SALVIAMO LA FORESTA DI SKOURIES CON SYRIZA

SALVIAMO LA FORESTA DI SKOURIES CON SYRIZA

di Simone Oggionni

Il 9 novembre è stata lanciata una giornata internazionale in difesa della penisola Calcidica. Cosa accade nella parte orientale della Calcidica? Che una multinazionale dell’estrazione mineraria, la Eldorado Gold, ha iniziato a scavare in profondità distruggendo la foresta vergine di Skouries e contaminando con metalli pesanti il suolo e le falde acquifere di tutta la zona.

E allora è partita una lotta grande, di popolo, la cui eco è arrivata a noi grazie ai giovani compagni di Syriza.

Noi vogliamo dire loro che siamo al loro fianco, che le loro lotte sono le nostre lotte e che ci impegniamo in corrispondenza di questa giornata a sensibilizzare l’opinione pubblica italiana, spesso distratta e passiva.

Siamo con loro anche quando la polizia reprime il movimento, comportandosi ormai come una forza di occupazione a difesa degli interessi privati dell’azienda; siamo con loro anche quando la magistratura perseguita i compagni, mandandoli in galera ed emettendo dozzine di procedimenti penali.

Siamo con loro incondizionatamente, perché il neoliberismo è incompatibile con l’ambiente, con la salute, con la vita, con la giustizia e con la libertà.

SIMONE OGGIONNI
portavoce nazionale e responsabile Esteri dei Giovani Comunisti

novembre 2013

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*