Approfondimenti

Un ringraziamento dal Donbass ai Giovani Comunisti/e – La solidarietà continua!

img_6544

http://wpered.su/2017/08/07/italyanskie-komsomolcy-obsudili-deyatelnost-antifashistskogo-karavana-na-donbasse/ Итальянские комсомольцы обсудили деятельность Антифашистского каравана на Донбассе07.08.2017 6 августа в провинции Перудже по инициативе Комсомола Италии (Giovani Comuniste/i), молодежной организации Партии коммунистического возрождения, прошла встреча, посвященная деятельности Антифашистского каравана.В ходе мероприятия состоялась скайп-конференция с секретарем ЦК КПДНР Станиславом Ретинским, сообщает корреспондент сайта «Вперед».Во время беседы С. Ретинского с представителем молодежной организации и каравана Андреа Феррони обсуждались вопросы участия донецких ... Continua a leggere »

Licei Brevi: E’ ora di cambiare rotta. Con urgenza

tagli-scuola

Licei Brevi: E’ ora di cambiare rotta. Con urgenza Apprendiamo con ferma contrarietà ma senza sorpresa la notizia della firma, da parte del Ministro dell’Istruzione, del decreto che dà l’avvio alla sperimentazione dei licei in 4 anni, con le prime 100 scuole che hanno aderito e che potrebbe fare da apripista ad un modello esteso a tutti gli istituti secondari ... Continua a leggere »

Decreto Minniti diventa realtà: Solidarietà al Crash e al Làbas sgomberati in contemporanea a Bologna

photo_2017-08-08_11-07-26

DECRETO MINNITI DIVENTA REALTA’: SOLIDARIETÀ AL CRASH E AL LABAS SGOMBERATI IN CONTEMPORANEA A BOLOGNA Chi credeva che il Pd potesse essere argine alle politiche reazionarie della Lega dovrà ricredersi. Questa mattina, sono stati sgomberati in contemporanea, con metodi violenti che mai dovrebbero vedersi usati da parte delle “forze dell’ordine”, mettendo a rischio anche i cittadini residenti, il Labas e ... Continua a leggere »

Venezuela, Chavez in salsa oligarchica

constituyente

di Geraldina Colotti, da Caracas Più chavisti di Chavez… insieme all’oligarchia. Più chavisti di Chavez insieme a chi ha organizzato il golpe contro di lui, all’occorrenza chiamandolo “scimmia”, dittatore eccetera eccetera. Questo il copione esibito domenica in un forum realizzato nell’Università Cattolica Andrés Bello (Ucab), bastione delle violenze che in tre mesi hanno provocato oltre 110 morti. Ex funzionari del ... Continua a leggere »

La Costituente arriva in Parlamento!

20604172_1489700651077838_4293047981589830484_n

di Geraldina Colotti, da Caracas Cambiano faccia alla velocità della luce e a quella della “post-verità”. Dopo le dichiarazioni di Ramos Allup, capo del partito Accion Democratica (Ad, il centrosinistra della IV Repubblica), ieri è andato in televisione anche la banderuola per eccellenza, Henrique Capriles Radonski, leader del partito Primero Justicia: per dire che, come l’ex presidente del Parlamento e ... Continua a leggere »

Venezuela tra popolo e cifre

17064679_xl

di Geraldina Colotti, da Caracas Partiamo dalla notizia. Mercoledì, Antonio Mugica, direttore dell’impresa Smartmatic, convoca una conferenza stampa a Londra per denunciare che, a suo parere, i risultati emessi dal Consejo Nacional Electoral venezuelano (Cne) sul voto del passato 30 luglio per l’Assemblea Nazionale Costituente (Anc) “sono stati manipolati” e potrebbe esserci una differenza di almeno un milione di voti ... Continua a leggere »

Venezuela, i miracoli delle fake news

Maduro e una indigena, fonte lapatilla.com

di Geraldina Colotti da Caracas Ieri sera eravamo nello storico quartiere 23 Enero, che ospita diverse comunas e spazi autogestiti e la radio comunitaria Al Son del 23. Con noi in trasmissione, oltre a Gustavo – il conduttore – a due giovanissime compagne basche, una giornalista spagnola, tecnici efficientissimi appena adolescenti, c’era l’intellettuale messicano Fernando Buen Abaad, uno degli accompagnatori ... Continua a leggere »

Neoinsegnanti tra percorsi ad ostacoli e guerre tra poveri. Una proposta per una ricomposizione delle lotte nell’era della pessima scuola.

precari2_3284

NEOINSEGNANTI TRA PERCORSI AD OSTACOLI E GUERRE TRA POVERI. UNA PROPOSTA PER UNA RICOMPOSIZIONE DELLE LOTTE NELL’ERA DELLA PESSIMA SCUOLA. Già l’anno scorso denunciavamo una insostenibile situazione di stallo che gli aspiranti insegnanti stavano vivendo, con l’intendimento del governo di trovare una soluzione con qualche semplice correttivo ad un impianto di reclutamento sbagliato ed inefficace nella impostazione; ferma restando la ... Continua a leggere »

Venezuela, il socialismo alla prova

MADURO

Pubblichiamo questo articolo della giornalista Geraldina Colotti, esperta della situazione politica venezuelana ed osservatrice diretta degli eventi di questi giorni. Nell’ascensore dalle porte capestro, un ragazzo dal sorriso aperto impedisce alla nuova venuta di rimetterci il naso. Scambio di battute. Dove sta andando, perché si trova qui? Quando si è da sole in Venezuela in un momento simile, un po’ ... Continua a leggere »

Libertà di dissenso, libertà per i manifestanti di Amburgo! – Giovani Comunisti/e

WhatsApp Image 2017-07-26 at 15.42.53

A venti giorni dal G20 restano in Germania le compagne e i compagni arrestati. Dopo essere stati trattenuti per ore senza documenti e senza un valido capo d’accusa, in 6 sono stati fermati e non ancora rilasciati in occasione delle manifestazioni contro il vertice internazionale che aveva avuto larga partecipazione da tutta Europa. Proprio nei giorni dell’anniversario di Genova, della ... Continua a leggere »

Per non dimentiCARLO, 20 luglio tutte e tutti a Genova – Giovani Comunisti/e

img_6359

Sono passati 16 anni dai fatti del G8 di Genova e dalla morte di Carlo Giuliani, vittima della repressione dello stato a soli 23 anni. La stessa repressione che sembra, come una fitta coltre di smog, essere tornata a invadere le strade, le piazze, la vita di mezza italia veicolata anche dai contenuti della legge Minniti/Orlando; La stessa repressione che, ... Continua a leggere »

Arresto a Monza: Basta con sfruttamento mascherato da alternanza scuola-lavoro

nofaccioschiafo-cop~2

Riteniamo vergognosa la notizia che ci giunge da Monza, dove é stato arrestato un imprenditore per avere violentato 4 studentesse minorenni che nella sua azienda stavano prestando servizio per Alternanza scuola-lavoro. La notizia, disgustosa e raccapricciante, ci dimostra una volta in più come il progetto dell’alternanza, oltre che inutile e dannoso di per sè, diventa estremamente pericoloso a causa della ... Continua a leggere »