Pisa. I Giovani Comunisti fanno il bis su Kurdistan

Pisa. I Giovani Comunisti fanno il bis su Kurdistan

kurdish-suicide-bomber-isis-siVenerdi 17 aprile 2015, presso il circolo ARCI Alhambra di Pisa, i Giovani Comunisti di Rifondazione hanno organizzato un appuntamento sul Kurdistan, insieme a Francesco Stea, di ritorno da una missione internazionale di osservazione in Kurdistan, e Martina Bianchi del dipartimento di Scienze Giuridiche dell’UNIPI.
È la seconda iniziativa che come GC di Pisa abbiamo dedicato al Kurdistan; la prima, alcune settimane fa, alla presenza di Erdal Karabey della comunità curda locale e di Diletta Gasparo, giornalista, è stato dedicato al ruolo delle compagne curde nelle Unità di Resistenza a Kobane, città baluardo contro l’integralismo e la barbarie dell’ISIS.
Parlare, raccontare la resistenza del Kurdistan libero, ribelle e combattente è uno dei modi per portare il sostegno di noi tutti alla lotta internazionalista di questo popolo, 30 milioni senza uno stato. Il Kurdistan non è solo.

GIOVANI COMUNISTE/I – PISA

16 aprile 2015

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*