Esteri

Con le forze comuniste e progressiste della Turchia, contro la repressione di Erdogan

Le/I Giovani Comuniste/i esprimono solidarietà alle forze comuniste, progressiste e popolari della Turchia. Preso atto della situazione paradossale in cui si sono svolte le elezioni del 1 novembre, consideriamo il risultato del Partito Democratico dei Popoli (HDP) una vittoria della resistenza del popolo curdo e turco contro l’islamismo di Stato propugnato dal partito di governo (AKP). Riteniamo inqualificabile che dal ... Continua a leggere »

1° novembre, viva la resistenza curda, viva Kobanê!

Appello del Consiglio Esecutivo del Cantone di Kobanê – Siria per la Giornata di Solidarietà Internazionale con Kobanê :: 1° Novembre 2015 Dalla proclamazione dell’autonomia sulla base di libertà, il 19 luglio 2012, Kobanê e il Rojava sono stati esposti a numerose campagne e offensive militari. Da sempre estremisti militanti hanno posto sotto assedio tutta quest’area geografica che aspira a vivere in ... Continua a leggere »

Come il petrolio alimenta il terrorismo Jiadista

14 Ottobre, 2015 12:50  Le operazioni petrolifere dei jiadisti forzano persino i loro nemici a commerciare con loro.  Alla periferia di Al-Omar, giacimento in Siria orientale, con gli aerei da guerra che sorvolano, una fila di camion si estende per 6 km. Alcuni conducenti aspettano anche un mese per fare il pieno di greggio. Bancarelle di falafel e negozi di ... Continua a leggere »

Relax, il Ttip è in alto mare

Transatlantic Trade and Investment Partnership. Il trattato commerciale tra Stati uniti e Ue non si sblocca. Altolà dell’ambasciatore di Washington a Bruxelles: «Senza l’intesa sulla gestione dei dati non se ne fa nulla». A pesare sui negoziati la firma del Tpp e lo scandalo Volkswagen. E sabato va in scena il dissenso popolare C’è una stan­zetta persa nel labi­rinto degli ... Continua a leggere »

Accogliere i rifugiati non è carità, ma un dovere e un’opportunità

Comunicato del Partito della Sinistra Europea L’Europa sta diventando la destinazione della più grande popolazione di rifugiati dalla Seconda Guerra Mondiale. È ormai innegabile il fatto che un enorme numero di persone spinte a fuggire dai loro paesi, vittime di guerra, conflitti civili, genocidi, persecuzioni politiche e religiose, estrema povertà o cambiamenti climatici, sia tra le questioni politiche e umane ... Continua a leggere »

Ricostruiamo Kobane, tutte e tutti insieme!

APPELLO URGENTE ALL’AZIONE Manifestazione globale per la libertà e la ricostruzione di Kobane Manifestazione Globale:  1 novembre 2015, ore 14.00 La resistenza determinata degli uomini kurdi e delle donne kurde in quella regione di confine strategica che è il Rojava (Kurdistan occidentale in Siria), ha ispirato persone e governi in tutto il mondo quando l’assedio della città da parte di Stato ... Continua a leggere »

Roger Waters contro Bon Jovi in concerto in Israele

In una lunga lettera aperta il bassista dei Pink Floyd ha espresso la propria critica nei confronti dei Bon Jovi  per aver deciso di esibirsi a Tel Aviv Cari Jon Bon Jovi, David Bryan e Tico Torres, in passato ho spesso scritto lettere dettagliate, e qualche volta persuasive, ai colleghi dell’ambiente musicale, cercando di incoraggiarli a non dare credito al governo di ... Continua a leggere »

EurHope, in ottobre le mobilitazioni

’Europa è ancora una spe­ranza per un futuro migliore oppure — come diceva Moni­celli — «la spe­ranza è una trap­pola, inven­tata dai padroni?». C’è una spe­ranza per l’Europa? C’è una spe­ranza per chi in Ger­ma­nia come in Gre­cia, al nord come al sud, nel cuore eco­no­mico del con­ti­nente così come ai suoi mar­gini, den­tro e fuori i con­fini dell’Unione subi­sce gli effetti dei dogmi ... Continua a leggere »

Catalunya indipendente?

Le forze indipendentiste hanno vinto le elezioni per il parlamento catalano. La lista unitaria di sinistra è andata molto male. Il Partito dei Socialisti Catalani perde. Il Partito Popolare crolla. Ciutadans triplica voti e seggi. La Candidatura d’Unitat Popular triplica voti e seggi. La tabella ufficiale dei risultati elettorali è questa. Per i lettori italiani, anche in questi giorni ampiamente ... Continua a leggere »

EurHope? Tre giorni di dibattito a Bari

Tre giorni di discussione approfondimento e confronto a Bari, su temi cruciali per il futuro (?) dell’Europa: precarietà, disoccupazione di massa, welfare, reddito e nuovo modello sociale europeo, riconversione dell’economia e nuove politiche industriali, innovazione… Sono solo alcuni dei temi che affronteremo durante “EurHope?”. A parlarne ci saranno ricercatori ed esponenti del mondo accademico, attivisti sindacali e di movimento italiani, ... Continua a leggere »