera, non è stata direttamente promulgata, essendo prevista la facoltà, già sfruttata, di richiedere un referendum per sottoporla al giudizio popolare. Il referendum si terrà ad ottobre 2016 in data ancora …

Le ragioni del NO Leggi altro »

No e ancora No: il 7 ottobre studenti in piazza a Cosenza

Il 7 Ottobre, la generazione ingovernabile scende nelle strade! Sotto questo unico grido le due principali organizzazioni studentesche cosentine chiamano a raccolta gli studenti per le ore 8:00 con punto d’incontro in piazza Loreto, per aderire al la giornata nazionale di mobilitazione lanciata dal network StudAut. Il Collettivo Autonomo Studentesco e i/le Giovani Comunisti/e di …

No e ancora No: il 7 ottobre studenti in piazza a Cosenza Leggi altro »

Giacomo aveva la nostra età. E’ morto mentre lavorava nell’Ilva di Taranto.

La Federazione dei Giovani Comunisti/e di Taranto esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia di Giacomo Campo, giovane operaio della Steel Service, ditta appaltatrice dell’Ilva di Taranto, che questa mattina è rimasto schiacciato da un rullo mentre faceva manutenzione ad un nastro trasportatore. Giacomo aveva la nostra età, è morto mentre svolgeva il suo lavoro. L’ennesimo …

Giacomo aveva la nostra età. E’ morto mentre lavorava nell’Ilva di Taranto. Leggi altro »

Orta di Atella: tra inquinamento e degrado.

Il caso Eurocompost rappresenta una delle questioni più spinose per la città di Orta di Atella, in provincia di Caserta, già sconvolta dalla tempesta giudiziaria legata alla figura del suo sindaco-podestà Angelo Brancaccio. L’azienda, costruita nel 1998 attingendo ai fondi europei, ha sempre prodotto compost azotato biologico, tramite un processo di disidratazione delle biomasse; tuttavia …

Orta di Atella: tra inquinamento e degrado. Leggi altro »