ESITO DEL CAMPEGGIO NAZIONALE

*Il campeggio nazionale Alternativa Rebelde ha rappresentato una scommessa
vinta, seppur non esaustiva. In questa settimana infatti si sono registrati
punti significativi di convergenza politica tra le e i partecipanti al
campeggio comunista, anticapitalista e femminista.Ciò che più ha dato
soddisfazione è la sintonia sull’agenda politica del prossimo autunno da un
lato e, dall’altro l’amalgama tra le/i compagne/i nell’esperienza di vita
comunitaria. Le compagne e i compagni che hanno partecipato al campeggio
auspicano che questo risultato soddisfaciente porti Gc e Fgci a promuovere
nelle prossime settimane e nei prossimi mesi appuntamenti analoghi su tutti
i territori e a livello nazionale.  Concordano altressì sulla necessità di
intensificare le pratiche di lotta comuni, allargando il fronte dei soggetti
in campo, a partire dalla mobilitazione nelle scuole (con l’apertura
dell’anno scolastico), sui temi del lavoro, della precarietà e
dell’immigrazione.
*

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*