Archivio per il tag: Prc

«LIVORNO VUOLE ESSERE COMUNISTA»

di Frida Nacinovich Nei comitati politici, nelle discussioni fra compagni, anche sulle pagine dei giornali si dice continuamente “ripartiamo dai territori”. Facciamolo. La federazione di Livorno è da sempre una delle roccaforti di Rifondazione comunista, Niccolò Gherarducci si occupa di organizzare il partito in un’area molto vasta, dove il Prc è radicato non solo nel capoluogo ma anche nella sua ... Continua a leggere »

Il rilancio dei GC per un grande movimento, per l’unità di classe

di Simone Oggionni – Intervento alla Direzione naz.le del PRC Ha ragione il segretario nel porre la questione generazionale dentro il partito. Ha ragione e io rilancio: c’è un problema generazionale nella composizione dei gruppi dirigenti e dunque una necessità di profondo rinnovamento, a tutti i livelli, e c’è un problema di scarso investimento del partito nei giovani e di ... Continua a leggere »

Unità, nelle lotte, dei comunisti e della sinistra

Pubblichiamo il documento dei giovani per il Congresso della Federazione della Sinistra Guardiamo al congresso della Federazione della Sinistra con grande speranza. Per la prima volta dopo tanti anni intravediamo, infatti, la possibilità di invertire la tendenza che ha segnato l’intero arco storico della nostra esperienza politica: la tendenza alla scissione, al frazionamento, alla divisione e per questa via all’indebolimento ... Continua a leggere »

Appello – contributo per la discussione verso il 1° Congresso della FdS

primi firmatari: Dmitrij Palagi e Mattia Nesti Organizzazione e radicamento: per rompere il muro della censura mediatica E’ ormai evidente ad ognuno, tanto da divenire uno dei principali argomenti di discussione fra i compagni e le compagne, la censura mediatica che è stata instaurata a discapito della Federazione della Sinistra e dei comunisti in questo Paese. Per quanto proprio la ... Continua a leggere »

Il PRC calabrese: “Scandalosi gli aumenti in Consiglio regionale”

Alessandro De Padova (Prc) denuncia l’incremento delle spese per diaria e indennità dei consiglieri regionali di Sergio Pelaia* Mentre la Calabria soffre di deficit di sviluppo ancora molto lontani dall’essere colmati, e ci si appresta a mettere in atto quella che si annuncia come una riforma radicale e dolorosa del comparto sanitario, il Consiglio regionale «mette le mani nelle tasche ... Continua a leggere »

Lettera di una giovane comunista: “Ho 19 anni e mi iscrivo ai GC”

di Annalisa Sono una ragazza di 19 anni, è venuto il momento anche per me di entrare nel mondo universitario e poi, del lavoro. Voglio essere sicura di poter avere un futuro, che ho capito da tempo che questo attuale governo non può assicurarmi, io come cittadina pretendo l’ uguaglianza, l’informazione, la giustizia (quella buona e giusta), la sicurezza sul ... Continua a leggere »

Contro il neofascismo, una manifestazione regionale a Pistoia

I/Le Giovani Comunisti/e di Pistoia, alla luce dell’assemblea antifascista dell’11 aprile scorso, rispondono positivamente all’invito dei promotori di tale assemblea a costruire una mobilitazione regionale antifascista a Pistoia il prossimo 24 aprile. Riteniamo sia nostro dovere scendere in piazza per difendere e riaffermare, ancor di più alla vigilia del 65° anniversario della Liberazione, i valori della Costituzione e dell’antifascismo. Continua a leggere »

Accelerare sulla FdS, per una offensiva unitaria a sinistra

Pubblichiamo l’intervento di Simone Oggionni all’ultima riunione della Direzione nazionale del PRC In una Direzione impegnativa e importante come questa sono convinto che sia necessario da parte di tutti calibrare con molta cautela le parole e i giudizi che diamo del voto e le parole che utilizziamo per indicare la prospettiva, perché dobbiamo innanzitutto essere consapevoli dell’importanza che le nostre ... Continua a leggere »

La lotta contro il berlusconismo e le generazioni che si incontrano

Anche se non piove il governo resta ladro. Da queste parti lo pensano in tanti. Anzi tutti. E non sono pochi. L’anziano militante romano arrivato in piazza del Popolo mostra soddisfatto lo striscione fatto in casa. Un cartello di carta incollato a un manico di scopa. C’è scritto “Pdl = partito dei ladri”. Ecco, il clima oggi è questo. La ... Continua a leggere »