La nostra lotta continua!

La nostra lotta continua!

gabi-zimmer1435079611Ieri il Bundestag ha deciso di sostenere l’accordo dell’Eurogruppo per quanto riguarda il terzo cosiddetto pacchetto di aiuti alla Grecia. Le conseguenze per il popolo greco e la loro economia sarà difficile.

La nostra lotta continua. La Grecia è stato solo il punto di partenza per i programmi neoliberisti contro la giustizia sociale e la democrazia. Schäuble e altri hanno perso il loro gioco di potere politico quando hanno cercato di spingere la Grecia fuori dall’euro. Una ” Grexit “ sarebbe stata una catastrofe, soprattutto per i poveri. e non solo in Grecia.Ma l’UE è ancora lontana dal rispetto e dalla solidarietà tra gli Stati membri.

Noi dovremmo ora aiutare la gente in Grecia con tre misure concrete per la crescita invece di ulteriore austerità. In primo luogo, il massiccio debito ha bisogno di un vero e proprio taglio in modo da renderlo sostenibile. In secondo luogo, i paesi dell’UE come la Germania che hanno tratto profitto della crisi nella zona euro , e in particolare in Grecia, dovrebbero trasferire questi profitti in un fondo per investimenti sostenibili in Grecia. In terzo luogo, il governo tedesco deve ora riconsiderare la sua posizione verso le eccezionali riparazioni di guerra alla Grecia.

Il governo greco con Alexis Tsipras ha bisogno del nostro pieno sostegno per ampliare lo spazio per i prossimi negoziati per ristrutturare il debito greco e per promuovere riforme sociali essenziali. Sosterremo la mobilitazione dei popoli e dei movimenti europei per rafforzare il nostro” OXI “alla politica di austerità , di ricatto ai governi democratici, e alla distruzione dei valori europei.

Per questo abbiamo bisogno di una forte sinistra alternativa europea. Dobbiamo essere uniti per difendere i diritti dei popoli ad una vita decente. Abbiamo bisogno di una Syriza unita con un forte legame con i movimenti di solidarietà in Grecia e in Europa!

GABI ZIMMER
Presidente del Gruppo Unitario della Sinistra Europea – Verde nordica (GUE/NGL)

http://www.guengl.eu/news/article/gue-ngl-news/our-fight-goes-on

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*