I GC dalla parte dei lavoratori AST

I GC dalla parte dei lavoratori AST

Ordine del giorno presentati al Coordinamento nazionale delle/dei Giovani Comuniste/i

Terni_2_AST_ThyssenKrupp_assemblea-0015Le/i Giovane/i Comuniste/i vogliono esprimere il sostegno alle operaie ed agli operai, alle lavoratrici ed ai lavoratori dell’AST, Acciai Speciali Terni.
La lotta sociale e politica dei movimenti e della classe operaia ternana è stata imprescindibile per il raggiungimento degli importanti risultati di questi giorni.
La vertenza va verso la conclusione; una conclusione che non ha portato i risultati che ci si aspettava, ma che, tuttavia, ha svolto un ruolo essenziale nel risollevare una coscienza della lotta e di classe, negli ultimi anni sopita dall’individualismo capitalista.
Il Coordinamento Nazionale dei Giovani Comunisti rinnova la sua solidarietà verso gli operai che in questi ultimi due mesi hanno posto la lotta come una priorità assoluta, compiendo grandi sacrifici per la meglio riuscita di essa.
La lotta continuerà anche una volta chiusa la vertenza: per questo riproponiamo la data dello sciopero generale del 12 dicembre, un momento fondamentale per rilanciare la proposta politica della costruzione dello spazio per la rappresentanza politica e sociale del mondo del lavoro e delle classi subalterne, per organizzare ed unire in un movimento unitario le varie vertenze nei territori, dalle lotte sindacali a quelle studentesche, dalle battaglie sulla casa a quelle per  i diritti civili e sociali. Per trasformare la rabbia in azione c’è bisogno di organizzazione e c’è bisogno di dare una sponda politica alle rivendicazioni delle piazze che in questi mesi si stanno riempendo e stanno agitando.

Solidarietà agli operai e ai lavoratori Acciai Speciali Terni.

I membri del coordinamento Nazionale
Bellina
Ferroni
Giordano
Scotto

Giovani Comunisti dell’Umbria
Lorenzo Carletti
Daniele Olivi
Nicolò Nannini
Eva Bosi
Michele Ramadori
Michele Frascarelli
Riccardo Nicosanti
Beatrice Balli

8 dicembre 2014

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*