I GC di Palermo contro la precarietà, per il futuro!

Comunicato stampa

“Sabato 9 aprile anche a Palermo si terrà la manifestazione “Il nostro tempo è adesso, il futuro non aspetta”, incentrata sulla condizione giovanile oggi in Italia, fortemente segnata dalla precarietà. I Giovani comunisti aderiscono all’iniziativa, che sarà vissuta come una tappa verso lo sciopero generale del 6 maggio”. Lo afferma Marco Giordano, coordinatore provinciale dei Giovani comunisti. ” In vista di questo appuntamento, lunedì 4 aprile alle ore 11 saremo davanti al call center del gruppo Alicos in via Cordova, traversa di via Libertà, per fare un volantinaggio tra i lavoratori dell’azienda.
Riteniamo importante chiedere l’abolizione delle legge 30, la centralità del contratto a tempo indeterminato nei rapporti di lavoro, l’introduzione di meccanismi di allineamento dei salari e degli stipendi al reale costo della vita, una tassa patrimoniale per finanziare misure di sostegno ai precari, misure tese a garantire alle giovani generazioni una pensione superiore al 60% dell’ultima retribuzione”.

Giovani comunisti – Palermo

3 Aprile 2011

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*