Tutte e tutti contro i test Invalsi

Tutte e tutti contro i test Invalsi

di Anna Belligero e Simone Oggionni

Dopo la grande manifestazione del 12 maggio che ha visto la partecipazione di decine di migliaia di giovani, domani si replica. In decine di piazze italiane i Giovani Comunisti, insieme all’Uds, ai Cobas e a tante realtà di lotta e collettivi studenteschi, organizzeranno sit-in e cortei contro la somministrazione dei test Invalsi nelle scuole superiori.
A Roma l’appuntamento è per le 10 davanti al MIUR di Viale Trastevere. Domani i nostri giovani boicotteranno quindi i quiz somministrati dal Ministero nelle scuole superiori e manifesteranno contro i test e contro un modello di scuola-quiz che smantella materialmente (tagli di finanziamenti e posti di lavoro, blocchi di stipendi e scatti di anzianità, espulsione dei precari, furto di pensioni) e culturalmente l’istruzione, trasformando i docenti in addestratori di quiz e gli studenti in numeri da incasellare.
Per noi è un passaggio importante, l’ennesimo, nella costruzione di un fronte di lotta unitario della sinistra contro il governo e le sue politiche di destra.

ANNA BELLIGERO
SIMONE OGGIONNI
Portavoci nazionali Giovani Comuniste/i

15 maggio 2012

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*