Archivio per il tag: Stati Uniti d’America

Relax, il Ttip è in alto mare

No-TTIP-Jess-Hurd-3

Transatlantic Trade and Investment Partnership. Il trattato commerciale tra Stati uniti e Ue non si sblocca. Altolà dell’ambasciatore di Washington a Bruxelles: «Senza l’intesa sulla gestione dei dati non se ne fa nulla». A pesare sui negoziati la firma del Tpp e lo scandalo Volkswagen. E sabato va in scena il dissenso popolare C’è una stan­zetta persa nel labi­rinto degli ... Continua a leggere »

Dalla Grecia al TTIP, il punto è la democrazia

11709783_10206978246353808_786494532926236678_n

L’ordine del giorno della ses­sione di ieri mat­tina del Par­la­mento euro­peo pre­ve­deva il dibat­tito sulla situa­zione in Gre­cia, alla pre­senza di Junc­ker e Tsi­pras e la vota­zione sul Ttip, il trat­tato di com­mer­cio tra Ue-Usa. Vero oggetto della discus­sione in entrambi i casi, filo rosso tra due que­stioni fon­da­men­tali per il pre­sente e il futuro dell’Ue, la demo­cra­zia in Europa. Da un lato, un ... Continua a leggere »

Stop TTIP, la posta in gioco è alta: la democrazia

18481184910_c690eaa092_k-716x393

Che i Parlamenti possano ancora costituire un intralcio materiale rispetto al volere e al potere delle multinazionali e delle grandi lobby del commercio – purtroppo – fa notizia. E la notizia c’è, ed è duplice: lo scorso 10 giugno il Parlamento europeo ha rinviato il voto sul TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership, il trattato di commercio tra UE e ... Continua a leggere »

La «guerra contro il terrorismo» ha ucciso almeno 1,3 milioni di civili

20131008-navyseals-660x412

La «guerra mondiale contro il terrorismo» ha ucciso almeno 1,3 milioni di civili. Traduciamo un articolo dal sito del quotidiano comunista francese L’Humanité. Nell’articolo si lamenta giustamente che l’informazione francofona ha ignorato questi dati impressionanti. Si può dire lo stesso per quella italiana. Un rapporto pubblicato da un gruppo di medici insigniti del premio Nobel della pace rivela che quasi ... Continua a leggere »

Siamo milioni, bloccheremo il T-tip

Belarus-Free-Theater-e-Stop-TTIP-dicono-no-al-fracking_3

Chissà se la voce “mobilitazioni” fosse contemplata dai rappresentanti della Commissione europea e delle più influenti lobby a livello internazionale quando ad aprile del 2012 iniziarono a incontrarsi a Bruxelles nell’intento di dare corpo e sostanza ad un’area di libero scambio fortemente agognata sin dagli anni ’90 quando venne avviato il Transatlantic Business Dialogue tra Usa e Ue e poi ... Continua a leggere »

Malcolm X, quel coraggio per combattere anche oggi il razzismo

MalcolmX2

Cinquant’anni dopo l’assassinio di Malcolm X ciò per cui lui e Martin Luther King hanno combattuto è sotto attacco. Noi possiamo onorare la loro eredità portando a termine la loro missione Quando Malcolm X fu assassinato nel 1965 – 50 anni fa sabato – ero un attivista del movimento per i diritti civili di Martin Luther King, un uomo di pace che ... Continua a leggere »

Raul Castro: “Cuba e Usa possono essere più vicini”

castro_obama_3141119b

“Compatrioti: Dalla mia elezione come Presidente del Consiglio di Stato e dei Ministri, ho reiterato in occasioni multiple, la nostra disposizione per sostenere col governo degli Stati Uniti un dialogo rispettoso, basato sull’uguaglianza sovrana, per trattare i più diversi temi in forma reciproca, senza diminuzione dell’indipendenza nazionale e dell’autodeterminazione del nostro popolo. Questa è una posizione che è stata esposta ... Continua a leggere »

Coreografie della disobbedienza americana

ferguson

Stati uniti. Non si placano le proteste per gli omicidi «razziali» e impuniti della polizia. Scontri a Berkeley e Oakland. A New York happening curati nei minimi dettagli che creano disagi senza ricorrere alla violenza. Il sindaco De Blasio: «Il problema esiste ed è nazionale» Sono con­ti­nuate durante il week end le pro­te­ste esplose in molte città d’America in seguito ... Continua a leggere »

Gli Usa e i legami con l’Isis. La stampa difende il governo

mccain-cartoon333333333333333

Il senatore Usa ammette di aver frequentato l’Isis e pubblica foto che li ritraggono insieme. Obama in difficoltà. Come per l’11 settembre, corre in suo aiuto il “New York Times” Ha scritto il “New York Times”: «Il senatore John McCain è stato uno dei primi politici a suggerire di agire militarmente contro l’Isis. Quindi, le accuse che alcuni siti internet ... Continua a leggere »

Rosa, che il 1° dicembre rifiutò di alzarsi

102301-md

Rosa Parks in un autobus di Montgomery, in Alabama, il 21 dicembre 1956, dopo la decisione della corte suprema di dichiarare incostituzionale la segregazione razziale sui mezzi di trasporto pubblico. Bettmann/Corbis 1 dicembre 1955 Rosa Parks si rifiuta di lasciare il posto sull’autobus a un passeggero bianco e viene arrestata. La donna contestava le norme sulla segregazione razziale della città ... Continua a leggere »

L’America rimane uno stato razzista

FAR-WEST-MANIFGESTAMNTI-SITO

Quelli che resistono sono trattati come terroristi – come a Ferguson quest’anno, e come io e altri attivisti neri negli anni ‘60 e ‘70 Anche se la violenza di stato razzista è stata un tema costante nella storia delle persone di origine africana in Nord America, è diventato particolarmente degno di nota durante l’amministrazione del primo presidente afro-americano, la cui ... Continua a leggere »