Archivio per il tag: giovani

Venezuela, Chavez in salsa oligarchica

constituyente

di Geraldina Colotti, da Caracas Più chavisti di Chavez… insieme all’oligarchia. Più chavisti di Chavez insieme a chi ha organizzato il golpe contro di lui, all’occorrenza chiamandolo “scimmia”, dittatore eccetera eccetera. Questo il copione esibito domenica in un forum realizzato nell’Università Cattolica Andrés Bello (Ucab), bastione delle violenze che in tre mesi hanno provocato oltre 110 morti. Ex funzionari del ... Continua a leggere »

Dopo le Invalsi rilanciamo: per una scuola che non sia azienda

18403001_1552104514822782_8337644595740173464_n

Siamo soddisfatti delle percentuali di boicottaggio delle prove invalsi ottenute a Cosenza ed in provincia, così come in tutta Italia con una campagna nazionale che ha coperto l’Italia da Nord a Sud,  segno che il messaggio che abbiamo provato a lanciare è stato recepito dagli studenti. Altrettanto soddisfatti anche per l’esito del corteo da noi organizzato, che nel suo corso ... Continua a leggere »

“Defend Catanzaro”: ma difenderla da chi?

corteo-antifascista

Nella giornata dell’undici febbraio è previsto un presidio contro l’immigrazione selvaggia voluto dal comitato Defend Catanzaro. Le motivazione di questo evento ci appaiono, in quanto cittadini, ambigue. Sappiamo che dietro alle ragioni dell’iniziativa vi è in realtà la volontà di fare del becero razzismo, usando il populismo per accaparrarsi il consenso della cittadinanza. Ci pare evidente che, anche nella nostra ... Continua a leggere »

Ordini del giorno approvati dal Coordinamento nazionale del 6/11/2016

img_2285

Pubblichiamo gli ordini del giorno, relativi alla linea politica, approvati dal Coordinamento nazionale del 6 novembre 2016. A questo link trovate anche gli ordini del giorno tecnico-organizzativi. Odg per un Bilancio politico dell’esperienza greca (Gimona, Candeloro, Pollio) L’organizzazione dei Giovani Comunisti/e, per legami storici e di profonda solidarietà politica con il popolo e la sinistra greca, è stata sicuramente quella ... Continua a leggere »

OdG approvati al coordinamento nazionale del 16/17 gennaio 2016!

conferenzagc

I testi degli Odg approvati al coordinamento nazionale svoltosi a Roma lo scorso 16/17 gennaio 2016: DOCUMENTO DI INDIRIZZO STRATEGICO DEI GIOVANI COMUNISTI: PRATICARE LA ROTTURA, ROVESCIARE IL PRESENTE È difficile riassumere ed esprimere in poche parole quello che dovrà essere l’indirizzo politico dei Giovani Comunisti/e nei prossimi anni e certamente molto dipenderà dagli input che giungeranno dai territori, nonché ... Continua a leggere »

Una generazione. Un rapporto difficile con essa

gc bol

“La modernità capitalista è un sistema che si basa sulla negazione dell’amore. La sua negazione della società, l’invidualismo senza freni, […] significano che non ci sono nemmeno le basi materiali dell’amore”. Abdullah Ocalan Forse è proprio questa la prima cosa materiale da ricostruire e da ripensare, il rapporto con una generazione, nuova, incomprensibile, chiusa in se stessa e che si ... Continua a leggere »

Giovani, l’addio al futuro

giovani lavoratori

Al di là della valanga di buone intenzioni per il 2015, per quanto riguarda la dura realtà della situazione economica è girato in questi giorni il Rapporto Giovani 2014 promosso dall’Istituto Giuseppe Toniolo in collaborazione con l’Università Cattolica. Si tratta di una sorta di sondaggio sulla condizione dei giovani in Italia. Ci sono numeri da far rabbrividire. Una realtà del ... Continua a leggere »

“Garanzia Giovani” garantisce davvero i giovani italiani?

arton22349-350x196

L’Unione Europa nel luglio 2013 ha deciso di impegnare risorse pari a 50 miliari di euro – tratte dal Bilancio Pluriennale dell’Unione, dal Fondo Sociale Europeo della Commissione Europea e della Banca Europea degli Investimenti – per avviare il programma di “Youth Guarantee”, letteralmente “Garanzia Giovani”. La genesi di questa iniziativa mira all’auspicato rilancio dell’occupazione giovanile. Tuttavia si tratta di ... Continua a leggere »

A TERMINE. PER SEMPRE

11979078--142x80-ksWG-U103067550331KJD-568x320@LaStampa.it

La riforma del tempo determinato. Renzi difende il “contratto Poletti”: «Le regole restrittive del passato hanno fallito, ora si cambia gioco». Ma la Cgil non si arrende. Camusso: «Pressioni in Parlamento per modificare il decreto» Mat­teo Renzi ha potuto por­tare ad Angela Mer­kel, ieri a Ber­lino, non solo il suo «ambi­zioso» (parole della stessa can­cel­liera) piano eco­no­mico, ma anche qual­cosa di già ... Continua a leggere »

I NE’ NE’ NE’

Lavoro_JobsR400

di Maria R. Calderoni Poveri piccoli Neet. È, al solito, un bruttissimo acronimo inglese che sta per “Not engaged in Education, in Employment or Training” e che tradotto sta per “Non a scuola, non al lavoro, non a corsi di formazione professionale”. Cioė NéNèNé, un bel Niente. E cioè, chi sono costoro, fannulloni nati, perdigiorno impenitenti, scrocconi a vita, o ... Continua a leggere »

DA NEET A DISOCCUPATI: GIOVANI E LAVORO NELLA CRISI

48487-1

di Daniele Di Nunzio e Giuliano Ferrucci* La crisi internazionale ha messo a nudo le debolezze strutturali del nostro paese, di un contesto in cui pagano soprattutto i soggetti più deboli, a partire dai giovani che entrano (se entrano) in un mercato del lavoro caratterizzato dalla progressiva erosione dei diritti e delle tutele. Di seguito focalizziamo l’attenzione sui giovani (15-24 ... Continua a leggere »

L’AUSTERITY COLPISCE I DIPLOMATI

euro_spain_austerity_protest

di Roberto Ciccarelli Se la disoccupazione è più alta tra i liceali, meglio scegliere gli istituti tecnici. Così in sintesi il report sui «percorsi di studio e di lavoro dei diplomati» pubblicato dall’Istat: a quattro anni dal diploma, il 45,7% dei diplomati nel 2007 ha un’occupazione stabile, il 5% in meno della precedente rilevazione avvenuta tra il 2004 e il ... Continua a leggere »