Conferenze nazionali

Con gli operai della Marcegaglia!

Pubblichiamo di seguito il comunicato dei 7 operai Marcegaglia in lotta per la difesa del proprio posto di lavoro contro uno dei padroni più potenti d’Italia. Come Giovani Comunisti/e sosteniamo attivamente la loro lotta.   “Ieri, 31 maggio 2016, la nostra battaglia per il lavoro e la dignità nei confronti del gruppo Marcegaglia si è di nuovo concretizzata in un ... Continua a leggere »

Con gli studenti sospesi! Bologna è #NoInvalsi

6 giorni di sospensione ma con obbligo di frequenza : è questa la sanzione che la preside dell’istituto alberghiero Scappi di Casalecchio (Bologna) ha inflitto a 14 studenti. La loro grande colpa? Essersi rifiutati di compilare i tristemente noti test invalsi, partecipando alla protesta contro il nuovo simbolo della mercificazione dei saperi, della standardizzazione delle conoscenze, dell’aziendalizzazione della scuola pubblica. ... Continua a leggere »

Gianluca Mantia Libero!

Il pomeriggio del 23 maggio del 2016 la Sicilia piange di nuovo l’ennesima ingiustizia che questa terra martoriata ha dovuto subire. Da mesi a Licata, in provincia di Agrigento, è venuto alla ribalta il problema dell’abusivismo, le istituzioni dopo decenni di silenzio e connivenza con questa situazione illegale si sono come d’incanto svegliate. La procura di Agrigento, scegliendo dei parametri ... Continua a leggere »

LETTERA APERTA DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI DEL POLO DI AGRIGENTO

Vista la situazione precaria in cui versa il  Polo Universitario di Agrigento, i rappresentanti degli studenti tutti fanno presente alle istituzioni che la possibile riduzione o ancora peggio la soppressione dell’ offerta formativa oggi presente con i corsi di studio in Architettura, Archeologia, Beni Culturali, Giurisprudenza e Servizio Sociale, metterebbe a rischio il futuro accademico, culturale , lavorativo e socio-economico ... Continua a leggere »

KCUBE: Basta utilizzo privato dei beni pubblici, il Rettore Gaudio si dimetta!

UNIVERSITA’ LA SAPIENZA – KCUBE: CADE LA MASCHERA. IL RETTORE SI DIMETTA, CORTE DEI CONTI E AUTORITA’ ANTICORRUZIONE FACCIANO LUCE SUI FATTI. In più occasioni, attraverso mezzi di stampa, Internet e social network, i Giovani Comunisti/e hanno denunciato la vicenda Università La Sapienza-KCube. Evidenziavamo da un lato la gravità politica di una scelta di privatizzazione e aziendalizzazione dell’università pubblica attraverso l’affidamento a privati dello sfruttamento commerciale ... Continua a leggere »

Tutta Europa è Nuit Debout!

Proletari di tutti i paesi unitevi. Così termina il “Manifesto del partito comunista” scritto da Marx e Engels. Con tale frase si sanciva in modo chiaro la propensione internazionalista dei comunisti. L’unità della lotta per la trasformazione sociale è il nostro fine ultimo, tale lotta un tempo poteva essere immaginata come la lotta dei proletari contro la borghesia. Oggi l’idea ... Continua a leggere »

Prontuario, come e perchè boicottare i test Invalsi!

Piccolo prontuario per boicottare i test Invalsi e perchè boicottarli ➟ Un test a crocette non lascia nessuno spazio alla comprensione critica e all’apprendimento complessivo delle materie studiate, è inaffidabile dal punto di vista dei risultati, non tiene conto delle differenze di indirizzo scolastico a testimonianza del fatto che la scuola si sta asservendo sempre più alle logiche di un ... Continua a leggere »

Giordano Cavestro, un giovane comunista

La tessera nazionale dei Giovani Comunisti/e per il 2016 riporta la citazione di Giordano Cavestro, giovane partigiano attivo a Parma e giustiziato il 4 maggio 1944 a Bardi. Ma chi era Giordano Cavestro? Giordano Cavestro, nome di battaglia Mirko, figlio di Adriano, un sorvegliato politico fuggito da Bologna perché perseguitato dalle camicie nere a causa dei suoi ideali comunisti. Giordano ... Continua a leggere »

È questo il futuro che vuoi per l’Italia? Fermiamoli! Stop TTIP, 7 Maggio a Roma

I Giovani Comunisti/e in piazza il 7 maggio a Roma, invitiamo tutti e tutte ad essere con noi! Un altro passo verso il baratro, forse il definitivo. Questo è quello che comporterebbe il TTIP, il trattato di liberalizzazione del commercio tra Europa e Stati Uniti. Se già oggi l’economia italiana è allo stremo, lo sarà maggiormente domani, quando subirà la ... Continua a leggere »

Giovani Comunisti/e: “Il 25 Aprile non e’ una ricorrenza!”

Come ogni anno ci troviamo a festeggiare l’importante data del 25 Aprile: essa non è una ricorrenza o un giorno che serve come monito. Tutti i giorni va ricordato, che una generazione di giovani italiani perse la vita contro un regime autoritario, antidemocratico e razzista, per costruire una Repubblica fondata sul Lavoro, sull’uguaglianza e sul rispetto delle diversità. La crisi ... Continua a leggere »

Verso il 25 aprile, per una nuova Liberazione dell’Italia

A 71 anni dalla Liberazione del 25 aprile 1945, come Giovani Comunisti/e ribadiamo la necessità di una triplice lotta che caratterizzò i partigiani delle Brigate Garibaldi: 1) Lottiamo per il recupero della sovranità nazionale democratica e repubblicana, contro ogni oppressione di origine straniera. Così come i partigiani combatterono gli invasori tedeschi, noi lottiamo per distruggere l’Unione Europea e la NATO, ... Continua a leggere »

Lottare per una scuola diversa, boicottare gli Invalsi!

Il 12 Maggio si svolgeranno, in tutte le scuole secondarie di secondo grado, le prove invalsi: 90 minuti di tempo per decretare l’efficienza di una scuola, due test per dichiararla “virtuosa”, e quindi meritevole di fondi, oppure “di serie B”, e pertanto da lasciare priva di mezzi. Ma partiamo dall’inizio: come funziona il sistema Invalsi? Attraverso tre test, uno di ... Continua a leggere »