Giovani ★ Comunisti/e

Dai territori

Dopo il G7 di Torino: ANDREA ED ANTONY LIBERI SUBITO!

Solidarietà ai compagni arrestati durante la manifestazione contro il G7 alla Reggia, in particolar modo ad Andrea cui è scattato l’arresto in flagranza di reato differito, una delle novità del decreto Minniti. Questo dimostra la scientificità di come Minniti reprime il dissenso ed il conflitto in piazza. Ora la repressione agisce in maniera sottile e …

Dopo il G7 di Torino: ANDREA ED ANTONY LIBERI SUBITO! Leggi altro »

Ancora bandiere fasciste sul monte Brugiana: adesso basta!

Questa mattina è successo di nuovo: il professor Manfredo bianchi, non contento dell’aver sventato la bandiera della Repubblica Sociale qualche giorno prima dell’anniversario della strage di Vinca, e salito sul monte Brugiana, stavolta in compagnia, per esibire la bandiera della X Mas. Le provocazioni dell’insegnante dell’istituto Zaccagna sono inaccettabili per un territorio macchiato dal sangue …

Ancora bandiere fasciste sul monte Brugiana: adesso basta! Leggi altro »

Lotta al cancro: bisogna fare di più.

Ammalarsi di cancro al seno oggi è cosa diversa rispetto a vent’anni fa, la ricerca scientifica ha sicuramente fatto grossi passi in avanti, eppure i dati su incidenza e mortalità rimangono comunque elevati. Perché se è vero che tante guariscono è altrettanto vero che tantissime donne non ce la fanno. Uno degli aspetti poco trattati …

Lotta al cancro: bisogna fare di più. Leggi altro »

Insegnanti nostalgici di Salò? No grazie!

173: questo è il numero delle vittime della strage di Vinca, per lo più donne, anziani e bambini, trucidate il 24 agosto 1944 dalla 16 SS-Panzergrenadier-Division “Reichsführer-SS” e delle Brigate Nere. Nazisti tedeschi e fascisti italiani uniti in quell’eccidio come negli altri compiuti sulle Alpi Apuane, sulle quali correva la Linea Gotica e terra di …

Insegnanti nostalgici di Salò? No grazie! Leggi altro »

AGENZIA DELLE ENTRATE IN TOSCANA : GIÙ LE MANI DAGLI STUDENTI!

Lo scorso 12 Maggio, il CDA dell’ARDSU Toscana ha preso un’importante decisione per il futuro di tutti gli studenti toscani. Negli scorsi mesi l’Agenzia dell’Entrate ha intavolato un percorso di accertamenti per la questione dei rimborsi dell’IVA richiesti dall’ARDSU. La questione comporta un possibile pagamento degli arretrati da parte dell’ARDSU per un ammontare di 20 …

AGENZIA DELLE ENTRATE IN TOSCANA : GIÙ LE MANI DAGLI STUDENTI! Leggi altro »

Dopo le Invalsi rilanciamo: per una scuola che non sia azienda

Siamo soddisfatti delle percentuali di boicottaggio delle prove invalsi ottenute a Cosenza ed in provincia, così come in tutta Italia con una campagna nazionale che ha coperto l’Italia da Nord a Sud,  segno che il messaggio che abbiamo provato a lanciare è stato recepito dagli studenti. Altrettanto soddisfatti anche per l’esito del corteo da noi …

Dopo le Invalsi rilanciamo: per una scuola che non sia azienda Leggi altro »

In Toscana tra il DSU e l’Agenzia delle Entrate c’è di mezzo il diritto allo studio!

Abbiamo appreso dai rappresentanti studenteschi in CdA dell’ Agenzia regionale per il Diritto allo studio Universitario e successivamente da qualche articolo apparso sui giornali della pesante situazione debitoria dell’ Azienda per il Diritto allo studio universitario Toscana  . L’agenzia delle entrate Toscana infatti, pretende dal DSU, per una liquidazione IVA errata  dal 2011 al 2015, …

In Toscana tra il DSU e l’Agenzia delle Entrate c’è di mezzo il diritto allo studio! Leggi altro »

Giovani Comunisti/e Massa-Carrara: No a Lotta Studentesca il Primo Maggio, fuori i fascisti dalle nostre città!

Non bastavano i fascisti in piazza a Milano il 25 aprile ad infangare la memoria della resistenza. Nella perfetta tradizione di chi consegnò l’Italia all’invasore nazista, oggi Lotta Studentesca ci viene a proporre come soluzione alla disoccupazione giovanile non la lotta all’oppressore, ma la guerra fratricida tra gli oppressi. Come Giovani Comunisti/e saremo in piazza …

Giovani Comunisti/e Massa-Carrara: No a Lotta Studentesca il Primo Maggio, fuori i fascisti dalle nostre città! Leggi altro »

SI SCRIVE TAP SI LEGGE DEVASTAZIONE!

Oggi a San Foca, in provincia di Lecce, si è svolta una manifestazione del tutto pacifica. Manifestazione alla quale hanno …preso parte centinaia di donne e uomini oltre che tutti i sindaci dell’hinterland di Melendugno ed erano presenti anche alcuni Consiglieri Regionali. Gli attivisti hanno provato in tutti i modi a bloccare l’accesso dei mezzi …

SI SCRIVE TAP SI LEGGE DEVASTAZIONE! Leggi altro »

Giovani Comunisti/e Piceno: “Buona partecipazione nostri militanti alla fase congressuale. Ora rilanciamo il nostro impegno per cabiare la societa’”

Come Giovani Comuniste/i della federazione picena esprimiamo la nostra soddisfazione per la partecipazione dei militanti della nostra giovanile ai lavori del congresso di federazione del PRC da poco svoltosi. Evidenziamo inoltre la presenza attiva delle/i compagne/i nei congressi di circolo tenutisi nella provincia di Ascoli Piceno, nella commissione congressuale e come delegati a livello federale …

Giovani Comunisti/e Piceno: “Buona partecipazione nostri militanti alla fase congressuale. Ora rilanciamo il nostro impegno per cabiare la societa’” Leggi altro »

Giovani Comunisti/e La spezia: “Soddisfatti per l’ottimo risultato al X Congresso federale e ora pronti per Spoleto!”

Come Giovani Comuniste/i di La Spezia esprimiamo grande soddisfazione per il congresso da poco svolto nella nostra Federazione. La partecipazione giovanile nella vita del Partito è sempre stata una delle nostre principali caratteristiche e ciò è stato dimostrato anche qualche settimana fa, quando, in un momento di massima importanza come quello del congresso, tante e …

Giovani Comunisti/e La spezia: “Soddisfatti per l’ottimo risultato al X Congresso federale e ora pronti per Spoleto!” Leggi altro »

Contro il contributo-truffa

In questi anni di tagli scientifici e lineari contro l’Istruzione pubblica non di rado il contributo volontario, spesso introito indispensabile per far quadrare i conti nelle scuole, viene fatto passare per obbligatorio, tramutandosi in vera e propria truffa ai danni degli studenti e delle famiglie. «Il contributo volontario, detraibile Legge n. 40/2007 (Decreto Bersani) art. …

Contro il contributo-truffa Leggi altro »