Lavoro, Non Lavoro e Movimenti

Giovani Comunisti/e: “Non un diritto in meno: I/Le Giovani Comunisti/e in piazza il 5 marzo a Roma”

Sabato 5 marzo in piazza del Popolo, Non un diritto in meno! Il DDL Cirinnà è diventato legge della Repubblica italiana, ma non è la legge che volevamo, non sono tutti i diritti che ci spettano. Renzi, con la straordinaria partecipazione di Alfano e Salvini e con il fondamentale aiuto del M5S,ha sacrificato sull’altare del …

Giovani Comunisti/e: “Non un diritto in meno: I/Le Giovani Comunisti/e in piazza il 5 marzo a Roma” Leggi altro »

Referendum 17 aprile: il nostro Sì per fermare le trivellazioni!

L’organizzazione dei Giovani Comunisti-e scende in campo a fianco delle associazioni e dei movimenti di cittadini che da sempre portano avanti la battaglia per impedire che i nostri mari vengano assaltati dalle multinazionali delle fonti fossili, che per la ricerca del profitto privato, compiono un approvvigionamento di idrocarburi a scapito dell’incolumità dei nostri paradisi naturali …

Referendum 17 aprile: il nostro Sì per fermare le trivellazioni! Leggi altro »

Giovani Comunisti/e: “Non un diritto in meno: I/Le Giovani Comunisti/e in piazza il 5 marzo a Roma”

Comunicato di adesione alla manifestazione nazionale indetta per il 5 marzo a Roma promossa dal movimento lgbtqi. Il 5 marzo a Roma si terrà una grande manifestazione promossa dal movimento lgbtqi per ribadire e rivendicare il diritto all’uguaglianza, in questi giorni minato nelle discussioni sul DDL Cirinnà che si stanno tenendo a Palazzo Madama. La proposta …

Giovani Comunisti/e: “Non un diritto in meno: I/Le Giovani Comunisti/e in piazza il 5 marzo a Roma” Leggi altro »

GC/Salerno:”#‎Lamoreèbellobastafarlocolcervello‬.”

di Sara Angrisani – Coordinatrice GC Salerno; Nicola Comanzo – Coordinatore GC Salerno  Parte la campagna ‪#‎Lamoreèbellobastafarlocolcervello‬. Negli ultimi anni si è sentito parlare sempre meno di malattie sessualmente trasmissibili. Non tutti sanno che, a partire dal 2003 fino all’ultimo rilevamento del 2013, la percentuale di coloro che hanno contratto malattie a trasmissione sessuale è aumentata del …

GC/Salerno:”#‎Lamoreèbellobastafarlocolcervello‬.” Leggi altro »

GC: “Solidali con i compagni e gli antifascisti napoletani!”

comunicato nazionale di solidarietà antifascista! Gravissima aggressione neofascista ieri a Napoli: ieri mattina al liceo Elio Vittorini una decina di militanti di Casa Pound, esterni alla scuola, si sono presentati con l’intento di intimidire un gruppo di giovani studenti riconosciuti come “di sinistra”. Uno studente di 15 anni è stato prima spintonato e poi colpito …

GC: “Solidali con i compagni e gli antifascisti napoletani!” Leggi altro »

GC per il riconoscimento delle coppie e delle famiglie queer!

Le giovani comuniste e i giovani comunisti sostengono le battaglie che il movimento lgbtqi sta portando avanti in Italia per il riconoscimento delle coppie e delle famiglie queer. Per questo sabato 23 gennaio 2016 saremo in tutte le piazze d’Italia, al fianco di tutti e tutte coloro che riconoscono tale richiesta come diritto imprescindibile. In …

GC per il riconoscimento delle coppie e delle famiglie queer! Leggi altro »

Davide Rosci o lo Sblocca Italia? Chi è che devasta e saccheggia?

Venerdì 27 novembre si è tenuto a Teramo, la città di Davide Rosci, un convegno organizzato dall’Osservatorio sulla repressione: “Chi devasta e saccheggia è il capitale! Le contraddizioni di un reato ereditato dal fascismo”. Davide Rosci continua a scontare un’ingiusta e pesante condanna nel carcere di Castrogno inflitta sulla base del famigerato reato di “devastazione …

Davide Rosci o lo Sblocca Italia? Chi è che devasta e saccheggia? Leggi altro »

I lavoratori (e le lavoratrici) invisibili dell’app economy

L’innovazione più magica dell’app economy è rendere le lavoratrici da cui dipende pressoché invisibili. Andrew Norman Wilson è stato licenziato dal suo lavoro a progetto per Google per aver interagito con quella che lui ha definito una diversa “classe di lavoratori ”. Li aveva visti per mesi uscire dall’edificio di uffici adiacente al suo. Ogni …

I lavoratori (e le lavoratrici) invisibili dell’app economy Leggi altro »

Dalla grande distribuzione un attacco ai lavoratori

Il 7 novembre abbiamo assistito allo sciopero nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori della grande distribuzione organizzata, proclamato per chiedere il rinnovo del contratto nazionale scaduto ormai da due anni e per scongiurare il taglio dei salari e la compressione dei diritti. La grande distribuzione cooperativa chiede principalmente la riduzione delle maggiorazioni domenicali, del notturno, …

Dalla grande distribuzione un attacco ai lavoratori Leggi altro »

21 novembre, i/le GC in piazza con la FIOM!

Il 21 novembre i/le Giovani comunisti/e scenderanno in piazza con la Fiom per il diritto al lavoro degno di tutti e tutte. Il concentramento è in piazza della Repubblica al gazebo di fronte alla Basilica di Santa Maria degli Angeli. In un momento così buio per l’Italia crediamo sia fondamentale ritrovarci a Roma per contestare …

21 novembre, i/le GC in piazza con la FIOM! Leggi altro »

Il caso del Pride di Glasgow

In queste ore a Glasgow, in Scozia, si stanno svolgendo due Pride: la tradizionale parata del Glasgow Pride e un Pride alternativo, il Free Pride. Ciò che ha portato il Free Pride di Glasgow al centro del dibattito mondiale del movimento è stata l’iniziale intenzione, poi riconsiderata, di escludere dalle esibizioni artistiche le drag queen …

Il caso del Pride di Glasgow Leggi altro »

Stop TTIP, la posta in gioco è alta: la democrazia

Che i Parlamenti possano ancora costituire un intralcio materiale rispetto al volere e al potere delle multinazionali e delle grandi lobby del commercio – purtroppo – fa notizia. E la notizia c’è, ed è duplice: lo scorso 10 giugno il Parlamento europeo ha rinviato il voto sul TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership, il trattato …

Stop TTIP, la posta in gioco è alta: la democrazia Leggi altro »