Lavoro, Non Lavoro e Movimenti

10 novembre. Ci saremo! Uniti e indivisibili per costruire l’opposizione politica e sociale!

Sarà una giornata politicamente importante anche per noi giovani comunisti/e quella del 10 novembre, a partire dai presidi mattutini indetti dalle “Rete delle donne contro il decreto Pillon” che in molte città italiane vuole gridare l’opposizione netta, indignata alla proposta di legge barbara e retrograda come quella proposta dal senatore Pillon. A seguire la manifestazione nazionale del 10 novembre a ... Continua a leggere »

Per un’opposizione politica e sociale, per la socializzazione degli asset strategici.

Oggi, 20 ottobre, siamo in piazza a Roma per una manifestazione che ha nelle sue rivendicazioni la critica al modello delle privatizzazioni come strumento per il neoliberismo di estrarre profitto dagli asset strategici per la collettività. Da quando i Governi hanno dismesso il proprio potere per cederlo alle forze del libero mercato, abbiamo avuto un arretramento dei diritti e delle condizioni materiali delle ... Continua a leggere »

GC: 20 Ottobre, in piazza per costruire l’opposizione politica e sociale!

Preparano per la nostra generazione un presente e un futuro fatto di precarietà e disoccupazione, mentre i governi dell’ultimo trentennio hanno seguito come unica legge quella del mercato e del profitto, annientando ogni ruolo dello stato in economia e ogni tutela per chi lavora. Mentre ancora oggi ci sentiamo dire che la ricetta per risolvere la crisi è “meno stato, ... Continua a leggere »

Giovani Comunisti/e #NoG7Bergamo Contro la politica di pochi, per una politica del popolo!

In queste settimane come Giovani Comunisti/e abbiamo partecipato alle mobilitazioni da Taormina a Torino per esprimere il nostro dissenso e la nostra opposizione alle politiche portate avanti da chi presiede il G7. Per le stesse motivazioni saremo presenti a Bergamo per denunciare le politiche sbagliate e nocive riguardanti l’ambiente e perciò la vita delle persone. Le politiche economiche liberiste non ... Continua a leggere »

Dopo il G7 di Torino: ANDREA ED ANTONY LIBERI SUBITO!

Solidarietà ai compagni arrestati durante la manifestazione contro il G7 alla Reggia, in particolar modo ad Andrea cui è scattato l’arresto in flagranza di reato differito, una delle novità del decreto Minniti. Questo dimostra la scientificità di come Minniti reprime il dissenso ed il conflitto in piazza. Ora la repressione agisce in maniera sottile e meno estetica, ma tremendamente etica, ... Continua a leggere »

La base che ribalta il vertice. Verso i G7 di Torino, Bergamo e Milano

Il solito teatrino del potere di capi di stato e di governo dei paesi più industrializzati del mondo, rinchiusi in simposi blindati ed esclusivi per disquisire, in pochi intimi, delle decisioni che influenzano invece la vita dei molti, continua il suo tour in giro per l’ Italia. I G7 dei ministri di Industria, Scienza e Tecnologia e Lavoro, dell’Agricoltura e ... Continua a leggere »

Decreto Minniti diventa realtà: Solidarietà al Crash e al Làbas sgomberati in contemporanea a Bologna

DECRETO MINNITI DIVENTA REALTA’: SOLIDARIETÀ AL CRASH E AL LABAS SGOMBERATI IN CONTEMPORANEA A BOLOGNA Chi credeva che il Pd potesse essere argine alle politiche reazionarie della Lega dovrà ricredersi. Questa mattina, sono stati sgomberati in contemporanea, con metodi violenti che mai dovrebbero vedersi usati da parte delle “forze dell’ordine”, mettendo a rischio anche i cittadini residenti, il Labas e ... Continua a leggere »

Libertà di dissenso, libertà per i manifestanti di Amburgo! – Giovani Comunisti/e

A venti giorni dal G20 restano in Germania le compagne e i compagni arrestati. Dopo essere stati trattenuti per ore senza documenti e senza un valido capo d’accusa, in 6 sono stati fermati e non ancora rilasciati in occasione delle manifestazioni contro il vertice internazionale che aveva avuto larga partecipazione da tutta Europa. Proprio nei giorni dell’anniversario di Genova, della ... Continua a leggere »

Per non dimentiCARLO, 20 luglio tutte e tutti a Genova – Giovani Comunisti/e

Sono passati 16 anni dai fatti del G8 di Genova e dalla morte di Carlo Giuliani, vittima della repressione dello stato a soli 23 anni. La stessa repressione che sembra, come una fitta coltre di smog, essere tornata a invadere le strade, le piazze, la vita di mezza italia veicolata anche dai contenuti della legge Minniti/Orlando; La stessa repressione che, ... Continua a leggere »

NoG20- Complici e solidali con Emiliano! Libero subito! Liberi Tutte/i

Amburgo Le manifestazioni di questi giorni del NoG20 hanno avuto una vasta partecipazione da tutta Europa e da tutto il mondo. Le persone si sono trovate ad Amburgo per protestare contro il potere di pochi sui molti, contro una politica e un assetto mondiale che avvantaggia i forti a discapito dei deboli e dell’ambiente, cercando di mantere un ordine mondiale ... Continua a leggere »

Vertice G7 è repressione, un altro mondo è necessario!

Disgustoso e amareggiante apprendere quanto accaduto questa mattina a Villa San Giovanni dove diversi/e compagni/e cosentini/e che cercavano di raggiungere la Sicilia, tra cui il compagno Francesco Campolongo, sono stati bloccati per ore, portati in questura ed hanno ricevuto 12 fogli di via.  Non è accettabile che si utilizzi in maniera permanente lo stato di emergenza per reprimere il dissenso ... Continua a leggere »

BUON PRIMO MAGGIO!

Sono ormai alcuni anni che il Primo Maggio e il 25 Aprile, il mondo della distribuzione non rispetta le ricorrenze che rappresentano il simbolo dell’emancipazione e della libertà da ogni tipo di oppressione. Da quando il Governo Monti, scaricando la responsabilità sui dettami europei per la libera concorrenza, ha introdotto la norma che liberalizza gli orari e le aperture festive ... Continua a leggere »