Archivio per il tag: Grecia

Da Syriza: nota sui recenti sviluppi politici in Grecia

A tutti i partiti della Sinistra Europea A tutti i partiti di sinistra e progressisti, amici e fraterni Atene, 26 agosto 2015 Cari compagni e amici, il 20 agosto il primo ministro greco, il compagno Alexis Tsipras, in un discorso alla nazione ha annunciato le sue dimissioni e ha chiesto al Presidente della Repubblica di avviare il processo costituzionale per ... Continua a leggere »

Alberto Garzon sulle elezioni in Grecia

uLa Grecia da più di sei anni soffre una grave crisi economica e ciò che è quasi peggio, la sua gestione neoliberista. Durante questo periodo l’economia greca è stato il cibo degli squali della finanza, il sacco da boxe dell’ortodossia tedesca e la speranza per un altro mondo possibile. Essa ha anche messo ulteriormente in evidenza come l’Unione europea e ... Continua a leggere »

Tsipras: Al popolo sovrano la prima e l’ultima parola

Il discorso di Alexis Tsipras alla tv greca, 20 agosto 2015 Greche e greci, negli ultimi mesi abbiamo passato tutti noi momenti difficili e drammatici. La dura trattativa con i creditori è stata una grande prova per il governo e per il paese. Le pressioni, i ricatti, gli ultimatum, l’asfissia del credito ci hanno portato ad una situazione senza precedenti. ... Continua a leggere »

Raccogliamo appello Solidarity4all

Raccogliamo l’appello della rete sociale di Syriza Rifondazione Comunista raccoglie l’appello che arriva dalla Grecia di Solidarity4all, la rete sociale che con Syriza fronteggia l’emergenza creata in questi anni dalla Troika, che chiede sostegno per le strutture di solidarietà sociale. Come chiede Solidarity4all, dobbiamo affiancare alla mobilitazione politica a sostegno della battaglia politica del governo Tsipras, la solidarietà concreta e ... Continua a leggere »

L’eresia di Syriza può salvare l’Europa della solidarietà egualitaria

La vittoria del “no” al referendum greco, netta oltre ogni aspettativa, è un voto storico, espresso in una situazione disperata. In passato ho spesso citato la barzelletta che circolava negli ultimi dieci anni di vita dell’Unione Sovietica e che aveva come protagonista Rabinovitch, un ebreo intenzionato a emigrare. Il funzionario dell’ufficio emigrazione gliene chiede il motivo e Rabinovitch risponde: «I ... Continua a leggere »

Dalla Grecia al TTIP, il punto è la democrazia

L’ordine del giorno della ses­sione di ieri mat­tina del Par­la­mento euro­peo pre­ve­deva il dibat­tito sulla situa­zione in Gre­cia, alla pre­senza di Junc­ker e Tsi­pras e la vota­zione sul Ttip, il trat­tato di com­mer­cio tra Ue-Usa. Vero oggetto della discus­sione in entrambi i casi, filo rosso tra due que­stioni fon­da­men­tali per il pre­sente e il futuro dell’Ue, la demo­cra­zia in Europa. Da un lato, un ... Continua a leggere »

Il discorso di Tsipras al Parlamento europeo

Onorevoli parlamentari, È un onore per me potermi rivolgere all’istituzione della democrazia in Europa, vi ringrazio per l’invito. E’ un onore potermi rivolgere ai rappresentanti eletti dei popoli d’Europa in un momento cruciale per la mia patria, per la mia Grecia, ma anche per l’Eurozona e per l’Unione Europa in generale. Sono qui con voi pochi giorni dopo il forte verdetto ... Continua a leggere »

No all’Austerità! OXI, un voto per la dignità

Sono trascorsi sette mesi dalla vittoria di Syriza alle elezioni greche e dalla formazione del nuovo governo. I greci hanno scelto un’alternativa: un cammino di speranza. Il popolo greco voleva uscire dalla miseria creata dall’austerity. Dalla nascita del governo di Alexis Tsipras, la trojka e i leader europei non hanno lasciato dubbi che avrebbero resistito al governo democraticamente eletto dai ... Continua a leggere »

La forca e il Partenone

«Grande è la confusione sotto il cielo», ma la situazione è tutt’altro che eccellente. Stiamo assistendo ad una forma di impazzimento del frullato politico, proprio come avviene con la proliferazione incontrollata di grumi e  di scollamenti nel connettivo della maionese. Il fenomeno, però, non è indicatore di mutamenti importanti negli equilibri tra i poteri economici davvero dominanti, ma solo della ... Continua a leggere »

“All’arroganza dell’Eurogruppo rispondiamo con la democrazia”

Greche e greci, da sei mesi il governo greco conduce una battaglia in condizioni di asfissia economica mai vista, con l’obiettivo di applicare il vostro mandato del 25 gennaio a trattare con i partner europei, per porre fine all’austerity e far tornare il nostro paese al benessere e alla giustizia sociale. Per un accordo che possa essere durevole, e rispetti ... Continua a leggere »