Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: I/O warning : failed to load external entity "FotoAutori/fotoautori.xml" in /web/htdocs/www.giovanicomunisti.it/home/wordpress/wp-content/themes/sahifa/header.php on line 6

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.giovanicomunisti.it/home/wordpress/wp-content/themes/sahifa/header.php on line 7
Nicolò Martinelli, Autore a Giovani Comunisti/e - Pagina 3 di 4

Archivi dell'autore: Nicolò Martinelli

Brancaccio e dintorni: perché anche i dettagli organizzativi sono tutto.

Qualche giorno fa al teatro Brancaccio si è svolto un incontro promosso da Anna Falcone e Tomaso Montanari per capire come ricostruire una proposta di alternativa in questo paese a partire dal mondo progressista che si è identificato con il NO nel referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre. Una iniziativa che ha sicuramente il pregio di aprire la discussione di ... Continua a leggere »

AGENZIA DELLE ENTRATE IN TOSCANA : GIÙ LE MANI DAGLI STUDENTI!

Lo scorso 12 Maggio, il CDA dell’ARDSU Toscana ha preso un’importante decisione per il futuro di tutti gli studenti toscani. Negli scorsi mesi l’Agenzia dell’Entrate ha intavolato un percorso di accertamenti per la questione dei rimborsi dell’IVA richiesti dall’ARDSU. La questione comporta un possibile pagamento degli arretrati da parte dell’ARDSU per un ammontare di 20 milioni di euro e di ... Continua a leggere »

Il 9 maggio boicotta gli INVALSI, lotta per il diritto allo studio!

Dopo quelli somministrati in questi giorni nelle scuole primarie, per le prove Invalsi martedì 9 maggio sarà il turno delle scuole superiori. Continuiamo a opporci fermamente a questi test, che da anni stanno diventando l’asse portante del modello di istruzione e formazione. Ci opponiamo perché questi quiz costituiscono ed incarnano tutto ciò che noi riteniamo dannoso per la scuola. Se ... Continua a leggere »

CarovanaAntifascista in #Donbass | 4º giorno – 3 maggio 2017

Per la nostra carovana il quarto giorno nel Donbass (il primo nella Repubblica Popolare di Donesk) è cominciato con il dividerci in due gruppi: una parte di noi ha consegnato i farmaci raccolti nelle scorse settimane ad un ospedale locale, il resto dei compagni è stato invece accolto dal Magnifico Rettore dell’Università di Donesk, nostro cicerone nell’Ateneo,  che ci ha ... Continua a leggere »

#CarovanaAntifascista in #Donbass | 3º giorno – 2 maggio 2017

La mattina del 3° giorno, che cade nell’anniversario del massacro alla casa dei sindacati di #Odessa del 2014, è iniziata prestissimo con un incontro tra la nostra delegazione e l’associazione Marxista – Leninista e antifascista “Borot’ba”, nata da una scissione del partito comunista ucraino nel 2011 e da subito in prima linea per quanto riguarda gli eventi di Piazza Maidan ... Continua a leggere »

Terza carovana antifascista, 2° giorno – 1 maggio 2017 #1Maggio

Ancora #inMarcia con l’eurodeputata del PRC Eleonora Forenza e l’ex leader sindacale Giorgio Cremaschi, tra le bandiere della solidarietà internazionalista, davanti lo striscione della Banda Bassotti, che insieme all’USB sono i promotori della Carovana Antifascista. Partecipiamo alla Festa dei Lavoratori e delle Lavoratrici. A seguito dell’atroce e criminale golpe nazifascista messo in atto in Ucraina, la festa del 1° Maggio ... Continua a leggere »

BUON PRIMO MAGGIO!

Sono ormai alcuni anni che il Primo Maggio e il 25 Aprile, il mondo della distribuzione non rispetta le ricorrenze che rappresentano il simbolo dell’emancipazione e della libertà da ogni tipo di oppressione. Da quando il Governo Monti, scaricando la responsabilità sui dettami europei per la libera concorrenza, ha introdotto la norma che liberalizza gli orari e le aperture festive ... Continua a leggere »

3° Carovana Antifascista – Giorno 1 – 30 aprile 2017

Arrivati all’ aeroporto di Rostov sul Don, si è composta pian piano la 3° Carovana antifascista, composta da compagni Antifascisti della Catalogna, della Grecia ed in particolare da compagne e compagni Italiani provenienti da più realtà politiche. Oltre ai compagni della Banda Bassotti, è presente una delegazione della USB e ci sono altri compagni e compagne di altre organizzazioni provenienti ... Continua a leggere »

In Toscana tra il DSU e l’Agenzia delle Entrate c’è di mezzo il diritto allo studio!

Abbiamo appreso dai rappresentanti studenteschi in CdA dell’ Agenzia regionale per il Diritto allo studio Universitario e successivamente da qualche articolo apparso sui giornali della pesante situazione debitoria dell’ Azienda per il Diritto allo studio universitario Toscana  . L’agenzia delle entrate Toscana infatti, pretende dal DSU, per una liquidazione IVA errata  dal 2011 al 2015, 45 milioni di euro comprensivi ... Continua a leggere »

Giovani Comunisti/e Massa-Carrara: No a Lotta Studentesca il Primo Maggio, fuori i fascisti dalle nostre città!

Non bastavano i fascisti in piazza a Milano il 25 aprile ad infangare la memoria della resistenza. Nella perfetta tradizione di chi consegnò l’Italia all’invasore nazista, oggi Lotta Studentesca ci viene a proporre come soluzione alla disoccupazione giovanile non la lotta all’oppressore, ma la guerra fratricida tra gli oppressi. Come Giovani Comunisti/e saremo in piazza il 25 aprile e il ... Continua a leggere »

Vostre le guerre, nostri i morti! A proposito del corteo contro il G7 dei ministri degli esteri a Lucca

A proposito del corteo contro il G7 dei ministri degli esteri a Lucca, a cui è seguita una vergognosa e ingiustificata repressione (leggi anche qui La condanna dell’europarlamentare del PRC Forenza) pubblichiamo la condivisibile riflessione di una compagna che era presente. Dapprima i fatti. Lunedì 10 aprile, una Lucca militarizzata fin dalla mattina, con diverse camionette a decine di poliziotti e ... Continua a leggere »

A Grosseto e in tutta italia contro il neofascismo! No all’apertura della sede di CasaPound!

RIFONDAZIONE COMUNISTA AL PRESIDIO ANPI CONTRO APERTURA SEDE CASAPOUND PER CREARE UN AMPIO FRONTE DEMOCRATICO CONTRO IL NEOFASCISMO, IL RAZZISMO E IL SESSISMO. LE PROPOSTE Il lancio della petizione diretta ai parlamentari per l’introduzione del “reato di propaganda del regime fascista e nazifascista (Articolo 293 bis del codice penale) Sabato 25 nasce il “Comitato antifascista antirazzista e antisessista” di Grosseto ... Continua a leggere »