Archivio per il tag: PD

La forca e il Partenone

«Grande è la confusione sotto il cielo», ma la situazione è tutt’altro che eccellente. Stiamo assistendo ad una forma di impazzimento del frullato politico, proprio come avviene con la proliferazione incontrollata di grumi e  di scollamenti nel connettivo della maionese. Il fenomeno, però, non è indicatore di mutamenti importanti negli equilibri tra i poteri economici davvero dominanti, ma solo della ... Continua a leggere »

Le radici profonde del Nazareno

Molti commentatori odierni, purtroppo anche da sinistra, scambiano un partita di poker ottimamente giocata, con un mutamento strategico. Scambiano cioè la spuma di una superficie mossa da venti incostanti, con il fluire costante delle correnti profonde, quelle che modificano davvero temperature ed equilibri fisico-chimici delle masse d’acqua. Con Berlusconi «avremo modo di ricucire, c’è tanto lavoro da fare» (Boschi, Repubblica ... Continua a leggere »

Nessuna alleanza con lo stile LadyLike

Mentre ogni giorno assistiamo ad una crisi economica sempre più devastante, all’esplosione delle periferie, a scandali di stampo affaristico-mafioso, alla disoccupazione che raggiunge percentuali sempre più alte, alla privatizzazione delle scuole, ai continui femminicidi, c’è chi si preoccupa dell’aspetto esteriore delle donne in politica. Alessandra Moretti, candidata Pd alle elezioni regionali del Veneto 2015 il 18 novembre in un’intervista al ... Continua a leggere »

Reclutamento degli insegnanti: dal TFA alle Magistrali Abilitanti

Con il Decreto Ministeriale n. 249 del 10 settembre 2010 l’ex Ministro Gelmini ha eliminato le vecchie Scuole di Specializzazione all’Insegnamento Secondario (SISS) ed introdotto un nuovo strumento per acquisire l’abilitazione all’insegnamento: il TFA (Tirocinio Formativo Attivo). Il TFA non è altro che un corso di formazione universitario a numero chiuso di 1500 ore totali (60 CFU) di cui 475 ... Continua a leggere »

Sinistra, non è Rifondazione l’ostacolo all’unità

Siamo in un momento ecce­zio­nale, ter­ri­bile e al tempo stesso, forse, fertile. Si com­pie la tra­iet­to­ria del PD, il suo pro­gres­sivo adat­ta­mento alle ragioni del neo­li­be­ri­smo e del neoau­to­ri­ta­ri­smo. Renzi ne è l’incarnazione, con l’attacco con­giunto ai diritti del lavoro e alla demo­cra­zia, teso a distrug­gere ogni corpo sociale orga­niz­zato a par­tire dal sin­da­cato, e a rove­sciare l’equilibrio di poteri defi­nito dalla Costi­tu­zione, a colpi di patti del ... Continua a leggere »

Jobs Act, il Pd si riunisce sul bidone

L’accordo sulla delega cancella di fatto l’articolo 18, che resterà in piedi solo per sparutissimi casi. L’Ncd protesta lo stesso e minaccia di non votare il testo. Cgil: «La nostra mobilitazione va avanti». Ma il premier gongola: «Avremo la nuova legge già il primo gennaio». Restano però tante incognite: ad esempio, varrà soltanto per i nuovi assunti o per tutti? ... Continua a leggere »

IL PARTITO DEL CENTROSINISTRA DELLA DESTRA

di Matteo Pucciarelli Mai, come volete voi. Mai, come siete voi. Mai, con la vostra parola che non conta più nulla. Mai, con le vostre promesse timide, scialbe e sempre disattese. Mai, col vostro conformismo. Mai, col vostro conformismo mascherato di anticonformismo. Mai, con i vostri favori di nascosto e lunghi venti anni. Mai, con il vostro realismo odorante di ... Continua a leggere »

CONTRO IL RICATTO DEL VOTO UTILE, CONTRO IL GRANDE INCIUCIO PD-MONTI

di Simone Oggionni Nel vivo di questa campagna elettorale (in cui la nostra priorità è, ovviamente, l’iniziativa esterna, di convincimento e coinvolgimento in mezzo alla gente) provo a riflettere su tre questioni che mi paiono di non poco conto. La prima riguarda il cosiddetto “voto utile”, che con il passare dei giorni sta diventando il cuore della campagna elettorale, un ... Continua a leggere »

Destra e sinistra al governo, gli elettori all’opposizione

di Francesca Fornario La trattativa sulla riforma elettorale è in stallo. Difficile conciliare le posizioni dei diversi partiti, e ancor più le diverse posizioni dello stesso partito. Alle 11.30 di ieri il Pdl si è espresso a favore di una legge elettorale fortemente maggioritaria. Alle 15.45 di una legge elettorale fortemente proporzionale, perché, ha dichiarato il vicecapogruppo al Senato Gaetano ... Continua a leggere »

Matteo Renzi non è la meglio gioventù

di Matteo Pucciarelli e Giacomo Russo Spena Matteo il Renzi, giovane e poi giovane e infine giovane. Vignetta folgorante di Ellekappa su Repubblica: «Renzi smetta di insultare tutti e si concentri sul programma». Risposta: «È quello il programma». Appunto, sostituire le vecchie volpi – ormai decrepite – e al loro posto insediare un’altra volpe: lui. Giovane, ricordiamolo, casomai ve lo ... Continua a leggere »

Cosa non si fa per raccattare qualche voto…

di Massimiliano Mazzola, Anna Belligero, Simone Oggionni Il 9 maggio è la giornata di Peppino Impastato e tale dovrebbe rimanere. Invece ogni anno siamo costretti a vivere questa festa a metà. C’è sempre qualcuno pronto a montare sterili polemiche. Al corteo per Peppino, Leoluca Orlando, candidato sostenuto da IDV, dalla Sinistra e dagli Ecologisti a Sindaco di Palermo, al suo arrivo ha ricevuto cori di ... Continua a leggere »