Archivio per il tag: partite Iva

Così si uccide un freelance in Italia

Dal primo gen­naio in vigore la riforma dei minimi e l’aumento di due punti della gestione sepa­rata Inps. Le par­tite Iva annun­ciano ini­zia­tive «non con­ven­zio­nali» di pro­te­sta. La grande fuga dall’oppressione fiscale del governo 2.0 di Renzi è iniziata Dal primo gen­naio in Ita­lia ucci­dere un free­lance con il fisco e la pre­vi­denza non è pro­blema. Nem­meno nel decreto «Mil­le­pro­ro­ghe» il governo Renzi è riu­scito ... Continua a leggere »

La guerra di Renzi contro le partite Iva

Quinto Stato. Esplodono le contraddizioni del governo 2.0. La Camera approva la legge di stabilità e aumenta le tasse e i contributi ai coetanei del presidente del Consiglio. Stangata fiscale e previdenziale contro i «nuovi poveri» del lavoro indipendente: l’imposizione crescerà fino al 500%, a rischio almeno 300 mila lavoratori Renzi ha dichia­rato guerra al lavoro auto­nomo e pro­fes­sio­nale. La legge ... Continua a leggere »

Tu che sei partita Iva scioperi?

Come può nascere un dia­logo tra il sin­da­cato e gli auto­nomi e free­lance non tute­lati. Il rac­conto del «modello toscano», il ruolo della cam­pa­gna «X tutti», la neces­sità di una rivo­lu­zione cul­tu­rale. Alla lotta con­tro l’aumento della gestione Inps e per l’estensione delle tutele uni­ver­sali ha ade­rito anche la Cgil E tu che sei par­tita Iva oggi scio­peri? Per chi è un lavo­ra­tore auto­nomo, vive ... Continua a leggere »

I nuovi poveri sono gli autonomi a partita Iva

Senza diritti alla malat­tia o al soste­gno al red­dito, non avranno una pen­sione. Ma i loro con­tri­buti finan­ziano il Wel­fare degli altri lavo­ra­tori. I dati dell’Osservatorio XX mag­gio su para­su­bor­di­nati e pro­fes­sio­ni­sti iscritti alla gestione sepa­rata dell’Inps descri­vono l’esistenza del nuovo pro­le­ta­riato in Italia Il ritratto dei nuovi poveri a par­tita Iva lo ha fatto ieri l’Osservatorio dei lavori dell’associazione 20 mag­gio pre­sen­tando a Roma il ... Continua a leggere »