14 Novembre: per Giuliano Pisapia sindaco di Milano

info: www.pisapiaxmilano.com Da 17 anni ormai Milano è governata da giunte di centro destra che rivelano sempre di più la loro incapacità di amministrare la città. Non è mai stata promossa nessuna politica per il lavoro giovanile perfettamente in linea con quanto fatto dal governo nazionale (precarietà, legge 30, fabbriche chiuse).

La giunta Moratti rappresenta la punta dell’iceberg di questa fallimentare gestione; negli ultimi mesi la maggioranza ha votato un Pgt (piano di governo del territorio) che apre le porte alla cementificazione selvaggia e di conseguenza alle speculazioni; interi quartieri sono ormai in mano ai palazzinari (Isola- Garibaldi, Santa Giulia etc).

Temi come degrado delle periferie, sicurezza e immigrazione vengono affrontati esclusivamente con misure propagandistiche e inutili (coprifuoco, militarizzazione della città, sterili polemiche sulle moschee, razzismo) invece che affrontarli realmente con politiche di integrazione e aiuto.

A tutto ciò si aggiunge l’emergenza degli edifici scolastici decadenti, della chiusura delle scuole serali e quella abitativa (a Milano sono presenti 5 mila appartamenti sfitti a fronte di lunghissime liste di attesa per case popolari).

In città il verde è abbandonato a se stesso e vengono chiusi spazi sociali e luoghi di cultura e aggregazione.

In questo panorama si aggiunge anche una crescente presenza delle mafie in particolar modo nel settore dell’edilizia.

Noi abbiamo deciso di ribellarci a tutto ciò!

Vogliamo una città civile, rispettosa dell’ambiente, che valorizzi i mezzi pubblici e metta al centro temi fondamentali come scuola pubblica, diritto a un lavoro sicuro (es. assunzione dei precari del comune), diritto alla casa e la possibilità di creare spazi sociali.

Vogliamo fermare il cemento e gli speculatori. E’ prioritario ridare dignità alla città Medaglia d’oro per la Resistenza ora investita dall’atroce contraddizione tra razzismo-povertà e alta moda-lusso.

Per tali motivi il 14 novembre alla primarie del centro sinistra sosterremo Giuliano Pisapia in quanto unica alternativa credibile e possibile contrapposto ai poteri forti che governano la città.

Da 17 anni ormai Milano è governata da giunte di centro destra che rivelano sempre di più la loro incapacità di amministrare la città. Non è mai stata promossa nessuna politica per il lavoro giovanile perfettamente in linea con quanto fatto dal governo nazionale (precarietà, legge 30, fabbriche chiuse).

La giunta Moratti rappresenta la punta dell’iceberg di questa fallimentare gestione; negli ultimi mesi la maggioranza ha votato un Pgt (piano di governo del territorio) che apre le porte alla cementificazione selvaggia e di conseguenza alle speculazioni; interi quartieri sono ormai in mano ai palazzinari (Isola- Garibaldi, Santa Giulia etc).

Temi come degrado delle periferie, sicurezza e immigrazione vengono affrontati esclusivamente con misure propagandistiche e inutili (coprifuoco, militarizzazione della città, sterili polemiche sulle moschee, razzismo) invece che affrontarli realmente con politiche di integrazione e aiuto.

A tutto ciò si aggiunge l’emergenza degli edifici scolastici decadenti, della chiusura delle scuole serali e quella abitativa (a Milano sono presenti 5 mila appartamenti sfitti a fronte di lunghissime liste di attesa per case popolari).

In città il verde è abbandonato a se stesso e vengono chiusi spazi sociali e luoghi di cultura e aggregazione.

In questo panorama si aggiunge anche una crescente presenza delle mafie in particolar modo nel settore dell’edilizia.

Noi abbiamo deciso di ribellarci a tutto ciò!

Vogliamo una città civile, rispettosa dell’ambiente, che valorizzi i mezzi pubblici e metta al centro temi fondamentali come scuola pubblica, diritto a un lavoro sicuro (es. assunzione dei precari del comune), diritto alla casa e la possibilità di creare spazi sociali.

Vogliamo fermare il cemento e gli speculatori. E’ prioritario ridare dignità alla città Medaglia d’oro per la Resistenza ora investita dall’atroce contraddizione tra razzismo-povertà e alta moda-lusso.

Per tali motivi il 14 novembre alla primarie del centro sinistra sosterremo Giuliano Pisapia in quanto unica alternativa credibile e possibile contrapposto ai poteri forti che governano la città.

“Circolo Prc 24 aprile 45” Niguarda

“Circolo Prc Lenin”

FGCI Milano

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*